Marche auto che cominciano con L

Il mondo dei marchi automobilistici è sorprendentemente ricco di nomi che iniziano con “L”. Ciò include diverse grandi aziende, come Lexus, Lamborghini e Lotus (tutte case di auto sportive, appunto). Ma qui ci sono anche molti piccoli produttori in tutto il pianeta.

Quale supercar inizia con L?
La supercar LaFerrari della Ferrari è tra le supercar più famose al mondo. È una delle migliori auto dell’azienda negli ultimi tempi. È stato progettato specificamente per la F1.

Quali auto costose iniziano con la lettera L?
Lexus LS è una delle auto più popolari prodotte da Lexus. È una berlina esecutiva, prodotta da loro dagli anni ’80. Ci sono state 5 generazioni di queste auto.

 

Quali marche di auto iniziano con L?
C’è un numero sorprendente di marchi automobilistici che iniziano con “L”. In particolare, ci sono molte case automobilistiche sportive. Ciò significa Lamborghini, Lotus e Lexus (in una certa misura).

Lexus

Lexus Logo

Lexus è una filiale di Toyota specializzata in auto premium. È stata fondata nel 1989 come filiale che costruiva veicoli di lusso. Ciò include auto esecutive, costosi modelli sportivi e autovetture di alta qualità di ogni tipo. Il loro emblema è una forma circolare con uno spazio vuoto all’interno. L’unico altro elemento è una combinazione di due linee, disegnate ad angolo dal lato destro della cornice. Questa immagine dovrebbe assomigliare a una piccola lettera “L”.

Lamborghini
Lamborghini logo

Automobili Lamborghini è probabilmente il marchio automobilistico più famoso a iniziare con una “L. Spesso chiamate “Lambo”, queste auto sono principalmente modelli ad alte prestazioni provenienti dall’Italia. Ciò include auto sportive, supercar e grand tourer. Il loro logo raffigura un toro d’oro, inserito in un distintivo a forma di scudo di colore nero. Gli altri elementi dorati includono una cornice attorno alla forma, così come il nome lungo il bordo superiore. Il nome usa lettere sans-serif alte.

Land Rover
Land Rover logo

Land Rover è tra i marchi automobilistici britannici più famosi. Nel corso degli anni è appartenuta a vari produttori internazionali, per poi essere unita alla Jaguar. La maggior parte delle loro auto sono vari crossover, SUV e veicoli fuoristrada. Il logo è un ovale verde con una cornice grigia. Il nome del marchio era presente all’interno, utilizzando lettere sans-serif bianche con una certa inclinazione. Gli altri due elementi erano linee tratteggiate alla fine della prima riga del testo e all’inizio della seconda riga.

Lotus

Lotus Logo

Lotus è un importante produttore di auto ad alte prestazioni dal Regno Unito. Inizialmente si sono specializzati in auto sportive piccole e veloci. Attualmente realizzano i modelli più grandi, come Evija o Emira. Il loro logo è un cerchio giallo brillante con una forma triangolare verde scuro all’interno. È qui che si trovano gran parte delle immagini, inclusa la grande parola “Lotus” in giallo grassetto e l’emblema. Quell’emblema si trova proprio nella parte superiore della forma centrale e fondamentalmente presenta lettere sottili “C”, “A”, “B” e “C” una dentro l’altra come omaggio al nome originale.

LUCID MOTORS

Lucid Motors Logo

Lucid Motors è un produttore americano di veicoli di lusso. Non sono le solite auto di lusso: sono veicoli elettrici per dirigenti. Il primo di questi è stato preso in giro nel 2007 e i prodotti finali sono stati spediti solo di recente, il che ha attirato molta attenzione da parte del pubblico. Quello che usano sia come logo che per la decorazione dell’auto è solo il loro nome. In questo design, “Lucid” è scritto in lettere maiuscole in un design brusco e sottile. Le lettere sono distanti l’una dall’altra e anche molto allungate lateralmente.

