Car logos with snake

Snake è stato utilizzato da diversi importanti marchi automobilistici e case automobilistiche. Ci sono generalmente due motivazioni per questo. Uno è una sorta di collegamento con i fondatori o con una regione da cui proviene la casa automobilistica. L’altro è una versione più semplice dei serpenti come animali agili, veloci e pericolosi.

Quali sono i loghi delle auto con un serpente?
Per secoli ci sono state discussioni sul fatto che un serpente sia un simbolo di qualcosa di buono o cattivo. Molte persone hanno paura di questi animali, pensando che siano le creature più pericolose del mondo. Ma il serpente è anche sinonimo di rinascita, immortalità e capacità di cambiare. Quindi i marchi che hanno scelto un serpente come simbolo, come Shelby e Alfa Romeo, ne sottolineano la longevità e l’atemporalità.

Alfa Romeo
Alfa Romeo Logo

L’Alfa Romeo è una classica casa automobilistica italiana, fondata a Milano nel 1910. È conosciuta principalmente come produttrice di auto ad alte prestazioni, comprese le tourer, le grand tourer e le tipiche auto sportive. Oltre a questo, producono anche una varietà di altri modelli, tra cui auto di lusso, executive, normali veicoli familiari e molto altro.
Usano notoriamente un serpente sul loro logo di lunga data. Ha una lunga storia, come per altri elementi dello stesso emblema. Tutto si radica a Milano, da dove viene questa casa automobilistica. Tutte le diverse parti del logo derivano, in un modo o nell’altro, da simboli milanesi.
Il serpente è direttamente tratto dallo stemma della famiglia Visconti, dinastia che governò questa regione nel medioevo. Sulla cresta è raffigurato mentre mangia un uomo vivo. È usato nella stessa forma su questo emblema, anche se i dettagli sono svaniti lentamente con ogni nuova evoluzione.
Il serpente sul logo ora è una massa spessa e verde che sembra una spirale. Non ci sono molte caratteristiche serpentine distinte, ad eccezione di una lunga bocca con l’uomo dentro (ora è solo una piccola figura bianca). Sopra il serpente, c’è anche una corona semplicistica. Prima era un dettagliato ornamento dorato tratto dallo stesso stemma visconteo. Ora, è solo una linea bianca con diversi punti.
Il serpente occupa il lato destro dello stemma, mentre quello sinistro è preso da un’alta croce rossa. È preso direttamente dalla bandiera del Milan, che è un telo bianco con una croce simile, simile alla bandiera inglese. Due elementi sono poi incorniciati da un ampio anello blu con la scritta “Alfa Romeo” scritta in bianco lungo il bordo superiore.
Questo emblema è spesso usato come distintivo per le auto Alfa Romeo, ma è anche un logo di lunga data che usavano come azienda da molti anni ormai. Hanno una sorta di marchio denominativo, ma generalmente è stato sostituito da quello raffigurato sulla cornice esterna di questo emblema.

Shelby Mustang
logo Shelby Mustang

Shelby Mustang è un famoso marchio automobilistico, fondato negli anni ’60. È fondamentalmente una versione più potente di una classica Ford Mustang, ma progettata da Shelby American. È interessante notare che è ancora prodotto ora, anche se i modelli moderni hanno poco a che fare con Shelby Mustang o Ford originali.
L’iconico emblema del cobra utilizzato dalla maggior parte delle varianti di Shelby Mustang ha preso forma nel 1968, quando il primo Shelby Cobra è apparso sulla scena mondiale. Il ragionamento dietro il nome non è molto chiaro, ma è stato allora che hanno deciso di mettere il serpente sull’emblema di queste auto. Il logo attuale è diverso dal design originale, ma l’idea generale è abbastanza simile.
È un anello con la parola “Shelby” scritta nel mezzo. Il fulcro, tuttavia, è un’immagine di cobra grande e dettagliata dietro il marchio del nome. Occupa l’altezza dell’intero anello e gran parte della sua larghezza. È raffigurato arrotolato, ma pronto a colpire, creando uno spettacolo aggressivo e minaccioso.
La parte inferiore è un’immagine abbastanza normale del corpo del serpente. Hanno disegnato le squame come rombi di varie dimensioni con un puntino al centro di quale di esse. Vicino alla cima, diventano più grandi e in realtà si trasformano in ciuffi quadrati simili a corna vicino alla testa del rettile, rendendolo ancora più minaccioso.
La parte superiore diventa gradualmente più ampia e più scura. Fondamentalmente hanno reso nera l’intera area della testa e del collo con alcune aggiunte bianche qua e là. Ciò include la bocca, che è un buco nero spalancato con lunghe zanne pronte a colpire.
È il logo ufficiale di questa serie di auto, ma non è utilizzato in questo modo preciso sulle auto stesse. Alle auto viene solitamente data l’immagine del serpente in tutto il suo splendore, ma sono fatte di metallo. Il marchio denominativo e l’anello circostante non sono inclusi, il più delle volte. Quindi, è solo un grande serpente metallico attaccato al cofano di molte Shelby Mustang.

