Marche auto che cominciano con S

SAAB
Saab Logo

SAAB è una grande azienda svedese e aveva una filiale che produceva automobili fino al 2016. Le auto SAAB erano principalmente veicoli compatti o auto familiari. C’erano anche diverse auto di lusso e sportive, ma sono in minoranza. Sebbene il logo ufficiale fosse solo la parola “SAAB”, scritta in grigio, il loro emblema è un’immagine molto più famosa. Raffigura un cerchio blu con il nome dell’azienda, scritto in bianco sotto e una testa di grifone al centro. Quest’ultimo è prevalentemente rosso, fatta eccezione per la corona d’oro sopra di esso.

Scania
Scania Logo

Scania è uno dei più grandi marchi automobilistici in Svezia. Per la maggior parte, costruiscono camion e autobus. In entrambi i casi si tratta di modelli pesanti: autocarri a lungo raggio e grandi autobus/pullman. Il loro logo raffigura una testa di grifone con una corona d’argento in cima. È posizionato all’interno di una figura blu che unisce un cerchio e una forma a ingranaggio, posta nello stesso punto. La parola “Scania” è normalmente scritta nelle vicinanze a grandi lettere blu.

SEAT

Seat Logo

SEAT è la più grande casa automobilistica spagnola. È attivo dal 1950, periodo durante il quale hanno sviluppato molti modelli di auto diversi. Ma ora si tratta principalmente di crossover, auto berline e alcuni modelli da corsa. L’emblema principale di SEAT è una grande lettera “S” con linee marcate e brusche e un taglio diagonale che segue la direzione della linea centrale. In pratica taglia l’immagine in due bit. I colori variano, ma può essere nero o metallico per i badge.

Skoda
Skoda logo

Skoda è una delle principali case automobilistiche europee della Repubblica Ceca. L’attuale elenco di Skoda comprende crossover, SUV e varie piccole auto. In particolare, Skoda serve pesantemente il mercato delle auto familiari. Il solito emblema di questa azienda raffigura una freccia con le ali attaccate in alto. La composizione attuale colora questo un po’ di verde brillante e lo colloca all’interno di un cerchio bianco con una cornice di metallo. C’è anche un marchio denominativo, che ha la parola “Škoda”, scritta in lettere maiuscole nere.

Subaru
Subaru Logo

Subaru è una grande casa automobilistica giapponese, attiva dagli anni ’50. L’azienda è specializzata in crossover, auto compatte, minicar e furgoni. Ci sono anche diversi modelli sportivi, che compaiono persino nel motorsport. Il logo è un ovale blu con diverse stelle bianche sparse su di esso. Ce n’è uno grande a quattro punte nella sezione in alto a sinistra, mentre cinque più piccoli custodiscono l’angolo opposto. Il marchio denominativo raffigura il nome dell’azienda in un gruppo di lettere maiuscole sans-serif, di colore grigio scuro.

Smart

Smart logo

Smart è un marchio di microcar, avviato da Mercedes nel 1994. Mercedes ha da tempo sviluppato piani per veicoli piccoli e veloci, che sono culminati in Smart. Queste piccole city car sono il loro forte, ma ultimamente l’azienda è entrata anche nello sviluppo di piccoli crossover. Il loro stemma abituale è una sorta di anello grigio, la cui sezione destra è stata tagliata verticalmente e sostituita da un triangolo arancione. Il nome dell’azienda è solitamente scritto in tutte le lettere minuscole. Usano il colore grigio e un font sans-serif liscio.

Suzuki
Suzuki logo

Suzuki è tra i maggiori produttori di automobili in Giappone. La maggior parte dei loro modelli sono berline, crossover o auto kei (che sono minicar specifiche per il Giappone). Oltre a queste, Suzuki è anche molto appassionata di motociclette. Il classico emblema dell’azienda è una grande lettera “S”, con lo stile di un glifo giapponese. È essenzialmente un’immagine che utilizza una forma rotonda liscia in combinazione con pennellate di vernice nitide e dritte. Il colore è normalmente rosso, ma può essere grigio metallizzato per i badge delle auto o semplicemente nero.

SsangYong
SsangYong Logo

SsangYong è una delle principali case automobilistiche della Corea del Sud. Attualmente, il produttore si concentra sui crossover, oltre a una spolverata di veicoli commerciali. Storicamente, l’azienda è stata piuttosto famosa per i suoi modelli esecutivi di lusso. L’emblema inizia come una forma rotonda con due immagini identiche che si uniscono in un’estensione rombica vicino al fondo. Sembrano due code o ali specchiate, ma la compagnia insiste che siano draghi gemelli. Il colore è solitamente nero.

SAIC Motor Corporation
SAIC logo

SAIC è l’attuale incarnazione di una lunga serie di conglomerati automobilistici cinesi che inizia negli anni ’50. È tra le più grandi case automobilistiche moderne di questo paese. Uniscono anche una serie di marchi più piccoli sotto la loro cura. In totale, questa azienda rilascia molti crossover e alcune auto compatte. Il loro logo è solo la parola “SAIC”, scritta a lettere lisce. L’iscrizione si trova all’interno di un contorno ad anello, che presenta due fori nel perimetro. Il colore è azzurro per tutti questi elementi.

