Obama Logo PNG

La campagna presidenziale progettata e condotta per Barack Obama nel 2008 è stata altamente memorabile. Uno dei motivi di ciò è stato il logo Obama, che rappresentava una “O” stilizzata.

Logo di significato e storia

L’emblema è stato creato dalla società di design Sender LLC con sede a Chicago. Il capo del progetto era Sol Sender, direttore creativo dell’azienda. Il suo team era composto da tre designer, tra cui Amanda Gentry e Andy Keene. Il progetto è iniziato alla fine del 2006, il logo è stato lanciato nel febbraio 2007.

Simbolo

Il logo Barack Obama sfoggia la lettera “O”, divisa in due parti. La metà superiore è blu, mentre sotto ci sono tre strisce rosse. Nella versione originale dell’emblema, le strisce erano simmetriche, ma alla fine i designer hanno deciso di dare all’emblema un po ‘più di dimensione.

Idee per emblemi che sono state respinte

C’erano quasi 10 opzioni tra cui scegliere. Possiamo menzionare un marchio blu piuttosto semplice e diverse versioni che presentavano un carattere “b” simile alla figura “8”. Inoltre, il team di progettazione ha suggerito un simbolo che sembrava un punto esclamativo con due linee, blu e rosso.

Font

Il semplice carattere serif è in realtà una versione ritagliata del carattere tipografico Requiem. È stato presumibilmente creato da John Slabyk e Scott Thomas, responsabili della tipografia del logo.

Colore

La combinazione di colori includeva due tonalità di blu (una più scura e una più chiara), rosso e bianco.

Logo della campagna

Inizialmente, il logo di Obama è stato creato come simbolo della campagna presidenziale del 2008 di Barack Obama. Nel corso delle elezioni presidenziali, è stato uno dei simboli più riconoscibili. Il logo è stato nuovamente utilizzato per la campagna di rielezione.

Il logotipo è stato progettato da Sender LLC, uno studio di design con sede a Chicago, e approvato da David Axelrod, il principale responsabile della campagna di Obama. Diversi designer ci hanno lavorato: Amanda Gentry e Andy Keene con i project manager Colin Carter e Steve Juras.

Mentre spiegano, hanno scelto la lettera “O” come simbolo di Obama, e hanno implementato l’idea di un sole nascente e un nuovo giorno. Il sol levante simboleggia la speranza di una nuova vita e la luce che attraversa gli attuali problemi politici. Anche la combinazione di colori è simbolica. I colori rosso, blu e bianco si riferiscono alla bandiera nazionale degli Stati Uniti.

Il logo sembrava essere molto popolare e veniva usato non solo per la campagna elettorale, ma anche per altri progetti di Obama. È stato personalizzato per 12 diversi gruppi di identità e per ogni stato degli Stati Uniti con 50 versioni aggiuntive

Logo di cura

Come è stato menzionato, il logo Obama che è stato utilizzato nella campagna elettorale è diventato un simbolo di tutti i tempi del presidente e dei suoi progetti. Il simbolo iniziale è stato leggermente modificato e trasformato nel logo delle cure di Obama.

Obama Care è solo un nome alternativo del Patient Protection and Affordable Care Act – legislazione sanitaria che è stata istituita nel marzo 2010. Questo ramo della legislazione si concentra sull’assicurazione sanitaria, i costi dell’assistenza sanitaria e altri aspetti. La legge è stata chiamata così per esprimere le preoccupazioni del presidente per la situazione sanitaria nel paese.
In che modo il logo di Obama si differenzia dal simbolo originale? In alcune varianti del logotipo, il sole al centro dell’immagine irradia i riflessi, rendendolo più chiaro. Inoltre, il logo viene fornito con il nome scritto sotto il cerchio.

Anche la ricezione del logo di cura di Obama è stata positiva (ciò che preoccupava alcune persone era il nome della legge) e alcune persone hanno notato che è stato progettato professionalmente. Sottolinea il patriottismo con speranza, freschezza e nuove opportunità al di sopra di esso.

Breve biografia di Barack Obama

Essendo 44 ° presidente americano, Barack Obama ha ricoperto l’incarico dal 2009 al 2017. Ha contribuito enormemente all’instaurazione di relazioni pacifiche con i paesi di tutto il mondo e ha promosso i diritti liberali negli Stati Uniti.

Barack Hussein Obama II è nato il 4 agosto 1961 alle Hawaii. Suo padre viene dal Kenya e sua madre era una ragazza bianca del Kansas. Suo padre abbandonò la loro famiglia quando Barack era piccolo e si incontravano solo poche volte di tanto in tanto. Barack è stato allevato principalmente dai suoi nonni.

Mentre il vero nome completo di Barack Obama è Barack Hussein Obama II, frequentò il college con un nome diverso, Barry Soetoro. Decise di cambiarlo per evitare la frustrazione tra gli altri studenti americani e di adattarsi meglio Tuttavia, presto decise di riavere il vero nome e chiese ai familiari e agli amici di chiamarlo Barack. Il vero nome di Obama si riferisce a suo padre dal Kenya, e questa decisione è stata presa come parte della ricerca dell’identità.

Nel 1979, si è laureato presso la scuola Punahou di Honolulu. Obama ha frequentato l’Occidental College situato vicino a Los Angeles per due anni e in seguito si è trasferito alla Columbia University di New York City. Lì ha conseguito una laurea in scienze politiche nel 1983.
Obama ha studiato legge ad Harvard e si è laureato nel 1991. Quindi ha lavorato come avvocato per i diritti civili a Chicago. È lì che ha incontrato sua moglie Michelle. Si sono sposati nel 1992 e hanno due figli.

Dopo aver terminato gli studi e la laurea in giurisprudenza, Obama ha iniziato a lavorare nel Partito Democratico. Ha fondato Project Vote per dare l’opportunità agli afroamericani di votare. Ha anche tenuto lezioni all’università di Chicago ed è stato procuratore in materia di diritti civili. Nel 1995 ha scritto e pubblicato il suo primo libro, Dreams from My Father: questa storia biografica lo aiuta a rintracciare le sue radici ed eseguire la ricerca dell’identità.

Nel 2004, Obama è diventato membro del Senato degli Stati Uniti e ha rapidamente guadagnato una reputazione positiva nel Partito Democratico. Ha pubblicato il nuovo libro, “L’audacia della speranza”, che è diventato un best-seller e ha portato la sua fama. La sua reputazione ha anche guadagnato slancio dopo la guerra in Iraq, poiché Obama è noto per opporsi alla guerra.

Barack Obama è stato il 44 ° presidente degli Stati Uniti dal 2009 al 2017. Durante questi anni, ha approvato diversi progetti di legge che hanno aiutato il paese a riprendersi dalla crisi del 2009. Obama ha anche migliorato il sistema sanitario e promosso il salvataggio dell’industria automobilistica. Nel 2015, ha firmato l’Accordo sui cambiamenti climatici di Parigi del 2015.

Nonostante la situazione politica instabile sia all’esterno che all’interno del paese, Obama è sempre riuscito a sostenere la dignità e la calma. Si dice che sia un oratore carismatico che ha ispirato la nazione americana ed evocato la speranza nelle persone. Nel 2009, gli è stato assegnato il Premio Nobel per la pace “per i suoi straordinari sforzi per rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli”.