Periscope logo

Periscope logo PNG

Il logo Periscope è costruito attorno a una rappresentazione stilizzata di un periscopio e include una metafora “occhio”, che simboleggia una persona che guarda attraverso il dispositivo.

Logo di significato e storia

logo Periscope

Gli autori originali dell’app sono Kayvon Beykpour e Joe Bernstein. Mentre Beykpour trascorreva del tempo in Turchia, scoppiarono proteste in piazza Taksim. Aveva bisogno di vedere uno streaming video live dalla piazza, ma non poteva farlo. Il suo social media preferito, Twitter, poteva solo aiutare con lo “streaming di testo” dal vivo.
Quindi, Beykpour e Bernstein hanno deciso di creare un’app che potrebbe essere utile in questa situazione. La società fondata all’inizio del 2014 si chiamava Bounty. Gli autori delle app sono riusciti a raccogliere un milione e mezzo da diversi investitori, tra cui Google Ventures e Stanford – StartX. All’inizio del 2015, i fondatori lo hanno venduto su Twitter.
Nell’estate 2015, il numero di conti ha superato i 10 milioni. Una delle pietre miliari dell’app è stata quando alcune delle sue funzionalità sono state integrate nella normale app Twitter nel 2016.

Quanto ha pagato Twitter?

La parte piuttosto insolita dell’accordo era che l’app era venduta prima che fosse effettivamente lanciata. I dettagli non sono stati resi pubblici, il che lascia ampio spazio alla speculazione.
Secondo alcune fonti, Twitter ha pagato tra $ 75 e $ 100 milioni, un’altra fonte menziona solo che la somma ha superato $ 50 milioni. Tuttavia, un’altra fonte ha affermato che la quantità di denaro ricevuta dai proprietari di Periscope non era affatto impressionante.

Emblema

Il logo si basa su una forma a goccia. Ciò che lo differenzia da una normale rappresentazione di una goccia è che è capovolto. All’interno della goccia bianca, c’è un punto rosso che sembra in qualche modo simile alla pupilla di un occhio umano. La somiglianza è enfatizzata da un altro punto (bianco), che viene inserito all’interno di quello rosso. Il disegno a goccia è dato sullo sfondo azzurro.

Simbolo alternativo

Oltre all’emblema sopra menzionato, puoi anche imbatterti in un emblema più complesso, in cui l’effetto “occhio” è più pronunciato a causa di un cerchio aggiuntivo all’interno della goccia.
Qui, la goccia stessa è blu, mentre il cerchio più grande è bianco. Al centro del cerchio bianco, c’è un cerchio rosso più piccolo. E c’è anche un piccolo cerchio bianco che si sovrappone al bordo nella sua parte in alto a sinistra.

Font

Semplice e senza pretese, il tipo è perfettamente leggibile. Per ottenere un’eccellente leggibilità, tuttavia, il designer ha dovuto sacrificare l’unicità, quindi il carattere non rende davvero riconoscibile il marchio denominativo.
Eppure, le lettere tondeggianti si adattano perfettamente alla forma dell’emblema, con la sua goccia e cerchi.

Colore

Oltre al bianco, il logo Periscope presenta blu chiaro e rosso. La tonalità del blu può essere definita come esadecimale: # 3FA4C4 e RGB (63, 164, 196), mentre la tonalità del rosso sembra vicina al colore esadecimale: # DB5248 e RGB (219, 82, 72). In genere, il “drop” è bianco; il punto al suo interno è rosso, mentre lo sfondo è blu.
Altre versioni vengono talvolta utilizzate. Ad esempio, è possibile vedere il blu anziché il rosso oppure l’immagine può essere in bianco e nero. Nella versione precedente, veniva usato l’arancione invece del rosso. Inoltre, era disponibile un’icona arancione e bianca.