Santa Chiara
logo Wills Sainte Claire

Wills Sainte Claire era un marchio di automobili americane negli anni ’20. Il suo fondatore era originariamente uno dei dipendenti di alto rango della Ford. L’azienda in questione visse per diversi anni e produsse numerose vetture ad alte prestazioni. La produzione non ha avuto successo finanziario. L’azienda aveva un emblema, unico per l’epoca. Raffigurava un’oca che volava su un paesaggio boscoso. Il nome dell’azienda è stato stampato in lettere serif sopra l’uccello.

SAIPA
logo SAIPA

SAIPA è una grande casa automobilistica iraniana. L’azienda è attiva dagli anni ’60, ma c’erano solo pochi veicoli progettati da SAIPA. La maggior parte dei loro prodotti sono auto americane, francesi e giapponesi, assemblate per il mercato iraniano. Il logo mostra un incrocio di linea a tre vie. Lungo ogni bordo, c’è anche una combinazione a doppia linea con una svolta a metà, che imita l’immagine centrale. La colorazione è grigio metallizzato.

Saker
logo Saker

Saker è una casa automobilistica neozelandese attiva alla fine del XX secolo. Sono principalmente conosciuti per le loro auto sportive e modelli da corsa durevoli. Hanno sviluppato tre modelli principali e sono andati fuori combattimento. Il logo era un cerchio nero con al centro un’aquila. L’uccello in questione ha assunto una posizione di immersione in questo emblema. La parola “Saker” era scritta lungo il bordo inferiore in lettere serif.

Saleen
Saleen logo

Saleen Automotive è una casa automobilistica americana. L’azienda è nota per la costruzione di auto sportive e modelli da corsa. Alcuni di loro sono modifiche di veicoli Ford meno potenti, ma molti sono anche design unici. Lo stemma dell’azienda raffigura una serie di pistoni sottili, disposti in diagonale. Queste sono fondamentalmente 6 paia di due forme audaci, collegate da una linea. Il colore è rosso bordeaux per tutti loro. Il marchio denominativo utilizza lettere nere e brusche con un tratto orizzontale laterale principale.

Salmone
logo Salmson

Salmson era una casa automobilistica francese, abolita nel 1950. I veicoli che costruivano erano originariamente automobili da turismo e alcune auto da bicicletta. I modelli successivi erano per lo più variazioni dello stesso veicolo Salmson S4, che era un’auto di lusso dall’aspetto classico. L’emblema dell’azienda era essenzialmente un cerchio. Il nucleo bianco conteneva un contorno rosso rombico con le lettere “SMS” all’interno. La cornice intorno era pensata per il nome completo, da parte sua.

San Storm

logo San Storm

La San Storm era un piccolo modello roadster, prodotto in India fino al 2013. Era una due posti compatta con trazione anteriore e motore a 4 cilindri. Era molto popolare nel suo paese d’origine e veniva persino esportato in grandi quantità. Il logo raffigura un badge scudo, colorato di rosso ma con punte grigie. Sopra, la parola “San” era scritta a grandi lettere nere su sfondo grigio. In basso, la sezione rossa era spezzata da un fulmine, disegnato come se colpisse dalla sezione grigia in alto.

Santa Matilde

logo Santa Matilde

Santa Matilde è una roadster brasiliana, prodotta negli ultimi decenni del secolo precedente. C’erano molte varianti di questa vettura, ma erano generalmente piccoli modelli sportivi con 2 porte e motori a 6 cilindri. Un totale di cinque generazioni principali sono state rilasciate fino al 1997. I loro distintivi sembravano triangoli verticali con fondo curvo. In essi, due lettere “S” e “M” sono state montate e inclinate per adattarsi alla curvatura dei lati. Di conseguenza, sono diventati più stretti vicino alla cima.

Saturn

Saturn logo

Saturn è stata fondata nel 1985 come filiale di General Motors, specializzata in auto più piccole. La loro gamma di prodotti era piena di auto compatte, crossover compatti e alcuni furgoni. Ciò è stato fatto per contrastare i produttori giapponesi, che hanno costruito esclusivamente questi tipi di veicoli. L’emblema di Saturno aveva la forma di un quadrato. Una spessa cornice metallica ospitava un nucleo rosso. Nelle sue due linee curve sono state disegnate per assomigliare a una porzione del pianeta Saturno e un disco meteorico attorno ad esso. Entrambi erano anche disegnati come metallo: partivano dal telaio e tornavano dentro.

Saxon

 

logo Saxon

Saxon Motor Car Co. si riferisce al marchio americano di automobili negli anni 1910-20. Ha prodotto diverse automobili, tipiche di quell’epoca. La loro caratteristica principale era che erano auto ad alte prestazioni con, per la maggior parte, motori a 4 e 6 cilindri. Lo stemma aveva una forma rombica, una cornice metallica e gli interni blu. Gli altri due elementi erano il nome ‘Sassone’, intonacato davanti al rombo e vicino alla sua sommità. Il carattere era una raccolta di grandi lettere serif, colorate di bianco. L’altra era una testa del capo germanico che occupava gran parte del rombo ed era colorata di rosso.

