Car logos with a griffin

Griffin è una creatura mitica dell’antica Grecia. Dovrebbe essere un mix tra un corpo di leone, ali e una testa di aquila. Di solito è raffigurato come una creatura feroce e coraggiosa, ma anche un potente nemico. Molti marchi, tra cui alcune case automobilistiche, considerano il grifone un simbolo di potenza, velocità e altre qualità condivise da leoni e aquile.

Cosa intende Griffin per loghi delle auto?
Il Grifone è un simbolo comunemente noto di forza e coraggio ed è utilizzato come elemento centrale del logo da alcune famose case automobilistiche, come Saab, Gumpert e Vauxhall. Tutti i loro marchi automobilistici sono noti per l’affidabilità e la qualità dell’altezza delle loro auto, quindi Griffin per loro rappresenta anche protezione e fiducia.

Vauxhall

Vauxhall Logo

Vauxhall Motors è una delle principali case automobilistiche inglesi. È stata fondata a metà del XIX secolo e ha iniziato a produrre automobili diversi decenni dopo. Negli ultimi anni, Vauxhall iniziò a concentrarsi sulla produzione di auto compatte e familiari. Lo facevano prima, ma nel 20° secolo l’azienda ha goduto di una maggiore varietà.
Sono anche tra i marchi che indossano grifoni più riconoscibili in tutto il mondo. Vauxhall viene immediatamente riconosciuta da un grifone, circondato da un mix di bianco e rosso. Ci sono state diverse versioni nel corso degli anni, ma l’ultima è solo un cerchio con parte di un grifone al suo interno.
L’emblema principale è un anello rosso con interiora bianche, tranne un grifone e una bandierina con la lettera “V” su di esso. Prima, la creatura era raffigurata in tutta la sua potenza sull’emblema. Nel corso degli anni, lo hanno reso sempre più piccolo, fino a confinarne solo la testa e il collo in un cerchio.
Quello che puoi vedere è solo la testa, un becco e un collo grosso a cui sono attaccati i primi due. Ha un’espressione piuttosto banale: un ovale bianco di base per un occhio, una bocca leggermente aperta, un solo orecchio (a forma di triangolo stretto) e piume dall’aspetto opaco sulla parte posteriore del collo.
Lo stesso emblema è utilizzato come distintivo per le auto Vauxhall, tranne che in una rimodellazione metallica. È fondamentalmente lo stesso emblema lì, tranne per il fatto che lo spazio vuoto è solo nero e la roba rossa è tutta realizzata in metallo. In effetti, questo emblema è sia un badge che un logo per un marchio. L’azienda, tuttavia, utilizza il proprio marchio denominativo come logo principale.
Il marchio denominativo è solitamente solo la parola “Vauxhall”, scritta in grandi lettere sans-serif. Sono piuttosto tipici, ma sembrano allungati lateralmente per qualche motivo, il che li rende piuttosto squadrati in proporzione.
Il marchio denominativo può essere utilizzato liberamente insieme all’emblema per attività ufficiali. In realtà, prima gli emblemi avevano la scritta “Vauxhall” lungo i bordi, ma ora non così tanto.

Saab
Saab Logo

Saab è un’azienda svedese, fondata nel 1937. Fino al 2016 producevano automobili. Al giorno d’oggi, è solo un produttore di attrezzature militari e prodotti aerospaziali. Indipendentemente da ciò che facevano, ogni ramo dell’attività utilizzava lo stesso logo. La Saab esistente utilizza ancora il vecchio emblema del grifone, proprio come faceva la filiale della casa automobilistica.
L’emblema non raffigura un grifone a grandezza naturale, di per sé. Il normale logo Saab mostra solo la testa, posta al centro di un cerchio blu. L’ultimo emblema con il grifone di Saab, la casa automobilistica, è stato abolito nel 2014. È stato ancora utilizzato in associazione con il marchio anche dopo ed è ancora utilizzato come emblema generale per le auto di questo marchio morto.
Il logo classico è un cerchio blu scuro con al centro la testa rossa del grifone. Il colore principale è il rosso, ma c’erano anche molte linee bianche, oltre a una corona d’oro sulla testa della creatura (gli svedesi amano molto le corone, è persino uno dei loro simboli nazionali).
L’espressione del grifone è di lieve minaccia: la bocca/il becco è spalancato, ne esce qualcosa come un filo di respiro e gli occhi sono disposti in uno sguardo minaccioso. Generalmente, tutte le piccole sfumature sono delineate dalle linee bianche su tutta l’immagine. Ciò include anche le piume.
Il resto del logo era occupato da spazi vuoti, blu o da testo. Il marchio denominativo bianco sarebbe solitamente presente sull’ultimo logo Saab Automobile. È stato posizionato sotto il fulcro dell’emblema utilizzando grandi lettere bianche. Il carattere era un normale carattere sans-serif in grassetto.
L’emblema non è stato realmente utilizzato come badge per auto, nonostante la forma corretta. Le auto sarebbero normalmente decorate con targhe, con il nome dell’azienda in uno stile simile a quello che puoi vedere sul logo. La targa sarebbe normalmente posizionata al centro del radiatore davanti. Lo stemma potrebbe essere utilizzato anche per la decorazione in vari luoghi, ma in modo più raro.

Scania
logo Scania

Scania è uno dei maggiori produttori di veicoli svedesi. L’azienda è stata fondata nel 1911. Hanno realizzato numerosi progetti di veicoli nel corso degli anni, ma gli anni successivi (compreso il presente) sono caratterizzati dalla produzione di autocarri pesanti. In particolare, sono fortemente associati a Scania anche al di fuori della Svezia.
La storia dell’azienda è un po’ complicata. Dagli anni ’70, hanno lavorato a stretto contatto con Saab, il che ha portato due aziende ad adottare emblemi simili di un grifone.

