New York-Red Bulls logo New York Red Bulls logo PNG

New York Red Bulls è il nome di una squadra di calcio degli Stati Uniti fondata nel 1994 ed è considerata una delle squadre di calcio più famose del paese. Oggi il club della Major League Soccer è di proprietà della società Red Bull e ha Chris Amras come capo allenatore.

Significato e storia

storia New York Red Bulls logo


La storia dell’identità visiva della squadra di calcio americana può essere suddivisa in due periodi: dal 1995 al 2006 e dal 2006 a oggi. La prima parte riguardava il MetroStars, il nome originale del club del New Jersey, e la seconda riguardava i Red Bulls dopo che la squadra è stata acquisita da una famosa azienda.

1995 — 2002
New York Red Bulls logo 1996

Il logo originale di MetroStars era composto da un’immagine molto forte e moderna dei grattacieli con una lettera stilizzata “M” sul fondo. Gli edifici grigi erano come esplodere dalla lettera rossa gialla e nera, che era disegnata come una fiamma o un fulmine. Gli angoli acuti e le linee rette sul badge sono stati ammorbiditi ed equilibrati da un’iscrizione arcuata “Metro Stars” in bianco, posta sopra la “M” rossa. Il marchio denominativo è stato eseguito con un carattere serif personalizzato con contorni giocosi in grassetto.

2003 — 2005
New York Red Bulls logo  2002

 

Nel 2003 il distintivo divertente e contemporaneo è stato sostituito da una versione più tradizionale nella stessa tavolozza di colori. Il logo MetroStars del 2003 presentava uno stemma rosso e nero, delineato in giallo e nero. La cresta era divisa in quattro segmenti: nero con una stella bianca e strisce nere e rosse sul livello superiore, solido rosso e nero con un pallone da calcio, nella parte inferiore.

La targhetta “Metro Stars” in bianco è stata posizionata orizzontalmente al centro dello stemma. Sia la stella che il pallone sono stati disegnati in bianco, bilanciando l’iscrizione, e delineati in nero e giallo, armonizzando l’aspetto dell’intero scudo.

2006 — 2007
New York Red Bulls logo 2006

Il rebranding principale è stato effettuato nel 2006 dopo che il club è stato acquisito dalla Red Bull e il nome è stato cambiato. Il logo del 2006 è rimasto con la squadra solo per due anni, ma è stato immediatamente riconoscibile in tutto il mondo grazie all’uso del famoso simbolo del toro.

Il logo presentava una cresta arrotondata bianca con un doppio contorno blu. Due red bull correvano da sinistra e da destra al centro dello stemma, dove era posizionato il cerchio giallo pieno con un pallone da calcio in cima.

Il marchio si trovava all’interno della cresta, dall’alto e sotto il punto giallo. La “Red Bull” in rosso è stata scritta nella parte superiore, utilizzando l’iconico carattere ufficiale dell’azienda, bianca la “New York” in blu è stata inarcata lungo la parte inferiore dello scudo ed eseguita in un sottile sans-serif moderno con linee pulite e contorni arrotondati ma ristretti.

2008 — Oggi
New York-Red Bulls logo

Il logo fu nuovamente ridisegnato nel 1008, ma la composizione e la tavolozza dei colori rimasero intatte. I contorni dei tori sono stati semplificati e perfezionati, quindi ora sembrano più lisci e levigati. Tutte le linee sono state ripulite e all’interno della cresta è apparso più spazio bianco, rendendolo più leggero e fresco.

Il logo dei New York Red Bulls è bello, colorato e straordinario. Mostra l’affiliazione della squadra con la famosa azienda di bevande, ma riflette il forte spirito calcistico e la volontà del club di crescere e vincere.

I colori dei New York Red Bulls

ROSSO
COLORE ESAGONALE: #E31351;
RGB: (227,19,81)
CMYK: (5,100,59,1)

BLU
COLORE ESAGONALE: #002F65;
RGB: (0,47,101)
CMYK: (100,89,33,23)

GIALLO
COLORE ESAGONALE: #FFC425;
RGB: (255,196,37)
CMYK: (0,24,93,0)