La squadra di hockey su ghiaccio Ottawa Senators ha sempre avuto un logo con la testa di un generale romano. Tuttavia, il modo in cui è stato rappresentato non è stato lo stesso. Circa un decennio fa, il logo ha subito una profonda revisione e ha acquisito un aspetto più moderno senza perdere il suo stile distintivo.

Logo di significato e storia

Il club fu nominato in onore degli originali senatori di Ottawa, uno dei fondatori di franchising NHL che esistevano dal 1880 agli anni ’50. NHL approvò il nuovo club alla fine del 1990. Mel Bridgman, che era un giocatore professionista NHL, divenne il direttore generale.

Vecchio logo

La storia del logo dei senatori di Ottawa è stata relativamente breve. Il logo originale dei senatori è stato introdotto nella primavera del 1991, un anno prima della prima stagione di gioco della squadra, 1992/93. La scelta del tema sembrava perfettamente naturale. Il logo raffigurava una vista laterale di un generale romano, un membro del Senato dell’Impero romano.
L’autore del logo è stato il designer Tony Milchard, noto per i suoi lavori nel dipartimento d’arte di film come Small Cop e Sunnyhearts Community Center (2016-2017). Come ha sottolineato Milchard, stava cercando di rappresentare una “figura di centurione, forte e prominente”.
Il “senatore” indossava un elmo d’oro con “piume” rosse e nere. Gli allori potevano essere visti sul casco. La testa, che appariva sullo sfondo nero, era circondata dalla scritta “senatori di Ottawa” in nero.
Nel 1998, l’emblema ha subito una sottile modifica. Gli allori si spostarono dal casco al semicerchio d’oro, dove sostituirono il nome della squadra. L’occhio del senatore divenne più prominente. In effetti, sembrava chiuso nella versione precedente, quindi potresti pensare che stesse dormendo, mentre se guardassi l’emblema modificato, vedresti una persona che era, senza dubbio, sveglia.

Il simbolo del 2008

Un decennio più tardi, i proprietari della squadra decisero di spostarsi ancora di più e rendere il generale romano ancora più impressionante. Il nuovo logo sembrava più realistico e attirava la tua attenzione perché ora il centurione non guardava di lato, ma a te. L’emblema raffigurava un uomo di coraggio, il cui volto era stoico e severo, con zigomi prominenti e lineamenti forti. Man mano che un numero maggiore di giocatori NHL iniziava a usare le visiere, anche l’elmetto del senatore veniva modificato per proteggere maggiormente il suo viso. In effetti, il team ha iniziato a utilizzare una versione meno raffinata di questo emblema nel 1997, ma aveva lo status di un logo secondario.

Emblema

Il team ha diversi loghi alternativi. Quando i senatori di Ottawa hanno promosso la versione modernizzata del loro ex logo della terza maglia allo status principale, il logo dei senatori di Ottawa con la vista laterale di un centurione è diventato secondario. Usano anche uno scudo con campi neri e rossi, nonché un emblema con una grande “O” e una bandiera.

Font

Il marchio denominativo presenta il nome della squadra in due righe. La parola “senatori” è data in grandi lettere rosse con un contorno nero, mentre la parola “Ottawa” è scritta in lettere d’oro più piccole. Ci sono allori qui sotto. Le due parole sfoggiano lo stesso carattere tipografico. È sia altamente leggibile che unico grazie agli insoliti “serif” nitidi visti sulla maggior parte delle lettere.

Colore

Oltre al bianco e nero, il logo ufficiale dei senatori di Ottawa presenta le tonalità dell’oro e del rosso brillante che sembrano molto simili ai seguenti: esadecimale: # CF0820 (rosso) e # C09205 (oro). I quattro colori sono presenti nella tavolozza sin dalla fondazione del club. I proprietari del club hanno spiegato che la combinazione di colori è stata presa in prestito dall’Associazione atletica dilettantistica di Ottawa (che non esiste più), poiché l’Hockey Club di Ottawa era uno dei suoi membri.