Sbarro
logo Sbarro

Sbarro è un progetto di costruzione di automobili, iniziato negli anni ’70 dall’ingegnere svizzero F. Sbarro. È fondamentalmente un negozio di auto personalizzate che costruisce copie di auto più vecchie e sviluppa pezzi unici per clienti ricchi. I progetti di Sbarro sono sempre unici, peculiari e soprattutto potenti. L’emblema di questa attività utilizza la sagoma di un cane levriero che salta. È completamente nero e di solito disegnato vicino al marchio del nome. Quest’ultimo utilizza lettere a proporzioni quadrate di un carattere sans-serif liscio.

Scava
logo Scavas

Scavas era un progetto automobilistico dell’ingegnere greco V. Scavas. Ha progettato diverse auto sportive negli anni ’70-’90. Hanno usato lo stesso concetto di una piccola auto sportiva con ali di gabbiano. Nessuno di questi è stato prodotto in serie, tuttavia. Il badge per queste auto era una “S” maiuscola con serif prominenti sulle punte. È stato posizionato all’interno della cornice dell’anello. Come logo, i colori sono generalmente neri per entrambi gli elementi.

Scion
Scion logo

Scion era un marchio di auto compatte, di proprietà di Toyota. La produzione è stata interrotta nel 2016 per insufficiente successo del mercato. Ma per 13 anni di gioco, hanno sviluppato una serie di berline e crossover compatti (e subcompatti). Il logo si presenta come una cornice ovale con una striscia di metallo orizzontale al centro. Su di esso hanno messo la parola “Scion” a grandi lettere nere. Da esso emerge un’immagine a forma di artiglio su ciascun lato.

Scott
logo Scott

Scripps-Booth
logo Scripps Booth

Scripps-Booth è stata una delle tante case automobilistiche di Detroit (USA) negli anni 1910-20. Hanno costruito quattro modelli di auto distinti e ognuno di loro era un modello da turismo. Ciò significa che all’epoca erano veicoli ad alte prestazioni con motori V8 e un’enorme velocità massima. Il loro emblema è un cerchio rosa, diviso in una sezione di bordo e una sezione centrale. Il primo è stato il luogo in cui hanno collocato il nome dell’azienda, nonché la posizione. Questi sono stati scritti in lettere serif bordeaux. Il centro era completamente occupato da due lettere rosso vivo “S” e “B”.

Seoudi Group

logo Seoudi Group

Seoudi Group è una società composta da diversi stabilimenti di assemblaggio di automobili in Egitto. Questa attività produce automobili, sviluppate da altri marchi, per venderle sul mercato locale. Ciò include per la maggior parte auto giapponesi, italiane e russe. Il loro logo ha le parole “Seoudi Group” scritte in due varianti. Il primo è in scrittura araba e colorato in bordeaux. L’altro è in lettere latine nere proprio sotto, che dicono “Gruppo El Seoudi”.

Setra
Setra logo

Setra è un produttore di autobus tedesco. Attualmente sono di proprietà di Mercedes, che incarica Seta principalmente della produzione di autobus turistici. Sono grandi, lunghi e talvolta a due piani. Il loro logo è una forma vagamente rettangolare bordeaux con angoli arrotondati e una linea di fondo leggermente obliqua. Il centro è affidato al nome dell’azienda. Lì, è scritto a lettere bianche usando uno script sans-serif tozzo.

SG Automotive Group

logo SG Automotive Group

SG Automotive è una casa automobilistica cinese, fondata negli anni ’80. La maggior parte dei loro prodotti attuali sono camioncini, con alcuni crossover qua e là. La maggior parte sono ancora repliche di veicoli Volkswagen o Chevrolet, mentre le auto originali sono una minoranza. Vendono la maggior parte degli attuali modelli con il marchio Huanghai. Il loro logo è un cerchio, diviso in una sezione rossa sopra e una blu scuro sotto. C’è uno spazio banca lineare nel mezzo, con un piccolo fiocco blu al centro.

Shaanxi Automobile Group

logo Shaanxi Automobile Group

La Shaanxi Company costruisce camion e autobus. È un produttore cinese, fondato negli anni ’60. L’elenco dei modelli comprende autocarri di medie dimensioni e autobus di transito. Lo stemma è un anello con una lettera stilistica “S” all’interno. È collegato al telaio da minuscole linee che vanno dalle punte all’anello. Lo stile della lettera stessa è brutalista: sono fondamentalmente due rettangoli intitolati cuciti insieme. Il colore è blu navy.