Lincoln
Lincoln logo

Lincoln è una casa automobilistica americana, una sussidiaria di Ford. Lincoln è famosa per i suoi veicoli premium, che includono molte auto esecutive. Storicamente, erano un grande fornitore di queste auto, ma oggigiorno costruiscono un piccolo numero di crossover di lusso e berline executive. Il loro distintivo è una sorta di rettangolo alto con i lati curvi. Al suo interno c’è una croce che si estende ai punti centrali di tutte e quattro le linee. C’è anche un marchio, usato accanto a questo emblema, che è solo le parole “The Lincoln Motor Company” in grassetto nero.

Lada
Lada Logo

Lada è il marchio automobilistico più popolare proveniente dalla Russia. Queste auto sono state prodotte da AvtoVAZ dagli anni ’70. I modelli includono in gran parte auto piccole e convenienti per un lavoratore quotidiano. Ora sono diventati più grandi e più potenti, pur rimanendo economici. Il loro emblema è di forma ovale con una barca raffigurata all’interno. È un gioco di parole: in Russia, questo tipo di barca si chiama “Ladja”, da cui deriva il nome del marchio. Anche il marchio denominativo del nome si trova nelle vicinanze, scritto in tipiche lettere sans-serif

La Buire
logo Buire

La Buire era una casa automobilistica francese fino al 1930. Entrarono nella produzione nel 1899 e inizialmente includevano piccole automobili simili a carrozze. Successivamente sono passati ai modelli passeggeri più grandi. Il loro logo è un emblema circolare con una macchia rossa all’interno e una cornice bianca attorno ad esso. Il primo è dove hanno messo lo stemma di Lione, la città dove sono state prodotte queste auto. Quest’ultimo portava il nome dell’azienda (scritto come “BUIRE-AUTOS LYON”) lungo i bordi.

La Fayette
logo La Fayette

La Fayette era un marchio americano di prime automobili, attivo negli anni 1910-20. Hanno costruito principalmente autovetture berline a 4 porte. Una coupé LaFayette era il loro modello più popolare. Il loro logo raffigurava le sembianze del marchese de La Fayette, una figura storica di spicco nella rivoluzione americana. Era posizionato a metà faccia e disegnato come un busto. L’immagine è stata quindi collocata al centro di un ovale verticale più scuro.

La Salle
LaSalle Logo

La Salle era un marchio di auto di lusso negli anni ’20-’40. Era una filiale della Cadillac, che a sua volta era una filiale della General Motors. Le auto che producevano erano principalmente grandi modelli executive e da turismo. Il loro emblema era un cerchio rosso circondato da una sottile cornice metallica. All’interno del cerchio c’erano tre lettere “L”, “A” e “S”. Erano scritte in bianco e in diverse dimensioni (la lettera centrale in particolare era molto più piccola del resto).

Lagonda

Lagonda è un marchio di auto di lusso, di proprietà di Aston Martin. È stata fondata nel 1906 e ha trascorso gran parte del 20° secolo come produttore a basso volume. Il marchio è stato attivo solo sporadicamente dagli anni ’80. Il loro logo è ispirato al logo dell’Aston Martin. È lo stesso distintivo delle ali metalliche, tranne che queste sono più eleganti, rotonde e unite nella parte inferiore. Il centro è occupato da un cerchio nero con davanti una striscia dello stesso colore. È qui che la parola “Lagonda” è scritta in bianco.

Lammas-Graham

Lammas era un marchio di automobili di breve durata, attivo negli anni ’30. Hanno costruito solo una manciata di modelli, che erano in gran parte modelli semi-premium. Oltre a ciò, c’erano alcuni prodotti ad alte prestazioni. Il loro logo raffigurava due ali affilate e brusche con uno spesso scudo al centro. Su quest’ultimo, il nome “Lammas-Grahan” era scritto su due righe di testo bianco. Sopra lo scudo c’era anche un elmo da cavaliere raffigurato di profilo.

Lanchester
logo Lanchester

Lanchester era una casa automobilistica britannica, fondata alla fine del XIX secolo. Non hanno rilasciato una nuova auto dal 1954, anche se non hanno ancora chiuso l’attività. Le loro auto erano in gran parte normali autovetture o veicoli di lusso, alcune progettate sulla base di auto di altre marche. Il loro logo è un ampio pentagono colorato di nero. Il nome era scritto all’interno in eleganti lettere d’argento. Lo stesso colore è stato utilizzato anche come cornice per l’intero logo.

