Olympus logoOlympus logo PNG

Olympus è stato fondato come Tokiwa, quindi il primo marchio denominativo diceva “Tokiwa Tokyo”. Il primo logo Olympus è stato introdotto nel febbraio 1921. Il marchio presentava un carattere tipografico unico, piuttosto complesso. Nel 1970 è stato sostituito da una semplice insegna tipografica blu scuro. Nel 2001 è apparsa una linea gialla sotto il wordmark, che avrebbe dovuto rappresentare la natura innovativa dell’azienda.

storia del logo Olympus

La storia dell’identità visiva Olympus non è stata molto brillante o piena di varianti del logo, poiché il marchio giapponese è stato molto coerente con i suoi design e ha avuto solo due importanti riprogettazioni nel corso della sua esistenza. Sebbene il logo, creato dopo il cambio di nome dell’azienda nel 1921, fosse completamente basato sulla versione originale e l’emblema che tutti possiamo vedere oggi era solo una leggera modifica delle insegne degli anni ’70.

1919 – 1921

Olympus logo 1919

Il nome originale dell’azienda, fondata nel 1919, era Tokiwa, e il logo utilizzato per due anni era basato su questo nome e sulle iniziali del proprietario del marchio. Il badge era composto da uno striscione con la scritta “Tokiwa Tokyo” e due lettere stilizzate “G” e “M” (per Goro Matsukato) poste sopra di esso e coperte da una linea ad arco. Le linee sottili dell’emblema sono state eseguite in argento e poste su uno sfondo nero, dall’aspetto potente ed elegante.

1921 – 1970

Olympus logo 1921

Il marchio Olympus è stato introdotto nel 1921 insieme al nuovo logo. Era un sofisticato distintivo in stile art-déco, basato nella versione precedente, dove la scritta “Olympus” in tutte le maiuscole era incurvata sopra l’iscrizione “Tokyo”. La “O” e la “S” in “Olympus” erano ingrandite e avevano i loro contorni geometrici, ripetendo la forma di un esagono. Questa volta la tavolozza dei colori è stata invertita e le linee grigio scuro sono state posizionate su uno sfondo chiaro.

1970 – 2000

Olympus logo 1970

La riprogettazione del 1970 ha portato una nuova immagine minimalista all’identità visiva dell’Olimpo. Il nuovo logo era composto da un singolo marchio in maiuscolo in blu scuro, dove le lettere piene erano scritte in un carattere sans-serif in grassetto, molto simile a caratteri come Venusian Ultra NF e Molde Expanded Bold.

2000 – Oggi

Olympus logo

Nel 2000 è stata aggiunta una sottolineatura gialla in grassetto al logo e la sua tonalità blu principale è stata cambiata in una più chiara. La sottolineatura ha le estremità ristrette, il che lo fa sembrare un raggio di luce ed evoca un senso di felicità ed energia.