Lada logoLada logo PNG

Lada è il nome di un tendone automobilistico russo, fondato all’inizio degli anni ’70 da AutoVAZ. Oggi il marchio, specializzato nella produzione di auto e veicoli commerciali a prezzi accessibili, è di proprietà del Gruppo Renault e distribuisce i suoi prodotti in tutta l’Europa orientale e in alcuni paesi asiatici.

Significato e storia

storia del logo Lada

La storia del logo Lada inizia negli anni ’60, con il badge, creato per AutoVAZ, che non è mai stato utilizzato. Il prototipo rimase sullo scaffale per quasi cinque anni fino a quando il primo logo ufficiale fu accettato e introdotto nel 1970.

1966 – 1970

Lada Logo-1966

La prima versione di prova del logo è stata progettata da un artista russo, Vladimir Antipin. Era un’iscrizione in cirillico, posta all’interno di un distintivo trapezoidale con angoli arrotondati. C’era una forte somiglianza con l’iconico logo Fiat in questo design, quindi probabilmente è stato uno dei motivi per cui non è mai stato utilizzato.

1970 – 1974

Lada Logo-1970

Il primo logo ufficiale di Lada fu introdotto nel 1970 e raffigurava un’immagine stilizzata di una barca a vela, che assomigliava a quella usata dalle persone del nord come Varyags e Vikings. Il nome del marchio, Lada, è un nome russo per questa barca.

Il simbolo in bianco era posto su uno sfondo nero racchiuso in una cornice bianca e nera a pentagono con la scritta “Tolyatti” (il nome della città in cui è stato fondato il marchio, “Тольятти” in russo) lungo la sua parte inferiore.

Più tardi nello stesso anno, la scritta è stata rimossa dal logo ed era solo una barca a vela bianca su sfondo nero.

1974 – 1985

Lada Logo-1974

Nel 1974 la forma del badge è stata semplificata in un rigoroso rettangolo posizionato verticalmente e la cornice è stata rimossa. Era un emblema molto minimalista e laconico, che sembrava forte e sicuro di sé in qualsiasi posizione.

1985 – 1993

Lada Logo-1985

La tavolozza dei colori dell’emblema è stata cambiata in blu, bianco e grigio nel 1986, ma non è stato l’unico cambiamento di questa riprogettazione. Tutte le linee e i contorni erano allungati. Il distintivo è diventato più stretto e alto, ha iniziato a sembrare elegante. La Lada bianca vantava delicati accenti grigi sulla sua vela e sembrava brillante su uno sfondo blu lucido. Gli accenti grigi erano bilanciati da un contorno grigio dell’emblema rettangolare con angoli arrotondati.

1993 – 2002

Lada Logo-1993

Nel 1993 il logo è stato completamente cambiato da un altro artista russo, Vladislav Pashko. Ha cambiato il rettangolo verticale in un ovale orizzontale, ridisegnando la barca in modo più astratto con linee morbide e larghe. La tavolozza dei colori è stata mantenuta, ma la tonalità blu è diventata più brillante.

2002 – 2015

Lada Logo-2002

Nel 2002 la tonalità blu elettrico è stata sostituita da un tono calmo e ha conferito un aspetto più professionale e affidabile al badge, evocando un senso di fiducia e affidabilità.

Successivamente è stato creato un badge tridimensionale. Mantenendo lo stile ei colori, alla composizione è stata aggiunta una leggera sfumatura di grigio. La tonalità metallica era opaca e aggiungeva un tocco di lusso.

2015 – Oggi

Lada logoLa riprogettazione del 2015 ha apportato alcuni cambiamenti significativi all’identità visiva di Lada. Il colore blu è stato rimosso dall’emblema e la barca a vela è stata ridisegnata, diventando più ampia, più audace e più quadrata. Era la prima volta che il logo veniva creato da un artista straniero, Steve Martin.