LandFighter

logo LandFighter

Land Fighter è un marchio olandese di veicoli fuoristrada. Si tratta in gran parte di quad, ma ci sono anche biciclette da neve e altri modelli in vendita. L’azienda non opera al di fuori di un piccolo numero di paesi dell’Europa occidentale, da qui la loro oscurità. Il loro logo raffigura una sfera che sembra fatta di vetro. Su di esso ci sono due segni arancioni che ricordano le lettere “L” e “F”. Il primo è ruotato per imitare la parte superiore del secondo su questo stemma.

Laurin and Klement

logo Laurin and Klement

Laurin e Klement è stata una delle più antiche case automobilistiche ceche, fondata nel 1895. Sono anche un diretto predecessore di Skoda. L&K ha costruito correttamente motociclette, biciclette e automobili di qualità spesso di lusso in passato. Il loro logo raffigurava un cerchio bordeaux, incastonato all’interno di una cornice nera che è stata poi delineata anche in oro. C’erano anche elementi dorati dappertutto, come le lettere “L” e “K” all’interno del cerchio rosso, così come il simbolo “&” dietro di loro. Il carattere era una sorta di grazie lineare.

LDS
logo LDS

LDS è una serie di auto da corsa, costruita negli anni ’60 in Sud Africa. Si trattava di auto costruite utilizzando motori stranieri (spesso Alfa Romeo). Il telaio era originale, ma sviluppato sulla base di alcuni modelli di auto da corsa britanniche. Il logo del produttore è l’acronimo “LDS”, scritto a lettere blu scuro. Il carattere è uno stile fluido con piccole grazie. Allo stesso tempo, le linee di fondo di questi personaggi si stanno abbassando per creare più spazio per quella centrale.

Le Zebre
logo Le Zebre

Le Zebre è una casa automobilistica francese, attiva fino agli anni ’30. Si tratta principalmente di auto da turismo, compresi i modelli più piccoli creati negli anni ’10. I numeri di produzione non erano troppo alti e l’azienda cadde presto. Il loro logo era un cerchio nero con diversi strati alternati di bianco e nero attorno ad esso. Anche il nome dell’azienda era scritto in bianco all’interno di quel cerchio. Il carattere era una sorta di grafia artistica (ad eccezione dell’articolo ‘le’).

Capo

logo Leader
Lea-Francesco
logo Lea Francis

Lea-Francis era una casa automobilistica britannica che ha smesso di produrre nuove auto negli anni ’90. Inizialmente vendevano solo biciclette, ma in seguito sono passati alle auto. In particolare, negli anni ’40 hanno prodotto molti veicoli ad alte prestazioni. Avevano uno stemma rotondo con una cornice rossa che diceva il nome dell’azienda e il loro luogo di nascita (“Coventry”). All’interno della cornice, hanno posizionato la lettera “L” e “F”, oltre a un’immagine dell’ippocampo. Questi sono fondamentalmente cavalli sirena.

LeBlanc

logo LeBlanc

LeBlanc è una casa automobilistica svizzera. Costruiscono principalmente auto sportive e da corsa basate su modelli di altre marche. La loro bandiera è Caroline, un veicolo da corsa chiuso adatto alla guida su strada. Il loro logo è uno scudo giallo con un contorno nero. All’interno, hanno disegnato un arcobaleno che aumenta di dimensioni verso destra. Di fronte, il nome dell’azienda è scritto in lettere gialle e rosse.

Ledl
logo LEDL

Ledl è stata una casa automobilistica austriaca, attiva negli anni 70-80. Si è concentrato principalmente sulla costruzione di auto ad alte prestazioni, comprese le copie di roadster d’epoca di produttori italiani e tedeschi. L’azienda è stata successivamente rivitalizzata, ma come negozio di tuning. Il loro logo classico raffigura un rettangolo arancione con delle lettere. Questi erano neri, grandi e audaci. Il font era un font sans-serif di base.

