Los Angeles Clippers LogoLos Angeles Clippers Logo PNG

La rappresentazione di una palla da basket è stata quasi sempre il fulcro del logo dei Los Angeles Clippers, ad eccezione della versione del 1972. Nella maggior parte dei casi, il logo è stato ridisegnato quando il team ha cambiato posizione e/o nome.

Significato e storia

storia Los Angeles Clippers Logo

1970 – 1971

Los Angeles Clippers Logo 1970

Sebbene la storia del club di basket di Los Angeles risalga al 1970, quando fu fondata con il nome di Buffalo Braves, l’era dei Clippers iniziò nel 1978, a San Diego, e fu allora che il loro primo logo fu presentato al pubblico.

1971 – 1978
Los Angeles Clippers Logo 1971

1978 – 1982
Los Angeles Clippers Logo 1978

Il primo logo dei San Diego Clippers era luminoso ed elegante. Era una combinazione geometrica in cui tre vele triangolari sovrapposte erano disposte su un cerchio blu solido e da esse usciva un sole rosso. L’iscrizione “San Diego” in lettere minuscole sfocate era scritta lungo la parte inferiore dello stemma, mentre le “Clippers” rosse ingrandite in una teca del titolo attraversavano il distintivo.

1982 – 1984
Los Angeles Clippers Logo 1982

Nel 1982 il logo è stato ridisegnato in chiave più sportiva, per rappresentare il basket e l’essenza del club. Era una palla dai contorni rossi e bianchi con un’iscrizione blu a due livelli su di essa e alcune strisce rosse orizzontali che uscivano dal contorno arrotondato, per rappresentare il movimento e l’energia.

1984 – 2010

Los Angeles Clippers Logo 1984
Nel 1984 il club si trasferisce a Los Angeles, cambia nome e la scritta sullo stemma. Un altro cambiamento nell’identità visiva è stata la rimozione di due strisce orizzontali dalla parte destra della palla. Tutti gli altri elementi, compresa la tavolozza dei colori e il carattere tipografico, sono rimasti intatti.

2010 – 2015
Los Angeles Clippers Logo 2010

La tavolozza dei colori dell’identità visiva dei Los Angeles Clippers è stata elevata nel 2010, portando tonalità più scure sia del blu che del rosso. Anche l’iscrizione è stata leggermente rifinita e ha iniziato a sembrare più forte e più professionale, con le sue linee pulite e audaci delle lettere in corsivo.

2015 – Oggi
Los Angeles Clippers Logo

La riprogettazione del 2015 ha introdotto un nuovo concetto di logo. L’emblema ora presentava un basket bianco stilizzato in un contorno nero con un monogramma “CLA” nel mezzo, posizionato sopra il marchio “Clippers” ingrandito in tutte le maiuscole di un carattere Sans-serif audace e moderno con angoli arrotondati e tagli dritti. L’iscrizione è incastonata tra linee orizzontali blu e rosse sopra e sotto di essa, aggiungendo giocosità e leggerezza alle forme delle lettere solide.

Font

Il font Baskerville Old Serial Heavy, pubblicato da SoftMaker, sembra molto vicino a quello utilizzato sul vecchio wordmark, mentre il nuovo logo Clippers presenta un carattere sans serif personalizzato.

Colore

Nel 2015, i Clippers hanno aggiunto il nero al trio di lunga data composto da rosso, bianco e blu. Inoltre, tra i colori ufficiali della squadra viene citato anche l’argento, anche se difficilmente si riesce a vederlo sul logo. Se uno guarda più da vicino, tuttavia, potrebbe notare il lato positivo.

Los Angeles Clippers Colori

ROSSO
PANTONE: 186
COLORE ESAGONALE: #C8102E;
RGB: (200,16,46)
CMYK: (2,100,85,6)

BLU
PANTONE: 7687
COLORE ESAGONALE: #1D428A;
RGB: (29,66,148)
CMYK: (100,78,0,18)

D’ARGENTO
PANTONE: GRIGIO FREDDO 5
COLORE ESAGONALE: #BEC0C2;
RGB: (190,192,194)
CMYK: (0,0,0,29)

NERO
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (0,0,0)
HSB: (204,100,0)
CMYK: (75,68,67,90)