New Orleans Pelicans Logo PNG

Fin da giovanissima squadra di basket professionista, i pellicani di New Orleans hanno avuto finora un solo logo primario. Oltre a ciò, c’è una serie di emblemi secondari.

Significato e storia
New Orleans Pelicans Logo historia

La squadra è stata creata sulla base degli Charlotte Hornets quando si sono trasferiti a New Orleans. Durante i primi 12 anni della sua storia, la squadra si chiamava New Orleans Hornets. Solo nel 2014 il club ha ricevuto il nome attuale ed è stato introdotto il primo logo.

Come parte più importante del loro logo, i New Orleans Pelicans usavano un pellicano stilizzato. C’è la scritta “New Orleans” sopra, mentre la parola “Pelicans” è posta sotto.

2002 — 2008

New Orleans Pelicans Logo 2002

Il primo distintivo per il club è stato creato quando il suo nome era New Orleans Hornets, quindi il calabrone era al centro della composizione. L’insetto è stato disegnato in una divertente caricatura, in una tavolozza di colori blu mare e blu brillante, ed è stato posizionato tra le due parti del marchio, incastonato nella maiuscola di un audace carattere geometrico Sans-serif.

2008 — 2013

New Orleans Pelicans Logo 2008
Nella riprogettazione del 2008, la tavolozza dei colori è stata cambiata in una tonalità di blu più calma e piacevole. Anche i contorni di tutti gli elementi sono stati perfezionati e le lettere hanno acquisito nuovi caratteri tipografici che sembravano più elaborati di quelli della versione precedente grazie ai serif decorati aggiunti alle estremità delle lettere.

2013 — Oggi

New Orleans Pelicans Logo
Il nome del club è stato cambiato nel 2013, quindi è apparsa la necessità del nuovo logo. Il design rinnovato è stato introdotto nello stesso anno. L’attuale logo Pelicans vanta un badge blu scuro con un pellicano stilizzato in oro e blu che tiene una palla nel becco, una scritta arcuata bianca sopra di esso e l’elemento arrotondato rosso in basso, con la scritta “Pelicans” bianca, arcuata dal centro.

Significato e storia

La squadra fu creata sulla base dei Charlotte Hornets quando si trasferirono a New Orleans. Durante i primi 12 anni della sua storia, la squadra fu chiamata New Orleans Hornets. Fu solo nel 2014 che il club ricevette il nome attuale e fu introdotto il primo logo.
Come parte più importante del loro logo, i pellicani di New Orleans usavano un pellicano stilizzato. C’è la scritta “New Orleans” sopra, mentre la parola “Pellicani” è posta sotto.

Emblemi alternativi

Esistono almeno tre emblemi secondari ufficiali. Uno di questi rappresenta un enorme fleur-de-lis con dentro una testa di pellicano. Un pallone da basket dorato (o marrone) può essere visto sotto il becco rosso dell’uccello.
Un altro logo sfoggia un pallone da basket dorato, che si trova all’interno di un cerchio rosso in modo tale da formare una mezzaluna rossa sopra il pallone da basket. C’è il testo “Crescent City” (in alto) e “Basket” in basso. Tra loro, c’è un giglio rosso.

Simbolo Nola

Un altro logo presenta la parola bianca “NOLA” (che si riferisce alla città di New Orleans) nello stesso tipo di quella usata sul logo principale. Un simbolo rosso fleur-de-lis può essere visto sopra la scritta. Sullo sfondo c’è un pallone da basket dorato (o marrone).

Font

Mentre le linee guida sull’uso del logo affermano che il carattere ufficiale del team è Arial Bold, in realtà il marchio denominativo presenta un tipo completamente diverso. Le lettere personalizzate sono altamente riconoscibili grazie agli elementi rotondi unici. Probabilmente sono stati ispirati dal piatto giallo che può essere visto sul becco superiore del pellicano bianco americano (il piatto si forma solo sulle fatture degli adulti riproduttori). Usando gli elementi rotondi, l’autore del logo dei pellicani di New Orleans è riuscito a creare un legame simbolico tra il nome della squadra, l’emblema e il marchio denominativo.

Colore

La tavolozza ufficiale include blu navy (PMS 289), oro (PMS 872), che in realtà è più simile al marrone e una tonalità di rosso accattivante e accattivante (PMS 186).