Leidart

Leidart era una casa automobilistica britannica che esisteva negli anni ’30. Hanno costruito un totale di un modello ad alte prestazioni. Questa vettura utilizzava un primo motore V8 ed era in molte cose un’antica auto sportiva. Inoltre, l’hanno resa senza tetto, il che aumenta ulteriormente l’immagine di una tipica auto sportiva. Questo modello era comunemente chiamato “ibrido anglo-americano” perché utilizzava un motore americano con telaio britannico. Non avevano alcun emblema veramente accettato.

Leon Bollee

logo Leon Bollee
Leon Bollee era un ingegnere francese che costruiva principalmente automobili tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Queste auto erano i primi modelli di automobili, come auto a vapore e tricicli. I modelli successivi erano veicoli da turismo più grandi. Il logo dell’azienda era solo le parole “Leon Bollee”, scritte in lettere rosse. La seconda parola era un po’ più grande dell’altra. Il carattere era una specie di alto sans-serif.

LeRoy
logo LeRoy

La LeRoy era un modello di auto canadese, prodotto fino al 1904. Fu costruito principalmente utilizzando parti americane (principalmente di marca GM), ma c’erano anche molte soluzioni originali. L’auto era generalmente un modello di automobile di base, il che significa un design aperto simile a una carrozza. L’auto non aveva nessun emblema, a parte il marchio del nome. Sono stati realizzati in due righe usando lettere d’oro. Il carattere era un corsivo corsivo.

Lexington
logo Lexington

La Lexington è stata una delle prime auto da turismo americane, costruita negli anni 1910-20. C’erano diverse varianti, comprese diverse versioni di auto sportive. Ma l’auto era praticamente un progetto di base per l’epoca, tranne che con un motore più potente. Il logo mostrava un logo circolare con una cornice blu e un nucleo rosso. Nel mezzo, hanno anche allungato una striscia di bianco. Qui, il nome dell’azienda era scritto in rosso, utilizzando lettere corsive in corsivo. Il nome completo, così come l’ubicazione dell’azienda, era scritto lungo i bordi.

LIAZ
logo LIAZ

LIAZ era un produttore di veicoli ceco, abolito nel 2003. Questa azienda produceva in gran parte autobus e camion di molte varietà. Molti di loro erano modelli Skoda, costruiti su licenza, ma LIAZ produceva anche modelli di propria marca. L’emblema dell’azienda è solo l’acronimo ‘LIAZ’. È scritto completamente in rosso e con lettere leggermente inclinate. Il carattere era un sans-serif semplificato. Molti bitin queste lettere erano o diminuite o tagliate via.

Libelle
logo Libelle

Libelle era un modello di microcar, prodotto dagli austriaci negli anni ’50. L’azienda usava lo stesso nome, ma sembra essere la loro creazione di maggior successo. Ma anche allora, non molti di questi furono mai costruiti. Era un’auto a tre ruote con motore situato in un’apposita estensione dietro l’auto. Come emblema, hanno usato solo il nome del veicolo, scritto sulla parte anteriore. Il carattere era un corsivo corsivo e la parola era generalmente scritta in diagonale. Il colore scelto era il nero.

Libyan Rocket

Libyan Rocket era un progetto libico di una potente auto sportiva, presentato nel 1999. Lo stesso Muammar Gheddafi ha preso parte allo sviluppo di questo modello, che è ciò per cui l’auto è più famosa. Oltre a ciò, è un’enorme auto sportiva con una forma gonfia unica. Per un logo, queste auto utilizzavano l’ex simbolo nazionale libico. Raffigurava un’aquila con le ali piegate e uno scudo sul petto. Di solito era completamente grigio quando usato come distintivo dell’auto.

Licorne
logo Licorne

Licorne era una serie di auto francesi, prodotta fino alla fine degli anni ’40. Queste auto erano principalmente di varietà ad alte prestazioni. Alcuni di loro erano potenti veicoli di lusso. Il logo aveva una forma circolare. Un centro rosso era delimitato da una cornice bianca. Il primo conteneva l’immagine di un unicorno rampante (come da nome). Quest’ultimo è stato il luogo in cui hanno scritto il nome del produttore come “La Licorne”.

