MINI Logo

MINI logo PNG

MINI è un marchio di un produttore di veicoli britannico, creato nel 1958 da Alec Issigonis della British Motor Corporation. Oggi il marchio fa parte del BMW Group ed è uno dei designer e produttori di piccole auto più famosi al mondo.

Significato e storia

storia del Logo Mini

MINI è stata creata per fornire ai britannici auto piccole ed economiche a basso costo. Le auto con il marchio MINI erano prodotte da diversi produttori, quindi l’identità visiva del marchio era molto diversa durante i suoi primi anni.

Solo dopo che la MINI fu acquisita dalla BMW nel 2000, il famoso emblema divenne standard e rimase attaccato al marchio.

1958 – 1962

Mini Logo-1959

I primi due produttori delle vetture MINI avevano sede a Oxford e Birmingham. La Oxford MINI si chiamava Morris Mini Minor, mentre l’altra era Austin Seven. I modelli Gad loghi diversi e nessuno stile comune.

Il logo Austin Seven presentava un marchio scritto a mano in corsivo con uno stemma sopra di esso, mentre il logo Morris Mini era un cerchio con due frecce che uscivano a sinistra ea destra. Il logo Morris è diventato la base per l’emblema MINI che conosciamo oggi.

1962 – 1969

MINI-1962-logo

L’azienda ha assunto un nuovo costruttore, John Cooper, che ha creato una famosa Mini Cooper nel 1961, a cui è seguito il nuovo design del logo e il nuovo marchio.

Il logo del 1962 presentava un cerchio d’argento con la scritta “Mini Cooper” rossa all’interno e due enormi ali squadrate su entrambi i lati. Quel logo è diventato un’ispirazione per quello attuale.

1969 – 2001

MINI-1969-logo

Il marchio è stato acquisito da Rover Group (Leyland Motors), ha cambiato il suo nome in Mini e il nuovo logo è stato disegnato nel 1969. È rimasto con la MINI per più di 30 anni.

Il logo del 1969 presenta un esagono, che è diviso all’interno in due parti: quella superiore con uno sfondo nero e un marchio in grassetto bianco, e quella inferiore, composta da due parti turchesi, separate dalla spessa linea verticale bianca.

La cornice in argento massiccio dell’esagono ha reso il contrasto di colore più intenso e luminoso. La simmetria dell’emblema ha aggiunto stile e modernità, rendendo il logo forte e notevole.

2001 – 2015

MINI-2001-logo

Dopo l’acquisizione di MINI da parte di BMW, l’iconico logo alato è stato riportato e modernizzato. Il logo MINI del 2001 è diventato una figura tridimensionale, che presentava un cerchio nero con un contorno argento posto tra due ali argentate con angoli acuti.

Il wordmark è eseguito in un carattere sans-serif con linee decise e pulite. Sembra semplice e rigoroso, rendendo il logo elegante e potente.

2015 – Oggi

Logo MINI

Dopo l’ultima riprogettazione nel 2015, le linee del logo sono state perfezionate e la tavolozza dei colori è passata alla monocromia. Il marchio è tornato a un laconico emblema bidimensionale, accentuando le linee rette e audaci delle ali.

È un’identità visiva molto forte per un marchio automobilistico, che riflette appieno lo spirito dell’azienda.

L’emblema

Mini Emblema

L’iconico emblema MINI è stato creato nel 2001. È composto da un cerchio con due ali, che simboleggiano la libertà e la velocità, le due qualità più importanti del mondo moderno.

Il marchio è posto all’interno del cerchio e bilancia la geometria dell’emblema, le cui ali sono affilate e dritte.

È un emblema elegante e laconico, che celebra lo spirito libero del marchio, la sua giovinezza e l’attenzione al design. Ha un bell’aspetto sull’auto, caratterizzata da un colore argento, e sulle edizioni stampabili e web, nella sua tavolozza monocromatica. L’emblema è audace e forte, immediatamente riconoscibile e riflette la filosofia del marchio.