Hanno alcune differenze, ma generalmente è la stessa testa. Le distinzioni si riducono letteralmente alla colorazione e ad alcune forme.
Il classico logo Scania è un cerchio blu con una forma a T imposta su di esso. A differenza di Saab, questa azienda non include il proprio nome in questa cifra. È occupato esclusivamente dalla testa del grifone, situata direttamente nel mezzo. Qui sono raffigurati solo la testa della creatura + il collo.
Sembra aggressivo. Lo hanno disegnato specificamente con una bocca spalancata, una lunga lingua, un becco ricurvo e uno sguardo malizioso negli occhi del grifone. Ci sono più sfumature del genere, comprese le piume nitide su tutta l’immagine. La testa usa il colore rosso, ma i dettagli più piccoli sono evidenziati usando il bianco.

L’unico altro dettaglio è una tipica corona svedese sulla testa del grifone. Questo è stato a lungo oro, ma recentemente è cambiato in argento (che spesso sembra bianco). È una normale corona svedese con picche sottili e piccoli cerchi dappertutto. Gli svedesi adorano le loro corone. Sono anche sul loro stemma e altri simboli nazionali.
L’emblema è spesso utilizzato sulla parte anteriore dei loro camion, sul lato sinistro. La maggior parte delle persone noterà per prima cosa la parola grossa “SCANIA”, composta da lettere di metallo al centro. Un po’ sotto e di lato, noteranno anche lo stemma che assomiglia esattamente allo stemma descritto sopra.

Gumpert
Gumpert logo

Gumpert è una casa automobilistica tedesca più piccola, fondata nel 2004. Nel 2016 hanno cambiato il nome e il logo in Apollo, anche se puoi ancora chiamare il marchio con il loro nome precedente ed essere compreso per la maggior parte del tempo. Gumpert produce auto sportive e da corsa, e questi modelli sono tra i più veloci d’Europa.
Inoltre, alcune di queste auto sono state prodotte prima del 2016, quindi è corretto chiamarle prodotti Gumpert. In passato, quel marchio utilizzava un logo che presentava un grifone. Ora è solo uno scudo nero con alcuni strumenti di misurazione nel mezzo. Prima, era uno scudo prevalentemente rosso con una creatura menzionata nel mezzo.
Il logo Gumpert era a forma di scudo con un nucleo rosso e una cornice dorata. La cornice percorreva i lati e culminava in una placca dorata nella parte superiore. È lì che hanno messo il nome dell’azienda. Il centro rosso, da parte sua, era occupato solo dall’immagine bianca di un grifone.
L’immagine della creatura era squisita, in realtà. Ci sono voluti molti sforzi. Lo disegnarono balzando in avanti con artigli (le zampe anteriori erano quelle di un’aquila) tese all’attacco. Gran parte del resto del corpo era di leone. Ciò includeva due zampe posteriori piegate e una lunga coda.
I morsi dell’aviaria includevano anche lunghe ali sul dorso e, naturalmente, la testa. A differenza di molte altre raffigurazioni di grifoni, non era davvero dannoso. L’occhio era solo un puntino rosso e il becco non era stato aperto in un terribile strillo. Era solo leggermente diviso, tutto qui.
La colorazione potrebbe differire, ma soprattutto in termini di effetti aggiuntivi. Alcune varianti rimuovono semplicemente l’ombreggiatura, le curve e gli effetti di illuminazione, rendendo l’emblema completamente 2D. A parte questo, è la stessa combinazione di colori nella maggior parte delle varianti.
Infine, il marchio denominativo presente sulla parte superiore dell’emblema è stato curvo per adattarsi al bordo arcuato. Le lettere erano completamente maiuscole, in genere indossavano il colore nero e utilizzavano un carattere unico che rendeva molte parti di questi caratteri squadrate e squadrate.

ISO
Iso Rivolta logo

ISO Rivolta è un marchio automobilistico che ha operato principalmente tra gli anni ’30 e ’70. La casa automobilistica esiste anche adesso, anche se è principalmente un revival di altre persone. La maggior parte delle auto prodotte dalla società originale erano tourer, grand tourer e altre auto ad alte prestazioni, sebbene fossero presenti anche alcune normali autovetture.
Per la maggior parte dei loro ultimi anni, ISO ha utilizzato un logo che presentava un grifone. Lo stesso logo è utilizzato per le auto create con il marchio rianimato. Ci sono alcune varianti, ma generalmente è lo stesso scudo bianco con un grifone posto al centro e circondato da altri dettagli.
Lo scudo è solitamente una cornice dorata disposta in forma generalmente rettangolare con alcune modifiche (spigoli tagliati e una piccola sporgenza nella parte inferiore). Lo sfondo all’interno dello scudo è normalmente bianco. È seguito da un nastro che va verticalmente nel mezzo. Il nastro utilizza i colori nazionali italiani di verde, bianco e rosso (da sinistra a destra, naturalmente).
Il grifone, dal canto suo, si trova solitamente al centro, ma più vicino al fondo. Occupa ¾ dell’altezza dello scudo. Lo descrivono come impennata (o forse danzante) e in piedi su una sola gamba. Gli altri tre sono nell’aria, su vari livelli. È una posa tipica per leoni e altri animali in araldica.
Normalmente, la creatura è fatta d’oro sull’emblema. Ci sono alcune linee più scure qua e là per piume e altri piccoli dettagli, ma sono praticamente varie sfumature di oro. Ci sono alcuni colori più scuri, come le sfumature sulle ali e un punto nero dritto per un occhio, ma questo è tutto.
L’ultimo elemento è una parola grossa “Iso” sopra il grifone. Almeno, questo è quello che di solito mettono lì. È fatto usando un corsivo, mano