Dodge Viper

logo Dodge Viper

Dodge Viper è una delle principali linee di auto sportive di Dodge, una sussidiaria di Chrysler. Il primo di questi è stato progettato negli anni ’90 e la produzione di nuovi modelli si è appena interrotta. Insomma, è un marchio di auto sportive (normalmente) più piccole, che rispecchia bene il nome, visto come le vipere siano anche piccole e veloci.
Dall’inizio nel 1991, ci sono state 3 versioni del logo Viper. Quello attuale è stato progettato nel 2013 per una 5a generazione di Vipere. Come prima, è a forma di scudo con il serpentetesta e collo di s visibili al suo interno. Tuttavia, è molto più dettagliato di quello.
Lo scudo è un’ampia forma pentagonale con angoli arrotondati. Il colore principale è il nero, ma la maggior parte dei dettagli del serpente sono realizzati utilizzando il colore grigio. Viene utilizzato per evidenziare i bordi dello scudo e il serpente stesso proviene dall’angolo sinistro. Il suo corpo funge da prolungamento della cornice sul lato sinistro.
Fondamentalmente si estende nel collo, che viene poi piegato all’indietro a sinistra per esporre la testa. La testa è disegnata con molto sforzo. Gli occhi sembrano pieni di odio e molto umani. La bocca è alquanto aperta, ma le zanne sono completamente estratte e sembrano pronte a colpire. Tutto è fatto usando il grigio. Gran parte del corpo, la bocca e alcuni altri elementi sono realizzati utilizzando il colore nero.
Lo schema dei colori è, come detto, nero e grigio. Tuttavia, alcune varianti possono anche utilizzare il rosso, il blu e altre scelte. In conclusione: l’immagine è ciò che conta. Inoltre, a volte la combinazione di colori è correlata alla combinazione di colori del colore su cui è posizionata.
Questo emblema è molto spesso usato come distintivo per le auto. Sono posizionati proprio sotto la punta dei loro cappelli, solitamente privi di altri elementi, come il nome del modello o la marca. Ad alcuni vengono fornite speciali targhe rettangolari che specificano qual è il modello (come alcune varianti di Viper SRT). Questi sono neri e usano lettere metalliche.

AC Cars

logo AC Cars

AC Cars è una casa automobilistica britannica, fondata nel 1901. È ancora uno dei principali marchi automobilistici britannici. Sono conosciuti in particolare per le loro auto da gran turismo, tourer e sportive. Uno di questi modelli è AC Cobra, prodotto negli anni ’60. Questa vettura era basata sulla Shelby Cobra, prodotta da Shelby American.
L’auto è stata progettata utilizzando l’aiuto di quest’ultimo e si è rivelata tra le auto più famose mai realizzate da questo marchio. Sebbene AC Cars non abbia alcun logo ispirato al serpente, questa macchina e la sua progenie lo fanno. Queste auto sono state progettate con un emblema speciale attaccato al cofano, con un cobra.
Lo stemma presenta un anello rosso con una linea dello stesso colore che passa nel mezzo. In realtà non passa proprio al centro, ma è leggermente riallineato verso il basso. Ad ogni modo, è lì che mettevano il nome del marchio: “Cobra”. Il nome era scritto in lettere d’argento in un normale carattere sans-serif.
L’immagine centrale è un cobra. È piuttosto semplicistico, perché ci sono solo una manciata di elementi. È fondamentalmente un’immagine frontale del serpente. Gli hanno creato una silhouette grigia e hanno allineato la sua “pancia” con linee blu per farlo sembrare quello che ti aspetti da un cobra. Oltre a ciò, c’è anche una bocca rossa, spalancata con 4 zanne bianche poste sul suo perimetro. Infine, ci sono anche due occhi neri sopra tutto, e questo è praticamente tutto.
La colorazione potrebbe cambiare leggermente a seconda del modello che stai guardando. Ha influito in particolare sul marchio denominativo del nome, ma non su molti altri elementi. Le sfumature sono cambiate molto, però. Inoltre, ci sono molte varianti che sfoggiano troppo blu sul serpente e sulle lettere.
Questo emblema era normalmente usato come badge per queste auto. Alcuni di questi usavano i soliti badge AC, ma normalmente sarebbe stata questa immagine di serpente, modellata in un badge. Il design è esattamente lo stesso.

Zarooq Motors

logo Zarooq Motors

Zarooq Motors è una casa automobilistica dell’Arabia Saudita, fondata nel 2016. Producono in gran parte auto sportive, motivo per cui hanno scelto il serpente come simbolo principale. “Zarooq” è un tipo di serpente originario dei deserti di questo paese ed è famoso per essere estremamente veloce.
Hanno posizionato il serpente sul loro logo, anche se in realtà è più un distintivo per le loro auto. Come molte delle loro controparti, questa immagine utilizza una forma a scudo come base. È una forma triangolare di base senza sorprese. Lo sfondo è per lo più nero, ma anche squamoso, che ricorda sia un serpente che un pneumatico.
La cornice intorno è in metallo argentato. È anche da lì che viene l’immagine del serpente all’interno. In effetti, non assomiglia molto a un serpente. La maggior parte di questi sono solo tratti grigi con due linee parallele che formano un collo. Sopra di esso, naturalmente, si trova la testa. Non hanno fornito molti dettagli.
È solo uno schema generale della testa di un serpente se lo guardi dritto. Ci sono alcuni dettagli, come un pezzo cavo dove dovrebbe essere la bocca. Lo hanno delineato con il grigio su entrambi i lati per rendere l’aspetto più credibile. Ci sono piccole zanne che sporgono dalla bocca, ma condividono lo stesso spazio nero della bocca.
Gli occhi sono gli stessi spazi vuoti, ma più in alto. Hanno provato a farli sembrare minacciosi aggiungendo alcuni tagli simili a sopracciglia dagli occhi all’interno della testa, che è anche vuota. Tutto tranne i bordi della testa è nero e di conseguenza puoi vedere lo sfondo squamoso nero.
Sembrano metterli sui cofani delle loro auto. Il marchio stesso non ha un vero emblema o un logo. Non lo usano per altri scopi oltre a decorare le loro auto, infatti. Allo stesso tempo, questi badge vengono immediatamente riconosciuti