Mobil logoMobil logo PNG

Il leader petrolifero statunitense Mobil è una società con Exxon dal 1999. Ha avuto diversi emblemi nel corso della sua lunga storia.

Significato e storia

storia del logo Mobil

Mobil è un marchio con una storia molto intensa e ricca, che risale al 1892 quando fu fondata la Standard Oil Company di New York. Poi, negli anni ’30, apparvero i marchi Mobiloil e Mobilgas e, infine, nel 1955, Mobil divenne un nome ufficiale, riconosciuto e rispettato in tutto il mondo.

1892 – 1904

Mobil Logo 1892

Il primissimo logo, creato per la Standard Oil Company di New York, fu introdotto nel 1892 e può essere definito il primo emblema Mobil. Era un distintivo circolare con scritte sul perimetro e uno striscione “Security Oil” al centro. La tavolozza dei colori presentava sfumature come giallo, rosso, nero e grigio.

1904 – 1908

Mobil Logo 1904

L’emblema, utilizzato dall’azienda all’inizio del XX secolo, era più moderno e di classe, con un distintivo circolare in blu scuro con un sottile contorno rosso, quello che una scritta stilizzata commutata posta attorno a un distintivo color crema simile a uno scudo al centro di il cerchio. Il marchio in maiuscolo rosso di un forte sans-serif geometrico era disposto su tre livelli all’interno dello scudo.

1904 – 1932

Mobil Logo 1904

Il primo gargoyle iconico apparve sull’identità visiva Mobil nel 1904. Era una creatura rossa con un contorno nero, rivolto a destra. Rappresentazione di forza e coraggio, il simbolo è diventato riconoscibile molto velocemente, in quanto non aveva analogie sul mercato.

1911 – 1931

Mobil Logo 1911

Un altro simbolo iconico, un Pegasus, divenne parte dell’identità visiva dell’azienda nel 1911, per bilanciare l’aspetto forte e pericoloso del gargoyle, Pegasus era disegnato in bianco e aveva un sottile contorno nero, che rendeva l’immagine aggraziata e leggera.

1931 – 1932

Mobil Logo 1931

Il primo logo per Mobiloil era composto da un gargoyle rosso posto sopra la scritta serif nera in un caso del titolo. L’iscrizione “Gargoyle” era arcuata sopra l’immagine, eseguita in tutte le maiuscole con un carattere sans-serif personalizzato.

1932 – 1959

Mobil Logo 1932

Nel 1932 il Pegasus rosso sostituisce il gargoyle, e la scritta del wordmark è stata riscritta in un carattere sans-serif ristretto e ordinato, nel caso del titolo nero. Era un logo moderno e pulito, che rifletteva brillantemente il carattere del marchio e dei suoi valori.

1932 – 1939

Mobil Logo 1932

Per Mobilgas l’azienda ha utilizzato lo stesso logo, ma con un wordmark blu scuro e una cornice a forma di scudo di fantasia nello stesso colore, c’era anche una delicata tagline rossa “Socony – Vacuum”, ma è rimasta con il marchio solo per sette anni e poi è stato rimosso.

1939 – 1955

Mobil Logo 1939

Dopo la riprogettazione del 1939, il Pegasus ottenne un contorno blu e il telaio fu cambiato in uno circolare. La tonalità blu della cornice e delle scritte è stata modificata in una più calma, che evoca un senso di stabilità, affidabilità e professionalità.

1955 – 1966

Mobil Logo 1955

Il primo logo per Mobil è stato introdotto nel 1955 e ha mantenuto la tavolozza dei colori e il simbolo iconico. Era un segno verbale blu in grassetto in un caso del titolo eseguito in un carattere sans-serif condensato e posto sopra la delicata silhouette rossa di Pegasus. L’inquadratura del logo era composta da due parti: quella rettangolare blu in alto e un grassetto triangolare in rosso, in basso. Sebbene il logo sia rimasto con il marchio per meno di un decennio, è ancora molto riconoscibile in tutto il mondo.

1964 – Oggi

Mobil logo

Nel 1964 il logo Mobil è stato ridisegnato da un famoso ufficio di design Chermayeff & Geismar, e per un aspetto moderno laconico, il logo che tutti possiamo vedere oggi è composto da un logotipo in grassetto in sans-serif, con tutte le lettere in blu calmo e la “O” in rosso. Il Pegasus rosso a volte appare pulito nel logotipo, ma la versione ufficiale del logo presentava solo il wordmark, che sembra semplice ma potente e raffinato.

Font

Una delle caratteristiche più caratteristiche del wordmark è il suo carattere sans-serif minimalista. La prima lettera del nome dell’azienda è in maiuscolo.

Colore

Il caratteristico schema di colori rosso e blu del logo Mobil è rimasto sostanzialmente lo stesso dal 1932, ad eccezione di lievi alterazioni delle sfumature di questi colori.