Lida Bus Neman
logo Lida Buses Neman

Neman è un produttore di veicoli bielorusso, fondato negli anni ’80. I loro prodotti principali sono autobus, furgoni e camion. Molti di questi utilizzano telai di marchi esteri, come Iveco. L’emblema è una grande lettera “H”. Ha un aspetto morbido, ma anche meccanico, con diverse forme brusche ed estensioni inutili. Anche due linee ondulate lo tagliano per far sembrare che sia abbracciato. La parola “Neman” è anche scritta sotto in bianco.

Lifan
Lifan logo

Lifan è una delle più piccole case automobilistiche cinesi, fondata negli anni ’90. Lifan costruisce motociclette a prezzi accessibili e diversi modelli di auto compatte. Ci sono anche molti crossover, furgoni e altri piccoli prodotti per veicoli. Il loro logo raffigura un ovale d’argento con tre lettere “L” all’interno. Sono raffigurati con dimensioni gradualmente più piccole e in forme curve innaturali. Questo perché hanno lo scopo di assomigliare alle vele, poiché il nome dell’azienda si traduce in “vela a motore”.

Lifan Etiopia
logo Lifan Ethiopia

La storia della Lifan Motors in Etiopia è strana. La produzione delle auto Lifan è iniziata nel 2007, ma non dal produttore originale, si trattava sostanzialmente di copie. Nel 2011, l’attività ha ricevuto la benedizione di Lifan ed è stata acquistata da loro. Al giorno d’oggi, la filiale etiope produce molte berline compatte e alcuni crossover. Usano lo stesso logo della casa madre. Raffigura un ovale con tre L all’interno.

Lightning

logo Lightning
Lightning è una casa automobilistica britannica fondata nel 2007. La loro bandiera è Lightning GT, un’auto sportiva elettrica. È stato finalmente rilasciato nel 2020 dopo un lungo sviluppo. Il loro logo è il nome dell’azienda, scritto in lettere corsive inclinate. Questi sono collegati tra loro da una linea nella parte inferiore e il design è generalmente sinuoso e liscio. Il colore preferito è bianco o nero.

Ligeri
logo Ligier

Ligier è un produttore di veicoli francese con una linea di prodotti bizzarra. L’attività è stata fondata negli anni ’60 e per due decenni l’azienda ha costruito auto da corsa che hanno preso parte alla F1. Successivamente, hanno iniziato a concentrarsi su veicoli estremamente piccoli. Ciò include un modello di microcar e un piccolo bus elettrico. Ci sono state diverse varianti di badge, ma il logo raffigura il loro nome, scritto in grandi lettere in grassetto. Proprio sopra, ci sono due bandiere incrociate. Uno è una bandiera da corsa a scacchi e l’altro è la bandiera della Francia.

Lister

logo Lister
Lister è un marchio automobilistico britannico. È stata originariamente fondata negli anni ’50, quando hanno iniziato a produrre auto da corsa. Li producono ancora, anche se l’attenzione si è spostata dalle auto proiettili ai modelli di F1 più grandi. Il loro logo raffigura un cerchio bianco circondato da uno strato di verde. C’è il nome dell’azienda scritto in bianco sopra questa cornice. Il nucleo giallo mostra tre spade a sciabola d’argento.

Litex Motors

logo Litex Motors

Litex Motors è una casa automobilistica di Sofia, Bulgaria, fondata nel 2008. Questo è il più grande produttore di veicoli compatti a basso costo nel paese. Assembla le auto del produttore cinese Great Wall Motors in strutture sviluppate congiuntamente in tutta la Bulgaria. Litex Motors Logo raffigura il nome scritto in un carattere futuristico arancione. Dietro di esso possiamo vedere lo stemma di un triangolare verde, separato da una lettera “L” anch’essa verde da uno spazio bianco e dal nome. Insieme, dovrebbero formare una goccia.

Lloyd
Lloyd Logo

Lloyd Engine Works era una casa automobilistica, che operò tra il 1908 e il 1963 e si trovava a Brema, in Germania. Si sono specializzati nella produzione di auto di lusso e parti per loro. Una delle loro linee di auto più popolari era la Lloyd LP, una serie di berline prodotte negli anni ’50-’60. Lloyd long era il loro nome in un carattere tipografico sans-serif nero. Era collocato all’interno di un triangolare con cornice nera e parte interna bianca. Nella parte interna stessa sono state spogliate linee rosse verticali.

