Kodak logo

Kodak logo PNG

Il nome completo di Kodak è Eastman Kodak Company. L’azienda statunitense specializzata in prodotti di imaging era il monopolista della fotografia nel secolo precedente.

Significato e storia

storia del logo Kodak

È incredibile come alcune aziende riescano a trovare il loro stile e design unici all’inizio del loro percorso. Kodak è uno dei marchi che è rimasto fedele a una delle sue versioni originali del logo e continua ad elevarsi e modernizzarsi dalla riprogettazione alla riprogettazione. Sebbene la società sia stata fondata con il nome di The Eastman Dry Plate Company, il suo iconico logo rosso e giallo è stato introdotto nel 1935 dopo il rebranding in Kodak.

1889 – 1907

Il logo iniziale fu creato per The Eastman Dry Plate Company nel 1889 e presentava un distintivo in stile art design chic con una cornice nera decorata di uno sfondo color pesca e un quadrato nero audace con lettere bianche, incastonato nel mezzo. L’emblema aggiuntivo presentava un rombo beige chiaro con la “K” nera stilizzata su di esso.

1907 – 1935

L’azienda è stata ribattezzata Eastman Kodak Company nel 1907 e il logo è stato cambiato nello stesso anno. Il nuovo badge presentava un rigoroso monogramma sans-serif, in cui tutte e tre le lettere erano eseguite in linea retta con tagli geometrici. Il monogramma nero era racchiuso in una cornice circolare nera, che ammorbidiva i bordi dei simboli e completava l’immagine.

1935 – 1960

Il nome Kodak divenne ufficiale nel 1935, seguito dalla riprogettazione dell’identità visiva. Il nuovo emblema è rimasto con il marchio per molti anni ed è diventato la base per l’attuale badge che tutto il mondo conosce. L’emblema Kodak degli anni ’40 era composto da un rettangolo giallo orientato orizzontalmente in una sottile cornice nera con un logotipo rosso in grassetto in una custodia posta al centro. L’iscrizione è stata eseguita in un carattere tipografico audace ed elegante con linee morbide e massicci serif quadrati.

1960 – 1971

La forma principale del logo è stata cambiata da rettangolo a triangolo nel 1969, con l’aggiunta di un piccolo elemento grigio, aggiunto alla parte superiore del badge. Il logo a ricciolo superiore è stato completato da un rosso audace che lascia l’anello posizionato su uno sfondo giallo ed eseguito nello stesso stile della versione precedente del logo.

1971 – 1987

Nel 1971 è stato creato il predecessore dell’attuale logo Kodak. Il nuovo emblema presentava un quadrato giallo solido con una “K” rossa ingrandita stilizzata come una macchina fotografica posta di profilo e un’iscrizione gialla “Kodak” sulla sua parte destra.

1984 – 2006

Nel 1984 l’azienda diventa minimalista e fa della semplice scritta rossa il suo logo ufficiale. Eseguito in un carattere sans-serif forte e pulito, il logotipo ha avuto la sua lettera A ”modernizzata, il che ha reso l’intera targhetta unica e riconoscibile. Il rosso è rimasto il colore principale della tavolozza del marchio, anche se il giallo è stato sostituito dal bianco, che ha anche creato un contrasto posteriore con la scritta.

1987 – 2006

Nel 1987 il marchio torna alla versione del logo del 1971 ma cambia il carattere della scritta gialla con quello nuovo, introdotto nel 1987. Questi due loghi sono stati utilizzati da Kodak per quasi vent’anni.

2006 – Oggi

Il logo minimalista Ted è stato ridisegnato nel 2006, cambiando il carattere tipografico in uno più morbido e uno più progressivo. Ora solo due “K” avevano le barre verticali diritte e angolari, tutte le altre lettere presentavano parti inferiori arrotondate e lisce. Il nuovo carattere tipografico è stato creato dall’agenzia Identity Design.

2016 – Oggi

Kodak logo

Nel 2016 il marchio riprende a utilizzare il suo logo “camera”, modificando lo stile e la posizione del wordmark. Ora la scritta gialla è posizionata verticalmente lungo la parte destra dell’immagine rossa. È scritto in tutte le maiuscole con un carattere sans-serif semplice ma sicuro e ha un aspetto professionale e serio.

Font

L’attuale versione del logo Kodak presenta un accattivante carattere in grassetto. Il design del personaggio “K” è stato preso dall’iconica insegna del 1971 creata da Peter Oestrich.

Colore

Nel 1935 la combinazione di colori rosso e giallo apparve per la prima volta nell’emblema Kodak. L’alternativa rosso e nero adottata nel 2006 è sopravvissuta non più di un decennio e alla fine l’azienda ha deciso di tornare alla sua iconica tavolozza.