Shamrock

logo Shamrock

Shamrock è un’auto di fabbricazione irlandese, sviluppata negli anni ’50. È stato uno dei pochi modelli di successo, creato in Irlanda. In sostanza, l’auto era un grande modello semi-premium con il tetto aperto e un motore insufficiente. I loro distintivi utilizzavano un cerchio di colore giallo con l’immagine di un trifoglio all’interno come base. Era delineato da cornici metalliche, a forma di corone d’alloro. C’era una corona dello stesso stile sulla parte superiore.

Shanghai Maple Guorun Automobile Co

Shanghai Maple Guorun Automobile Co logo

Maple Automobile è una casa automobilistica cinese, fondata nel 2000. L’azienda attualmente produce veicoli completamente elettrici, tra cui una berlina, un minivan e un crossover. Detto questo, non molto tempo prima erano grandi con le berline e le berline a combustione interna. L’azienda utilizza un cerchio grigio con una foglia d’acero turchese come nucleo dei suoi emblemi. È quindi delineato da un bordo audace di blu scuro. Nella sua parte superiore, mettono l’acronimo ‘SMA’, scritto in blu.

Sheffield-Simplex
logo sheffield Simplex

Sheffield-Simplex era una linea di tourer prodotta in Gran Bretagna fino al 1920. Costruirono diversi modelli, che erano piuttosto potenti per l’epoca. Le auto per lo più fallirono nelle vendite, ma alcuni modelli rimangono ancora in collezioni private e musei. Il logo dell’azienda raffigura una targhetta in bronzo di forma rettangolare. Su di esso, entrambe le parole sono posizionate in modo tale che le lettere finali della prima salgano sopra la seconda parola vicino al centro. Le lettere erano colorate di marrone scuro.

Shelby
logo Shelby

Shelby American è un famoso produttore di auto sportive dall’America. Sono in circolazione dagli anni ’60 e la maggior parte dei loro prodotti erano auto sportive piccole e potenti. Ciò include, ad esempio, il famoso Shelby Cobra. Il logo dell’azienda stessa è la parola “Shelby”, seguita un po’ sotto da “American, Inc” (in lettere più piccole). Queste iscrizioni erano poste all’interno di una cornice rettangolare di due linee blu, destinate a ricordare il percorso di gara. A sinistra, il pezzo della cornice si trasforma nella grande lettera “S”.

Shrike

logo Holden

Shrike era un progetto di un’auto di formula, costruita dagli australiani di Holden. Diversi modelli di questi sono stati costruiti negli anni ’80 per competere in tornei di corse internazionali. Alla fine non hanno avuto molto successo. Il logo di Holden in quel momento è l’immagine rossa di un leone, che stringe una pietra (una palla perfetta qui). La sussidiaria da corsa di Holden non aveva alcun logo di se stessa, né le auto Shrike. Per scopi di marketing è stato utilizzato il logo Holden.

Shuanghuan auto
logo Shuanghuan Auto

Shuanghuan Auto era un marchio automobilistico cinese fino al suo scioglimento nel 2016. La gamma di prodotti consisteva principalmente in SUV e veicoli fuoristrada. Alcune di queste auto sono state copiate dai marchi tedeschi e giapponesi. Il loro emblema raffigurava un anello metallico con una sottile linea simile a un filo nel mezzo. Era disposto in quella che sembrava la lettera “S”, tranne una molto tozza e obliqua. Le sue punte erano allungate e collegate ai lati frontali della piazza.

Siam Di Tella
logo Siam

Siam Di Tella è originariamente un produttore di elettrodomestici dall’Argentina. Nel 1959-1967 hanno provato a costruire diversi modelli di auto. Questi includevano 2 camioncini e diversi modelli di autovetture. La produzione non ebbe molto successo e fu interrotta. Il loro logo attuale è solo la parola “Siam”, scritta in grassetto nero. Le auto che producevano erano tutte contrassegnate dalle piccole lettere “S” oblique. Questi sembravano 5 linee brevi, stipate insieme in uno spazio quadrato.

Siata
logo Siata

Siata è stata una casa automobilistica italiana, attiva dal 1926 al 1970. Oltre a costruire diversi modelli di piccole auto sportive, Siata ha modificato anche diversi modelli di altre marche. Ciò significa principalmente auto Fiat, alcune anche di varietà sportiva. L’emblema della Siata è uno scudo lungo e stretto di colore prevalentemente blu scuro. Al centro, c’è una lettera “S” gialla in grassetto con una piccola immagine di un’auto posta al centro. È di colore marrone, e lo stesso colore è usato per le parole che scrivono ‘Siata Torino’ attorno alla lettera.

Sichuan Tengzhong
logo Sichuan Tengzhong

Tengzhong è una piccola casa automobilistica cinese. In precedenza, la società costruiva infrastrutture, per la maggior parte. Attualmente, sviluppano autocarri pesanti e carri attrezzi, nonché alcuni altri tipi di veicoli. Il loro logo sembra quattro nodi alternati di bianco e rosso, legati in un’unica immagine vagamente rotonda. Al centro c’è un rombo rosso con un centro bianco e due linee grigie ai lati. Probabilmente dovrebbe significare il motore.