LMX Sirex
logo LMX Sirex

LMX Sirex era una linea di auto sportive creata da una casa automobilistica italiana Linea Moderna Executive e prodotta negli anni 60-70. Questa era una delle auto sportive più popolari di LMX. Era una coupé a 2 posti alimentata da un motore V6 da 2,3 litri. Questa macchina aveva anche il suo logotipo: un drago nero, disegnato accanto alla grande abbreviazione serif rossa “LMX”. Sotto c’era la scritta “Automobile srl Milano”. Lo sfondo del logo era un rettangolo giallo.

Lobini
logo Lobini

Lobini era un produttore brasiliano di auto sportive che esisteva tra il 1999 e il 2006. Il loro unico prodotto era un veicolo chiamato H1. Era un’auto sportiva a 2 posti con motore Audi e berlina in fibra di vetro e acciaio al carbonio. Il logo dell’azienda era un ovale giallo con una cornice bianco-argento. Al centro del logo c’era una testa di lupo, colorata in bianco e nero. Inoltre, c’erano alcune aree evidenziate sul logo.

Locomobile

logo Locomobile
Locomobile è stata una casa automobilistica americana all’avanguardia. È stata fondata nel 1899 ed è stata acquistata nel 1926. È stata una delle prime case automobilistiche nell’avvento dell’era automobilistica. In diversi periodi della loro storia, realizzarono autovetture compatte basate su motori a vapore ea combustione interna. Il loro logo rappresentava una lettera “L” scritta a mano, posta al centro di un rettangolo bianco e nero. Dietro la “L” c’era l’immagine di un albero.

Lola
logo Lola

Lola Cars International era un grande produttore di veicoli situato vicino a Londra. L’azienda ha progettato e progettato auto da corsa. I loro prodotti erano principalmente bolides, auto sportive e auto di Formula 1. Il loro logo era un ovale giallo con il nome sans-serif blu dell’azienda all’interno. Sotto c’era la frase “Leader mondiale nella tecnologia automobilistica”. Tutto questo era su uno sfondo blu.

lombardo

Automobiles Lombard era una casa automobilistica francese. Fu attiva tra il 1927 e il 1929. L’azienda progettava e produceva veicoli da corsa e componenti per loro. La loro linea di auto unica era AL, una serie di auto sportive a un posto e prototipi di quelle. Queste vetture sono state realizzate con l’utilizzo di motori a combustione interna e la costruzione aerodinamica della carrozzeria. L’azienda non aveva alcun logo. Probabilmente hanno usato solo il loro nome per distinguerli dalla concorrenza.

Motori londinesi

London Motors era una società canadese, con sede a Londra, Ontario, esistita negli anni ’20. Era un produttore di auto da turismo, roadster e berline, oltre a parti per loro. La loro auto più popolare era la London Six, un veicolo impressionante, progettato con l’utilizzo di ruote a disco in legno, parabrezza a punta in vetro e motore a 6 cilindri. L’alluminio utilizzato nella costruzione ha permesso all’auto di accelerare fino a 85 mph al massimo. La London Motors Company non aveva alcun logo. Probabilmente non ce n’era bisogno, perché usavano solo il loro nome come elemento distintivo.

Lorraine

logo Lorraine

Lorraine-Dietrich era un’azienda francese focalizzata sulla progettazione e produzione di motori aeronautici e automobili. Esisteva tra il 1896 e il 1935. Nell’elenco dei prodotti dell’azienda c’erano auto da corsa e auto di lusso senza tetto e schermi di vetro. Sono stati realizzati con motori bicilindrici a quattro cilindri. L’azienda non aveva alcun logotipo speciale, perché l’azienda usava sempre solo il loro nome come marchio denominativo. Aveva un carattere tipografico serif elegante.

