Magic The Gathering logoMagic: The Gathering Logo PNG

Magic: The Gathering è un gioco di carte collezionabili digitale e collezionabile sviluppato da Richard Garfield. È stato il primo gioco di carte collezionabili, che ora vanta oltre 20 milioni di giocatori (alla fine del 2020). Il gioco è anche conosciuto con i nomi di Magic o MTG.

Significato e storia

storia del logo Magic The Gathering

1993

Il progetto è stato pubblicato il 5 agosto 1993. Magic è nato come un gioco di carte con uno stile eclettico ispirato al fantasy tradizionale. Il logo originale di Magic: The Gathering, che era stato disegnato a mano, lo enfatizzava.

Il wordmark era dominato dalla grande “M.” Sembrava che tutti i glifi fossero stati disegnati su una superficie irregolare e fossero stati danneggiati dal tempo. Ecco come avrebbe potuto apparire la scrittura in un antico manoscritto.

Nonostante l’effetto “antico”, tuttavia, i glifi avevano bellissime sfumature di blu e finiture in arancione e nero. La scritta “The Gathering” di seguito è stata data in uno stile più semplice con lettere bianche più piccole.

1999

Le lettere sul logo Magic aggiornato non sembravano ruvide come nella versione precedente, sebbene avessero conservato i bordi leggermente irregolari e l’effetto sfumato, che ora era meno pronunciato. Il blu è stato sostituito dall’arancione con finiture rosse e nere.

La modifica avrebbe dovuto riflettere la crescente popolarità del gioco.

2015

Il riempimento “antico” del lettering è stato sostituito da un moderno gradiente digitale. L’azienda ha descritto il nuovo colore e motivo come “arancio mistico”. La forma delle lettere, però, è rimasta invariata.

2017 – 2018

Magic The Gathering logo

Il 21 aprile 2018 è stato rilasciato il primo prodotto stampato con il nuovo logo (Dominaria Prerelease). Tuttavia, l’emblema è stato presentato online diversi mesi prima.

Il nuovo logo presentava il cosiddetto simbolo Planeswalker, che, secondo un post sul blog sul sito ufficiale, è stato “promosso a una posizione di comando nel nostro sistema di identità”. Il simbolo sembrava un tridente, tranne per il fatto che aveva cinque estremità appuntite.

Il post sul blog prometteva anche che il simbolo, che normalmente sarebbe di colore arancione, avrebbe ottenuto lo stato di un’icona “che indica un prodotto ufficiale a marchio Magic”. L’arancio non era solido ma piuttosto sembrava il fuoco, con le sue macchie più scure e le luci gialle più chiare.

Accanto al simbolo, c’era la parola “Magia” in un bellissimo tipo personalizzato ispirato alla forma del simbolo Planeswalker. I glifi combinavano archi lisci e curve con angoli acuti per creare una combinazione dinamica e unica. Lo stile delle lettere era in qualche modo simile al precedente logo di Magic: The Gathering, ma ora era più snello. L’effetto “antico” del suo predecessore è stato sostituito da un tocco tecnologico moderno.

Le lettere sono state riempite con una sfumatura argentata (se posizionate su sfondo nero) o nere con una sfumatura grigiastra (se posizionate su sfondo bianco).