Simca
Simca

Simca era una casa automobilistica francese, nota principalmente per la costruzione di auto compatte e piccoli modelli sportivi. È stata fondata nel 1934 e interrotta negli anni ’70. Le tecnologie Simca sono state utilizzate anche in seguito da Chrysler e società che facevano parte delle filiali Simca in tutto il mondo. Il loro emblema è un’ampia forma a scudo, i cui due terzi inferiori sono pieni del colore rosa. Il resto è turchese. Sul primo hanno posizionato le lettere bianche e alte che componevano il nome dell’azienda. Quest’ultimo ha solo una silhouette bianca di una rondine.

Simca do Brasil

logo Simca do Brasil

Simca do Brasil è una casa automobilistica brasiliana, una filiale della società francese Simca. È interessante notare che questa azienda ha sviluppato molti modelli originali e non ha semplicemente assemblato le auto esistenti dei genitori. Ciò includeva varie autovetture, inclusi modelli urbani compatti e 4 posti più grandi. Entrambi furono consumati dalla Chrysler negli anni ’60. Questa azienda aveva lo stesso emblema dello scudo della Simca vera e propria, tranne per il fatto che la parte superiore era gialla e il resto del logo era di colore verde scuro. C’era anche un ulteriore bit “do Brasil” sotto il nome.

Simca Vedette
logo Simca Vedette

Simca Vedette era una linea di grandi berline (per la maggior parte), prodotta dalla Simca negli anni ’50. C’erano due generazioni di queste auto con molte varianti, ma generalmente erano sempre macchine grandi. L’auto era originariamente chiamata “Ford Vedette”, poiché era stata costruita in una fabbrica di proprietà della Ford. Il logo era una combinazione di due parole. Il primo era “Simca”, scritto a grandi lettere sans-serif. “Vedette” era scritto proprio sotto in lettere corsive e corsive.

Simson
logo Simson

Simson era un produttore di veicoli tedesco fallito nel 2003. Originariamente era un produttore di armi e munizioni. Successivamente, l’azienda iniziò a produrre ciclomotori, motocicli e altri veicoli a due ruote. Il logo ha le parole “Simson” scritte in grandi lettere corsive al centro di un cerchio. Su questo cerchio c’è anche un fulmine rosso che sottolinea la parola. Su entrambi i lati, c’è un’ala corta. Il colore era dorato per la maggior parte del logo.

Singer

Singer Badge

Singer è stata una casa automobilistica britannica fino al 1970. Sono stati pionieri nel settore delle auto compatte, essendo tra i primi a produrre automobili piccole ed economiche. Oltre a ciò, hanno anche costruito una varietà di biciclette e motocicli. Ciò si riflette sull’emblema dell’azienda. Raffigura una ruota a raggi con una grande lettera “S” al centro. I colori erano generalmente bianco e nero.

Sisu Auto
logo Saxon

Sisu Auto è una casa automobilistica finlandese, attiva dagli anni ’30. Il loro obiettivo principale è su camion e autobus, compresi alcuni minibus. Oltre a ciò, l’azienda è anche un importante fornitore di veicoli militari. Il logo Sisu è un quadrato, diviso in due parti di colore rosso e blu. Il rosso è vuoto, ma quello blu contiene la parola ‘Sisu’, scritta a lettere bianche. I caratteri sono tutti maiuscoli e usano un font sans-serif.

SML Isuzu
logo SML Isuzu

SML Isuzu è un produttore di veicoli giapponese. Sono specializzati in autobus, minibus, camion e modelli di utilità speciali. Non sono di proprietà degli Isuzu, ma questi ultimi hanno partecipato alla fondazione di SMLI. Il logo è un marchio denominativo dell’azienda che raffigura l’acronimo, scritto sopra la parola “Isuzu”. Entrambi sono colorati di bianco ed entrambi utilizzano un carattere sans-serif liscio ed elegante. Questi sono solitamente posizionati su uno sfondo rosso.

Sofia

Sofia è stata la prima auto sportiva di fabbricazione bulgara. Due versioni furono realizzate negli anni ’80 e ’90, ma nessuna ebbe davvero successo. L’auto doveva essere una piccola berlina a 2 porte con un motore V4. Le porte si aprivano anche verso l’alto, una cosiddetta struttura ad ali di gabbiano. Queste auto non sembravano avere alcun emblema finalizzato, visto che erano un progetto individuale. Il nome dell’auto è stato utilizzato per la maggior parte delle occasioni di marketing.

SOMACA
logo SOMACA

SOMACA è un’azienda automobilistica marocchina. In origine era di proprietà di Simca e ora di Renault, entrambe società francesi. In quanto tale, SOMACA ora assembla principalmente auto Renault e, prima ancora, assemblava Simcas. Il logo è solo la parola “SOMACA”, scritta in alte lettere sans-serif. Il colore è rosso vivo, ma può variare. Non sembrano avere distintivi distinti e le auto usano semplicemente gli emblemi Renault.

