Konami logoKonami logo PNG

Konami, uno dei conglomerati di intrattenimento e gioco d’azzardo più noti del Giappone, ha avuto non meno di sette loghi nei suoi oltre 50 anni di storia. Konami non ha avuto paura di reinventare da zero la sua identità di marca e di introdurre forme e tavolozze radicalmente diverse.

Significato e storia

storia Konami logo

1981 – 1986
Konami logo 1981

La storia del marchio è iniziata il 21 marzo 1969. Tuttavia, il sito ufficiale afferma che il logo ufficiale Konami è stato introdotto solo nel 1981. Alcune fonti mostrano loghi più vecchi, che sembrano più o meno gli stessi del

Versione del 1981 ma con piccole differenze.

Il vecchio wordmark mostrava il nome del marchio in un sans semplice e audace. Solo l’iniziale è stata scritta in maiuscolo. Ciò che rendeva unico il design era la coppia delle lettere “K” e “J”, che formavano un unico glifo. La versione principale era blu su sfondo bianco, ma potresti imbatterti anche in altri colori.
Il logo Konami somigliava a quello di Panasonic sia per la tavolozza che per il carattere.

1986 – 1998
Konami logo 1986

Inizia l’era del cosiddetto logo delle strisce di pancetta, che durò quasi due decenni.
Lo stemma era dominato da una coppia di forme sinuose identiche (arancione e rosso o giallo e arancione) poste l’una sopra l’altra.
Il nome del marchio di seguito è stato impostato in una versione in corsivo del carattere Univers Black. Era grigio e molto più piccolo del simbolo.

1998 – 2003
Konami logo 1998

Mentre i designer si sono attaccati al carattere Univers Black, ora hanno usato la sua versione normale (senza il corsivo). Le lettere erano nere, il che le rendeva più evidenti.

2003 – 2013
Konami logo 2003

La nuova versione mostrava il nome del marchio in bianco all’interno di una forma rossa.
Il nome è stato impostato con il carattere Optima Pro Bold. Sembrava perfettamente leggibile ma memorabile grazie agli insoliti eleganti grazie. La forma rossa potrebbe essere descritta come un rettangolo orientato orizzontalmente con l’angolo inferiore destro sostituito da una curva.

2013 – Oggi

Konami logo
La forma rossa è stata rimossa dallo sfondo. A causa di ciò, il carattere ora risplende con ciascuno dei suoi dettagli eleganti, dalle minuscole grazie affilate ai tratti di vario spessore.

Font

Il grassetto personalizzato del logo del 1981 è stato sostituito dal carattere Univers Black Italic cinque anni dopo. Dieci anni dopo, le lettere furono raddrizzate. Il carattere Optima Pro Bold introdotto nel logo nel 2003 è stato utilizzato da allora.

Colori

Il più antico marchio verbale conosciuto è di una fredda tonalità blu. Dal 1986, però, il logo Konami è caratterizzato da tinte calde. Non possiamo dire che il marchio sia stato così coerente nella sua tavolozza.