Nashville Predators LogoNashville Predators Logo PNG

Il logo Nashville Predators presenta una vista laterale della tigre dai denti a sciabola in blu e oro su sfondo bianco.

Significato e storia

storia Nashville Predators Logo
Nel 1995, tra gli appassionati di sport di Nashville si sparse la voce che i New Jersey Devils si sarebbero trasferiti lì, alla Nashville Arena, che all’epoca era in costruzione. Tuttavia, il tentativo di portare i Devils a Nashville fallì, mentre l’arena aprì negli anni successivi.

Poco dopo, la città ha fatto un altro tentativo, questa volta ha cercato di ottenere i Sacramento Kings della NBA. Quando si è scoperto che nemmeno il club si sarebbe mosso, Nashville ha inseguito una squadra di hockey.

Nell’estate del 1997, la National Hockey League concesse una franchigia condizionale a Nashville, su richiesta di un gruppo guidato dall’uomo d’affari Craig Leipold.

1998 — 2011
Nashville Predators Logo 1998

La cosa più interessante nella storia del logo di Nashville Predators è probabilmente che il logo è effettivamente apparso prima della squadra.

Poco dopo che la città ha ottenuto un franchising di espansione nel 1997, i proprietari hanno svelato un emblema, che sembrava piuttosto insolito per un logo di hockey. Era un emblema a sei colori raffigurante un animale con denti aguzzi, che si rivelò essere una tigre dai denti a sciabola. Il nome del club doveva essere scelto dai tifosi stessi. I proprietari del club hanno ricevuto circa 75 nomi e ne hanno scelti tre: Ice Tigers, Fury e Attack.
Vecchio logo Nashville Predators

Tuttavia, nessuno dei nomi sembrava soddisfare la maggior parte dei tifosi, così come i proprietari delle squadre. Alla fine, Craig Leipold ha suggerito la sua versione, “Predators”. Questa stessa versione ha vinto durante la votazione finale.

2011 — Oggi

Nashville Predators Logo

Nel 2012 il logo Preds è stato rivisitato. La modifica potrebbe non essere così ovvia a prima vista, ma se guardi più da vicino, potresti notare che lo schema dei colori è diventato più semplice (tre colori invece di sei). Ci sono state anche un paio di piccole modifiche nella forma degli elementi. Ad esempio, la pupilla nell’occhio della creatura è diventata più distinta. Questo emblema è presente sulle uniformi dei Nashville Predators.
Nashville Predators Logo attuale

Emblema secondario

Ci sono almeno due logotipi aggiuntivi. Uno di questi presenta un distintivo blu navy con tre stelle blu in un cerchio giallo e le lettere “N” e “P” in basso. Le stelle blu apparentemente provengono dalla bandiera dello stato di origine della squadra, il Tennessee.

L’altro logo alternativo rappresenta due lettere 3D, “N” e “P”, in bianco con cornici blu e gialle. Il team ha anche utilizzato il teschio della tigre dai denti a sciabola come logo secondario.

Perché il simbolo è una tigre dai denti a sciabola?
Simbolo dei predatori di Nashville

La risposta è radicata nella storia di Nashville. Nel 1971 iniziarono i lavori di costruzione della UBS Tower, uno degli edifici più imponenti della città. Durante il lavoro, gli equipaggi hanno scoperto uno scheletro della specie di tigre dai denti a sciabola conosciuta con il nome di Smilodon Floridius. La specie ha abitato il continente fino all’inizio dell’Antropocene (circa 11.500 anni fa).

Quando i Predator stavano cercando una mascotte, hanno optato per la tigre poiché era collegata alla storia locale e sembrava abbastanza aggressiva e memorabile.

Font

Mentre le versioni precedenti del marchio denominativo presentavano il carattere Interdiction creato da Daniel Zadorozny, nel 2011, il team ha adottato un marchio denominativo diverso, in cui le lettere sembravano un po’ più leggibili. La combinazione di elementi decorativi taglienti e curve crea un’armonia con la forma audace del logo principale.

Colori

L’attuale logo dei Nashville Predators comprende tre colori: blu (#011840), bianco (#ffffff) e giallo (#ffb915). L’emblema originale era composto da sei colori, tra cui rosso e due tonalità di grigio.

Colori dei predatori di Nashville
ORO
PANTONE: PMS 1235 Do
COLORE ESAGONALE: #FFB81C;
RGB: (255,184,28)
CMYK: (0,31,98,0)

BLU NAVY
PANTONE: 282
COLORE ESAGONALE: #041E42;
RGB: (4,30,66)
CMYK: (100,90,13,68)

BIANCO
COLORE ESAGONALE: #FFFFFF;
RGB: (255,255,255)
HSB: (42,0,100)
CMYK: (0,0,0,0)