Soueast

logo Soueast

Soueast è un’azienda cinese, fondata nel 1995. Il loro marchio consiste in crossover compatti, berline e alcuni furgoni. Ma costruiscono anche veicoli Mitsubishi e Dodge. L’emblema del Sud è un ovale rosso con macchie bianche. All’interno, hanno posizionato un’immagine semplicistica della testa di un uccello. Hanno semplicemente disegnato diverse linee che si estendevano dalla sezione in basso a destra della cornice.

Southern Cross

logo Southern Cross

La Southern Cross era un’auto australiana, costruita negli anni ’30. Era un’auto da turismo aperta con alcune caratteristiche di un modello di lusso. Solo un numero a due cifre di queste auto è stato mai prodotto. Queste auto avevano un distintivo di forma ovale. La maggior parte dell’interno era rosa e c’erano 7 stelle dappertutto. Il più grande era sul lato sinistro dell’ovale, mentre gli altri 5 di dimensioni variabili erano sulla metà destra.

SOVAM
logo SOVAM

SOVAM è un’azienda francese che ora non produce automobili, ma una volta. Negli anni ’60, l’azienda sviluppò alcuni prototipi di un’auto sportiva compatta. Aveva un design elegante e un motore da 800 cc, ma non ebbe successo. La loro filiale automobilistica utilizzava un logo che raffigurava il nome dell’azienda in lettere blu scuro. Erano una normale scrittura sans-serif, ma le punte della “V” al centro si estendevano in linee orizzontali sopra il resto delle lettere. La parola “Automobili” era presente proprio sopra.

SPA
logo SPA

SPA era una casa automobilistica italiana che costruiva veicoli ad alte prestazioni. L’azienda esisteva negli anni 1900-20 e in questo periodo ha finalizzato un piccolo numero di auto sportive. Alcuni di loro sono ancora conservati nei musei. Il logo era un semplice cerchio nero con all’interno le lettere “SPA”. Erano bianchi, avevano un carattere leggermente serif ed erano anche di dimensioni non corrispondenti. In particolare, la lettera centrale era molto più grande del resto.

Spada Concept
logo SpadaConcept

SpadaConcept è uno studio italiano di design per automobili. È una società minore che ha lavorato con diversi marchi europei. In particolare, hanno creato progetti per auto sportive, motociclette e persino aeroplani. Il logo è un cerchio nero con una cornice bianca intorno. All’interno del primo ci sono due strisce orizzontali e l’immagine verticale al centro che sembra essere due strumenti a scalpello (quasi) specchiati. La parola “Spada” è scritta in nero sulla parte superiore del telaio.

Spectre

logo Spectre

Spectre R42 era un modello di supercar, prodotto dalla società britannica chiamata Spectre Supersports. Questo è considerato il loro prodotto di maggior successo. Aveva un design aerodinamico, un V8 e una piccola composizione da berlina. Il logo Spectre è una forma poligonale con un nucleo blu. Su di esso, al centro, era scritto in bianco il nome dell’azienda. Proprio sopra di essa è stata collocata una maschera teatrale, anch’essa bianca.

Speranza Motors

logo Speranza Motors

Speranza è una casa automobilistica egiziana, fondata negli anni ’80. Originariamente importava e assemblava modelli giapponesi. Al giorno d’oggi, producono una serie di auto compatte che sono in parte basate su veicoli giapponesi. Il logo Speranza è una lettera stilizzata “A” senza la barra centrale. È circondato da un ovale incompleto con una parte superiore mancante. Questo emblema è colorato di un grigio metallizzato.

Spesteh

Spetsteh è un produttore di veicoli russo. Sono specializzati nella costruzione di veicoli fuoristrada, alcuni dei quali su binari. La maggior parte di loro sono versioni pesantemente modificate delle auto UAZ. Il logo dell’azienda è solo un quadrato color smeraldo con una lettera “S” al centro. La lettera è di colore bianco. Il carattere utilizzato è un serif piuttosto semplice.

Springuel

logo Springuel

Spyker
Spyker Logo

Spyker era una casa automobilistica olandese, fondata nel 1880. Per qualche tempo è stata uno dei principali produttori di aerei olandesi. Ma il più importante dei loro prodotti erano le automobili che costruirono dal 1900 fino al 1926. Si trattava per la maggior parte di modelli ad alte prestazioni. Il logo raffigurava una ruota a raggi, la cui parte in gomma fungeva da cornice in cui era collocato il nome dell’azienda. Nel mezzo c’era anche un’elica di aeroplano che si estendeva ben oltre i confini delle ruote.

Squire

Squire era un’azienda automobilistica britannica degli anni ’30. Ha prodotto auto sportive e componenti per loro. Le loro auto avevano un particolare fattore di forma delle carrozzerie coupé. La loro linea di veicoli unica era Squire Car, un’auto a due posti, utilizzata per le gare. Sono stati realizzati solo 7 modelli di questa vettura, ma queste vetture hanno ottenuto una reputazione per l’eccezionale velocità elevata. Poiché la Squire Company non ha operato per molto tempo, non aveva alcun logo.

