Semplice come può sembrare a prima vista, il logo Panerai ha un simbolismo più profondo dietro di esso. Per capirlo, devi imparare un po ‘di più sui prodotti dell’azienda.

Significato e storia

L’inizio della storia del Panerai risale al 1860. La società, chiamata allora Officine Panerai, fu fondata a Firenze, Italia, da Giovanni Panerai. Da allora ha sede a Firenze, sebbene gli orologi stessi siano realizzati a Neuchâtel, in Svizzera. Oggi il marchio appartiene alla Compagnie Financière Richemont S.A.

Cosa significa il logo dell’orologio?

Una spiegazione sembra abbastanza ovvia: puoi sicuramente leggere le lettere “O” e “P” nell’emblema, le iniziali del nome dell’azienda Officine Panerai.
Eppure, non è tutto. Le due frecce hanno anche un significato simbolico. Per decifrarlo, è necessario sapere che il marchio produce prodotti subacquei e sistemi di aiuto all’atterraggio. La freccia che scende simboleggia il primo gruppo (prodotti subacquei), dagli orologi da polso alle sonde a livello del serbatoio, mentre la freccia che sale simboleggia il secondo gruppo (sistemi di aiuto all’atterraggio), inclusi, ad esempio, prodotti come sistemi di atterraggio sul ponte e sistemi di illuminazione dell’eliporto .
Il logo del marchio di orologi Panerai è stato sviluppato dall’ufficio di architettura di Firenze all’inizio degli anni ’80. Le versioni originali, che avevano una forma arrotondata, non erano state approvate dall’Ing. Dino Zei, allora amministratore delegato dell’azienda. Insieme all’ufficio tecnico del marchio, ha aggiunto il simbolo della freccia al logo Panerai.

Colori

La combinazione di bianco e nero crea un’eleganza sobria.