NatWest logo PNG

Il logo di una delle più grandi banche del Regno Unito, NatWest, ha subito una serie di aggiornamenti, ma è stato piuttosto coerente nel suo nucleo.

Significato e storia

storia del logo NatWest

La Natwest Bank è stata fondata nel 1968 con il nome di National Westminster Bank attraverso la fusione di tre istituzioni finanziarie. E la Trinità è diventata il tema principale dell’emblema della nuova banca. La parte grafica dell’identità visiva di Natwest è stata creata nel 1968 e da allora non è stata modificata, il che la dice lunga sui valori e sul carattere della banca.

1968 – 2003

Il logo, introdotto nel 1968, era composto da un emblema geometrico e da un wordmark, posti alla sua destra su tre livelli, in monocromia. L’emblema è un’immagine piatta di tre cubi, collegati e che formano un triangolo. Quando vengono disegnati in 2D, i lati dei cubi sembrano linee dritte e punte di freccia solide, che puntano in tre direzioni diverse e sono separate da linee spesse bianche.

Per quanto riguarda il wordmark, è stato scritto in un caso del titolo di un carattere tradizionale sans-serif, con linee pulite e in grassetto. Negli anni ’90 la scritta è stata abbreviata in NatWest e posta sotto l’emblema.

2003 – 2014

La riprogettazione del 2003 ha portato una nuova tavolozza di colori al logo Natwest. Il wordmark bianco è stato posizionato a destra dell’emblema rosso all’interno di un rettangolo viola allungato orizzontalmente. L’emblema era leggermente più piccolo, mentre l’iscrizione presentava grandi lettere solide in un sottile carattere sans-serif.

2014 – 2016

I colori sono stati cambiati di nuovo nel 2014. Il viola è andato alla scritta, mentre l’emblema è rimasto rosso e lo sfondo è diventato bianco. Sia l’iscrizione che l’emblema furono ingranditi e iniziarono a sembrare progressivi e moderni. Le linee del marchio si sono ispessite e sono diventate solide e forti.

2016 – Oggi

NatWest logo

Il marchio è stato spostato sotto l’emblema nel 2016. Il carattere tipografico e la tavolozza dei colori sono rimasti intatti, mentre i contorni del simbolo sono stati perfezionati. Oggi ci sono due versioni del logo: con un emblema tridimensionale e con uno piatto. I cubi nel primo emblema sono diventati sfumati e hanno i bordi da bianchi a rossi, mentre l’immagine 2D ha mantenuto tre punte di freccia solide e ha aggiunto contorni rossi alle parti bianche.

Evoluzione del simbolo

Negli anni ’90 al simbolo è stata aggiunta la parola “NatWest”. Il design del 2003 è il primo a utilizzare la tavolozza dei colori tra cui rosso, viola e rosa. Nel 2014, l’emblema è diventato un unico colore, mentre il lettering è diventato un po ‘più audace.

Emblema attuale

Nel 2016 è stata introdotta la nuova versione, in cui le frecce si sono trasformate in cubi 3D. Il marchio è stato posizionato sotto l’emblema. Per creare l’illusione delle tre dimensioni, sono state aggiunte altre due tonalità di rosso. Mentre le frecce aggiungono dinamismo, i cubi implicano solidità.

È interessante notare che gli attuali cubi sono stati effettivamente ispirati da uno dei primi progetti creati nel 1968 e sepolti in profondità negli archivi. L’emblema è stato aggiornato dall’ufficio londinese di Futurebrand.

Font

Il carattere tipografico utilizzato sul wordmark è molto vicino (sebbene non esattamente simile) al font Interstate Regular sviluppato da Tobias Frere-Jones e pubblicato da Font Bureau. Oltre a ciò, la banca utilizzava spesso un carattere tipografico personalizzato chiamato RN House Sans nelle sue pubblicità.

Colore

L’attuale logo Natwest combina il viola con il rosa e due tonalità di rosso su sfondo bianco.