SRT
logo SRT

Street & Racing Technology era un gruppo di ingegneri americani, fondato nel 1989. Si concentrava sulla produzione di veicoli per i marchi Jeep, Chrysler e Dodge. Hanno anche messo a punto auto, aggiornando motori, telaio e altri componenti. Ora SRT è assorbito da Dodge. Il logo SRT era solo il loro nome su sfondo bianco. Era scritto con un carattere tipografico sans serif nero.

SSC Nord America
SSC Logo

SSC North America è una startup automobilistica americana, fondata nel 1998. Si concentra sulla produzione di auto sportive e parti per loro. Le loro automobili sono posizionate come i veicoli più veloci e leggeri del mondo. Il logo del marchio è il nome del marchio, dove la parte “SSC” ha un carattere grigio chiaro. L’altra parte, l’iscrizione “Nord America”, è scritta con un semplice carattere rosso sans serif. A destra del nome, possiamo vedere uno scudo a scacchi blu e bianco. Aveva una linea triangolare rossa al centro, l’immagine di un cervo sotto e la scritta a mano “In veritate Victoria” sopra.

Standard
logo Standard

Standard era un’azienda britannica, operante nella prima metà del 20° secolo. Si sono specializzati nella produzione di varie auto, comprese auto compatte, auto da corsa e camion. Hanno anche prodotto trattori per agricoltori e fuoristrada per l’esercito. Il logo del marchio era un cerchio con la bandiera britannica. Sopra e sotto c’erano due parole “Standard Converty”. Avevano un carattere tipografico bianco personalizzato con lettere arrotondate, changing la loro dimensione dall’inizio delle parole alla loro fine.

Stanley
logo Stanley

Stanley era un produttore di veicoli americano, operante dal 1902 fino alla sua defunta nel 1926. Producevano principalmente automobili a vapore. La maggior parte di loro erano automobili a due posti con ora porte e tettuccio. Poco prima della sua scomparsa, l’azienda iniziò a fare esperimenti con i motori a combustione interna, ma non andò lontano. Il logo dell’azienda era solo il loro nome con ora sfondo e altri dettagli speciali. Aveva un carattere giallo scritto a mano.

Stearns Knight

logo Stearns Knight

Stearns Knight è una casa automobilistica americana. L’azienda è esistita per i primi 30 anni del 20° secolo. Hanno prodotto auto di lusso di alta qualità, la maggior parte delle quali erano berline, decappottabili e berline. Le loro automobili erano generalmente realizzate sulla base di componenti fabbricati dall’azienda. Il logo dell’azienda era la scritta “The Stearns”, scritta in un pratico carattere bianco. L’iscrizione si trovava sullo sfondo rettangolare nero con contorno bianco.

 Sterling

logo Sterling

La Sterling era un’automobile americana, prodotta in Nord America tra il 1987 e il 1991. C’erano varie varianti di questa vettura, dotate di componenti diversi e che avevano un fattore di forma diverso. Alcuni di loro erano assemblati come berline, mentre altri avevano una forma di berlina. La linea di auto Sterling è stata lanciata dalla Austin Rover Company, specializzata nella produzione di auto compatte per la classe operaia. Il logotipo Sterling era il loro nome, posto sopra varie linee blu e verdi.

STI
STI Logo

Subaru Tecnica International è un’azienda automobilistica giapponese. Producono auto ad alte prestazioni marchiate Subaru, oltre a parti per loro. Queste auto sono spesso utilizzate in gare e altri eventi sportivi. Il logo aziendale è l’abbreviazione “STI”. Ha un carattere tipografico rosso in grassetto, eseguito nei contorni. La caratteristica del logo è la lettera “S”. Ha una punta superiore allungata, quindi intreccia tutte le altre lettere.

Stefano

Stephens era un’azienda automobilistica americana negli anni ’10 e ’20. Hanno prodotto auto di lusso. Nell’elenco dei loro prodotti c’erano berline, berline e roadster. Queste auto erano dotate di componenti ad alte prestazioni, quindi si sono rapidamente guadagnate la reputazione di auto top. L’azienda non aveva alcun logo. Probabilmente, i titolari dell’azienda hanno appena utilizzato il nome del marchio in alcuni caratteri scritti a mano nei blocchi pubblicitari sui giornali.

Steyr
logo Steyr

Steyr era un’azienda automobilistica austriaca, operante dal 1915 al 1926. Si concentrava sulla progettazione, produzione e sviluppo di auto compatte. La maggior parte delle loro auto sono state realizzate sulla base di componenti di auto straniere, principalmente dalla Germania. Steyr Automotive era una consociata di un’omonima azienda, che ora è specializzata nella produzione di armi da fuoco e artiglieria. Il logotipo del genitore raffigura il suo nome, scritto in un font sans serif nero forte, dove tutte le lettere sono collegate. È posizionato a destra dello stemma di un sacco con sopra il marchio.

