Marvel Comics logoMarvel Comics logo PNG

Creata nel 1939 dall’editore di riviste pulp Martin Goodman, la Marvel Comics si è espansa molto rapidamente fino a quando non ha iniziato a essere indicata come uno dei “due grandi” editori nell’industria dei fumetti. È qui che sono nate squadre di supereroi come i Vendicatori, gli X-Men e i Fantastici Quattro.

Significato e storia

storia Marvel Comics logo


La società è stata avviata come Timely Publications. Fu solo nel giugno 1961 che venne pubblicato il primo fumetto con il logo della Marvel Comics. In effetti, c’erano due libri: Journey into Mystery #69 e Patsy Walker #95.

1939 – 1951 (Fumetti tempestivi)
Marvel Comics logo 1939

Il logo utilizzato nei successivi dodici anni si basava su una forma a scudo divisa in due campi. Il campo superiore era blu pieno e ospitava la scritta “Timely Comics” in bianco. Il campo sottostante combinava strisce verticali in blu e bianco. Qui il posto centrale era occupato dalla parola “Inc.” dentro un rettangolo rosso.

1951 – 1957 (Atlante Fumetti)
Marvel Comics logo 1951

Martin Goodman, il fondatore dell’azienda, iniziò a utilizzare un’identità di marca diversa per i fumetti nel novembre 1951. Le copertine di questi fumetti presentavano un logo del globo con la parola “Atlas” scritta su uno striscione. Il logo apparteneva alla Atlas News Company, che era una società di distribuzione in edicola anch’essa di proprietà di Goodman.

1961 – 1963 (Fumetti Marvel)
Marvel Comics logo 1961

Il logo originale era assolutamente semplice con le lettere “M” e “C” posizionate una sopra l’altra. La “C” era più piccola della “M”. I glifi sono stati collocati all’interno di una cornice rettangolare.

1963 – 1966
Marvel Comics logo 1963

Questo conteneva più informazioni. L’abbreviazione è stata sostituita dalla scritta “Marvel Comics Group”, che è stata ancora una volta inserita all’interno di una cornice rettangolare. L’angolo in basso a destra era libero perché le parole erano allineate a sinistra. Ciò ha creato una sensazione di squilibrio e ha portato a un design leggermente imbarazzante.

1966 – 1971
Marvel Comics logo 1966

L’aggiornamento ha portato a un logo più professionale. Il telaio era sparito. Il testo è stato centrato, il che ha conferito alla struttura l’equilibrio che le era mancato. I glifi sono diventati più audaci, il che ha aggiunto un po’ di peso al marchio denominativo.

1971 – 1983
Marvel Comics logo 1971

Il tipo è diventato più chiaro e pulito con tutte e tre le parole posizionate all’interno di una singola riga.

1983 – 1987
Marvel Comics logo 1983

Le parole “Comics Group” sono state eliminate, a causa delle quali la parola principale nel nome dell’azienda ha ricevuto tutta l’attenzione. Non sembrava più audace rispetto al logo del 1966, ma le forme erano più pulite, il che si traduceva in una migliore leggibilità.

1987 – 1990
Marvel Comics logo 1987

I glifi sono stati messi in corsivo aggiungendo un po’ di dinamismo.

1990 – 2002
Marvel Comics logo 1990

È iniziata l’era del logo rosso e giallo della Marvel Comics. La maggior parte dello spazio era occupata da una “M” robusta e pesante. La sua sommità era formata dalla parola “Marvel”, anch’essa in rosso. Proprio nella metà inferiore della lettera, la parola “Fumetti” era scritta in uno script casuale.

2000 – 2012
Marvel Comics logo 2000

Ancora una volta, il logo è stato ridotto a una sola parola. È stato dato in grandi lettere bianche, che sono state poste all’interno di un quadrato rosso. Le proporzioni dei glifi erano simili al logo del 1983, ma le loro forme erano leggermente diverse.

2012 – presente
Marvel Comics logo

Il design ha subito un sottile aggiornamento, eseguito da Rian Hughes. È difficile notare le differenze anche con un confronto fianco a fianco. Alcuni dei più ovvi sono il collegamento nella parte superiore di “V” ed “E” e lo spazio accorciato tra “E” e “L”.

Colori e carattere

Il colore rosso attira la tua attenzione sul logo Marvel Comics. I glifi sono posizionati molto vicini l’uno all’altro, il che si traduce in una sensazione di mancanza di spazio libero.

Cos’è la Marvel Comics?
Marvel Comics è una società di media e intrattenimento nota per aver introdotto una lunga serie di supereroi, tra cui Spider-Man, Iron Man e Black Widow, solo per citarne alcuni. Il marchio fa parte di Marvel Worldwide Inc., che a sua volta appartiene alla Marvel Entertainment di proprietà della Disney Company.