Lotec
logo Lotec

Lotec GmbH è un produttore tedesco di auto di lusso, fondato nel 1962. I suoi prodotti includono auto sportive e auto da corsa. Uno dei loro modelli curiosi era il C1000, un veicolo sportivo a 2 posti dotato di motore Mercedes-Benz V8 da 5,6 litri, dotato di due turbocompressori con una potenza di 1000 CV. Il logo dell’azienda raffigura il nome, scritto in un carattere grigio sagomato. Una lettera “T” ha una lunga linea verticale, che copre anche la lettera “E”; Il carattere “O” viene disegnato come due linee separate. Tutto questo è mostrato su uno sfondo bianco.

Lozier
logo Lozier

Lozier era un produttore americano di automobili, con sede a Detroit. L’azienda produsse veicoli di lusso ad alte prestazioni dal 1900 al 1915. Si trattava di limousine, landaulette, auto da turismo e roadster. Le auto realizzate da Lozier erano disponibili per un pubblico molto specifico a causa dei suoi prezzi elevati anche in termini di auto di lusso. Il logo dell’azienda era il loro nome, scritto con un carattere serif in grassetto bianco e nero. Era scritto su una linea larga con le ali sui lati destro e sinistro. Dietro tutto c’era un’enorme ruota di macchina.

LTI
logo LTI

La London Taxi Company (ex London Taxi International) era una compagnia automobilistica britannica. LTI è stata lanciata nel 1919 e ha cessato l’attività nel 2012. Si è concentrata sulla progettazione e produzione di taxi, auto a noleggio e veicoli commerciali. Nella lista dei loro taxi c’erano coupé, auto da turismo, decappottabili e station wagon. Hanno realizzato automobili utilizzando componenti di veicoli di altre società. L’LTI non aveva alcun logotipo: usava solo il proprio nome in blocchi pubblicitari su giornali e giornali.

LuAZ

logo LuAZ

LuAZ è la fabbrica di automobili di Lutsk. È stata fondata in Ucraina nel 1955. In questa fabbrica producono parti per diverse auto generalmente di manifattura russacarrozzerie, carrozzerie. Hanno anche realizzato veicoli per gli eserciti rosso e ucraino, come il LuAZ-967, un fuoristrada noto per le sue piccole dimensioni e la buona transitabilità. La fabbrica ha il suo logo. È un simbolo ovale composto da due parti separate. Sotto c’è il nome, scritto in un carattere tipografico sans-serif minuscolo. L’intero logo è disegnato in blu.

Lucalia Clubman
logo Lucalia Clubman

La Lucalia Clubman è un’auto sportiva prodotta in Australia tra il 1970 e il 1982. Fu usata solo da corsa. Questa è una roadster con motore anteriore e trazione posteriore. Tutti i modelli di auto Lucalia sono dotati di un motore a quattro cilindri in linea e di componenti della trasmissione dal Giappone. Ci sono due varianti di modello dell’auto Lucalia. Uno di loro è noto come P4 e aveva una forma da clubman standard, mentre un altro, P6, era più largo e più lungo, ma aveva generalmente gli stessi componenti.

Lutzmann
logo Lutzmann

Lutzmann è il primo veicolo costruito da un produttore tedesco Opel alla fine del 19° secolo. Era un’automobile a due posti, senza tetto e senza schermo di vetro. Le sue ruote erano fatte di legno e acciaio e le ruote posteriori erano più grandi di quelle anteriori. Lutzmann era equipaggiato con il cosiddetto motore “Otto” da 1,5 litri con una potenza di 3,5 cavalli. Pesava 520 kg, aveva una lunghezza di 2,15 metri, era alta 1,35 metri e aveva una larghezza di 1,44 m. Tra il 1899 e il 1902 furono assemblati solo 65 veicoli Lutzmann.

Luxgen Motor Co. Ltd.

logo Luxgen

Luxgen è un produttore taiwanese di automobili, fondato nel 2009. Questo è un marchio di autovetture a basso costo, la maggior parte delle quali sono crossover e minivan. Costruiscono veicoli sulla base di componenti automobilistici cinesi e giapponesi e vendono i loro prodotti in tutto il mondo. Il logotipo Luxgen raffigura un’icona in metallo bianco e nero con il carattere “L” scritto a mano su di esso (anch’esso bianco metallo). Sotto c’è il nome scritto in un carattere tipografico sans-serif bianco metallo.