McKinsey LogoMcKinsey Logo PNG

McKinsey & Company è una società di consulenza gestionale statunitense che lavora con organizzazioni dei settori privato, pubblico e sociale offrendo consulenza sulla gestione strategica. Vault Rankings l’ha nominata più di una volta la società di consulenza più prestigiosa al mondo.

Significato e storia

storia McKinsey Logo


Lo stile generale del logo McKinsey è rimasto praticamente lo stesso negli ultimi decenni. In questo modo, l’azienda fa sapere ai suoi clienti che possono aspettarsi la stessa qualità di servizio, qualunque cosa accada. Tuttavia, più recentemente, il marchio ha leggermente modificato la sua identità visiva.

1939 – 2019
McKinsey Logo old

La storia del marchio inizia nel 1926 a Chicago. Il nome originale, James O. McKinsey & Company, deriva dal nome del fondatore, che era professore di contabilità all’Università di Chicago. Inizialmente lo studio si è specializzato nella consulenza sull’utilizzo dei principi contabili come strumento di gestione.

Un’altra persona importante nella storia dell’azienda è stata Marvin Bower, che si ritiene abbia stabilito i valori ei principi della moderna McKinsey e della sua cultura aziendale.

Quando si tratta della vecchia identità del marchio di McKinsey, possiamo vedere chiaramente che non era affatto sperimentale. Lungi da quello. Era un semplice ed elegante wordmark con un carattere serif piuttosto generico. Sebbene “generico” non sia un difetto qui, il tipo è stato deliberatamente scelto per apparire in quel modo. Non era né audace né sottile. Le iniziali e la “K” erano in maiuscolo, mentre tutte le altre lettere erano minuscole, il che era totalmente in linea con le regole grammaticali.

In sintesi, il marchio rappresentava sicurezza e know-how. Se questo logo potesse parlare, direbbe: “Puoi fidarti della nostra esperienza” o “Sappiamo come dovrebbero essere fatte le cose”.

2019 – presente
McKinsey Logo

L’azienda ha leggermente modificato il suo logo citando la necessità di “comunicare il bisogno tra vecchio e nuovo, patrimonio e modernità”. La nuova brand identity si basa sul principio dell'”alto contrasto”, come spiega il sito web aziendale. Per l’esattezza, questo è il contrasto tra le cose in azienda che cambiano e le cose che rimangono le stesse, ad esempio “l’impegno ad assumere e sviluppare persone eccezionali”.

L’aggiornamento più notevole è che il marchio denominativo è stato riallineato. Questa volta la scritta “&Company” è stata posizionata sotto “McKinsey” ed è stata leggermente spostata a destra in modo che le parole formino una sorta di gradini.

Cos’è McKinsey?
McKinsey & Company è la più antica e la più grande delle cosiddette società di consulenza manageriale “Big Three” (società di consulenza strategica che hanno le maggiori entrate). È noto, tra le altre cose, per il suo processo di assunzione altamente competitivo.

Le differenze nel carattere tipografico non sono così evidenti. Tuttavia, se metti queste versioni fianco a fianco, noterai sicuramente le sfumature fresche e spigolose, come l’esclusivo serif sull’estremità superiore della “c” o l’insolita estremità superiore della “a”.

Tutto sommato, l’aspetto generale e l’umore non sono cambiati molto.

Colori e carattere

Sebbene l’azienda abbia mantenuto il blu come colore principale, la tonalità è leggermente diversa. È una tonalità profonda e scura, che crea un contrasto con lo sfondo bianco e pulito. Come dice il marchio, un tale contrasto aiuta a ridurre il rumore visivo che tutti noi incontriamo quotidianamente e “accenna alla chiarezza di pensiero che speriamo di portare ai nostri clienti”.

Detto questo, dobbiamo riconoscere che la differenza tra i colori del vecchio logo e la versione del 2019 è molto sottile. Anche un confronto fianco a fianco difficilmente può rivelarlo all’occhio del laico.

Il carattere personalizzato nel logo McKinsey si chiama Bower. Secondo la spiegazione sul sito web aziendale, i glifi sono “intenzionalmente caratteristici e audaci”, il che dovrebbe aiutare il testo a “tagliare”.