Olympics logoOlympics logo PNG

Ci sono stati così tanti loghi delle Olimpiadi finora e il loro design è stato così vario che è difficile trovare somiglianze tra loro, tranne per il simbolo dell’anello.

Significato e storia
storia Olympics logo

Il logo delle Olimpiadi estive del 1896 è uno dei primi emblemi olimpici moderni. Riguarda il tema dell’antica Grecia. Lo stesso tema visivo è stato scelto per l’emblema delle Olimpiadi estive del 1900 a Parigi.
1896 Summer Olympics

1912 – 1986

Olympics Logo 1912
L’iconico logo originale dei cinque anelli dei Giochi Olimpici è stato introdotto nel 1912 e presentava linee spesse dei cinque elementi colorati. Il badge sembrava solido e luminoso, ma rispetto al logo attuale era un po’ più pesante e più scuro.

1986 – 2010

Olympics Logo 1986
La riprogettazione del 1986 ha affinato i contorni degli anelli e ha aggiunto alcune sottili linee bianche al luogo del loro intreccio. Anche i colori sono stati raffinati e resi più piacevoli. Questo logo sembrava decisamente più professionale ed elegante rispetto alla versione originale.

2010 – Oggi
Olympics Logo

Le Olimpiadi simbolo 2020

Il simbolo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è stato creato dal graphic designer giapponese Kenjiro Sano. Una delle sue caratteristiche è un cerchio rosso. Dovrebbe ricordare il cerchio della bandiera giapponese. Ci sono anche blocchi di grigio e oro a forma di lettera “T”.

Gli anelli emblema Olimpiadi

La storia degli anelli olimpici risale al 1912. L’autore del design è il barone Pierre de Coubertin, uno dei fondatori dell’attuale versione dei Giochi Olimpici. C’erano in tutto cinque anelli, ognuno dei quali rappresentava un continente. La combinazione di colori degli anelli includeva i colori di ciascun paese che allora partecipava alle Olimpiadi. Oggi, il Comitato Olimpico Internazionale afferma che questo emblema sottolinea che ogni paese è il benvenuto.

Font

L’attuale versione del logo delle Olimpiadi utilizza un semplice carattere serif, tutte le lettere sono maiuscole.

Colore

La tavolozza include rosso, giallo, nero, grigio, blu, verde e bianco per lo sfondo.