Stoewer
logo Stoewer

Stoewer era una casa automobilistica tedesca, fondata nel 1899 e sciolta nel 1945. Produceva macchine per la produzione di tessuti e pelle, oltre a biciclette, automobili e altri veicoli. La maggior parte dei loro prodotti per veicoli furono forniti all’esercito tedesco durante la prima e la seconda guerra mondiale. Il logotipo del marchio era il suo nome, scritto in un carattere serif bianco con lettere E e W personalizzate. Il nome è stato posto su un ovale blu con alcune linee bianche. A volte, i designer del marchio hanno anche disegnato un cerchio blu con un drago giallo su di esso. In questo caso, c’era anche un contorno simile a uno scudo e l’ovale trasformato in un rettangolo leggermente cerchiato.

Strathcarron

Strathcarron Sports Cars plc era una società di ingegneria britannica, operante dal 1998 al 2001. Per loro produceva auto sportive e componenti ad alte prestazioni. Le loro auto erano fatte di materiali ultraleggeri. A causa dei potenti motori e turbocompressori potrebbero accelerare ad alta velocità. L’azienda produceva automobili in quantità molto limitate. Non aveva alcun logo in quanto ha funzionato per troppo poco tempo.

Studebaker
Studebaker logo

Studebaker è stata una casa automobilistica americana, attiva tra il 1852 e il 1967. In tempi diversi, ha lavorato su vagoni, carrozze e automobili. Cominciarono a produrre automobili nel 1911. Si trattava generalmente di auto da turismo, roadster e berline. A episodi, c’erano alcuni autobus e camion prodotti dall’azienda, ma non è andato lontano. Il logo dell’azienda era un cerchio bianco e rosso 50/50, diviso da una lettera S ondulata. Il cerchio era delineato in bianco e blu.

Studebaker Canada
logo Studebaker Canada

Studebaker Canada era un’azienda automobilistica, con sede in Ontario. Era incentrato sulla progettazione, sviluppo, produzione di automobili e operato negli anni ’40-’60. Hanno prodotto auto di lusso di alta qualità, la maggior parte delle quali erano decappottabili, berline o cabriolet. Negli ultimi anni hanno anche iniziato a importare la produzione estera di aziende straniere, principalmente Mercedes-Benz e Volkswagen. Il loro logo è una ruota di macchina con una linea sopra. Sulla riga, possiamo vedere la scritta “Studebaker” scritta in un pratico font.

Stutz
Stutz logo

Stutz era un ingegnere americanog azienda negli anni ’10-’30. La loro produzione comprendeva varie auto. La maggior parte di loro erano da corsa, ma negli ultimi anni prima del defunto, l’azienda ha prodotto roadster, berline e decappottabili di lusso. I veicoli da loro realizzati erano dotati di componenti ad alte prestazioni e avevano un aspetto serio e distintivo. Il logo della Stutz Company era il loro nome, scritto sopra l’immagine di due ali blu. Il nome e le ali erano posti sopra il cerchio, su cui era il nome completo dell’azienda.

Sunbeam

logo Sunbeam

Sunbeam Company era un produttore di veicoli in Gran Bretagna. Nella prima metà del 20° secolo ha prodotto auto da corsa, ciclocar e automobili di alto livello. Durante la prima e la seconda guerra mondiale producevano camion e fuoristrada per l’esercito. Hanno anche creato roadster di lusso e auto coupé, nonché autobus, auto commerciali, ecc. Il loro logotipo era il loro nome scritto in un elegante carattere scritto a mano. Si trovava in un telaio ovale, facile da montare sulle carrozzerie.

Superformance
logo Superformance

Superformance è un marchio automobilistico americano, apparso alla fine del XX secolo. L’azienda produce diverse vetture, la maggior parte delle quali però sono modelli per lo sport e le corse. Le loro vetture sono realizzate con materiali ultraleggeri e dotate di potenti motori. La maggior parte di loro ha un aspetto particolare. Il logotipo Superformance è un quadrato rosso con due linee bianche su di esso. Sotto il quadrato, possiamo vedere il nome nero del marchio scritto in un carattere tipografico fortemente angolare.

Swallow Doretti

logo Swallow Doretti

Swallow Doretti è un’auto sportiva britannica, prodotta nel 1954-55. Era un’auto coupé a due posti con una carrozzeria compatta. L’auto era realizzata con materiali molto leggeri. Insieme a un motore a quattro cilindri hanno permesso all’auto di accelerare a velocità molto elevate. Sono stati realizzati solo circa 270 modelli. Il suo produttore era Standard Motor Company, esisteva tra il 1903 e il 1968. Il loro logo era la bandiera britannica con il nome dell’azienda sotto e sopra.

Syrena

logo Syrena

FSO Syrena era un veicolo, prodotto negli anni ’50-’80 da FSO, una grande casa automobilistica polacca. Era una berlina di alta qualità che aveva una carrozzeria coupé. C’erano diversi modelli dell’auto, prodotti per 30 anni. Syrena potrebbe essere vista come un pick-up, un’auto sportiva e un’automobile commerciale. La linea di auto aveva anche un logotipo. Era un’iscrizione scritta a mano “Sirena”, con tutte le lettere collegate da una linea di fondo.