Il logo Orient è stato ispirato dall’approccio dell’azienda alle relazioni con i clienti e dalle politiche relative ai propri rivenditori e partner.

Significato e storia

A differenza di molti altri marchi di orologi, Orient ha non solo un marchio denominativo ma anche una parte pittorica nel suo logo. Sembra essere stato ispirato dallo stemma di cavalieri e città medievali. Ci sono due leoni in piedi eretti con zampe anteriori sollevate (un “leone rampante”, che parla in termini di araldica). I leoni reggono uno scudo con una corona nera in cima. All’interno dello scudo, c’è la lettera “O”, l’iniziale del nome dell’azienda.

Secondo un messaggio del presidente del marchio Jun Watanabe, il leone sulla sinistra simboleggia la società, mentre il secondo leone simboleggia i loro rivenditori e partner. La corona che si può vedere sopra lo scudo simboleggia il cliente. In altre parole, l’emblema dovrebbe rappresentare il rispetto dell’Oriente per i suoi clienti e il desiderio di fornire loro prodotti di qualità.

Nonostante il suo simbolismo, il logo Orient è stato spesso criticato. Molti clienti e designer professionisti lo trovano sovraccarico di elementi pittorici e sostengono che avrebbe un aspetto migliore con solo il marchio denominativo, soprattutto se fosse stato dato in un tipo diverso.

Font

Il carattere tipografico, con i suoi serif eleganti, ha un aspetto leggermente retrò, che sembra adattarsi alla cresta in stile medievale.

Colori

La generica combinazione di colori in bianco e nero è arricchita con il rosso. Il colore pone l’accento sulla “O”.