Intel logoIntel logo PNG

La multinazionale tecnologica Intel Corporation ha sede a Santa Clara, California. È il più grande produttore di chip a semiconduttore al mondo.

Significato e storia
storia Intel logo

La multinazionale tecnologica Intel Corporation ha sede a Santa Clara, in California. È il più grande produttore di chip a semiconduttore al mondo.
logo di sicurezza Intel

1968 — 2005

Intel logo 1968
Il logo originale “drop-e” è stato progettato da Robert Noyce e Gordon Moore, che hanno fondato Intel. L’insegna blu presentava un carattere sans-serif chiaro. La lettera “e” è stata posizionata più in basso della “t” e della “l”, quindi sembra che sia “caduta” dalla linea. Lo stemma è stato utilizzato dal 1968 fino alla fine del 2005.
All’inizio degli anni ’90 è stato creato il logo Intel Inside, che è stato utilizzato parallelamente al precedente. Faceva parte di una nuova strategia di marketing. Per rendere più consapevoli i consumatori del fatto che c’erano processori Intel nei loro computer, l’azienda ha creato uno speciale emblema “Intel Inside”. Il logo creato nel 1991 includeva elementi della campagna pubblicitaria Intel Inside. Nello stesso periodo è stato creato il tema jingle Intel.

2005 — 2020

Intel logo 2005
Nel 2005 è apparso il logo “swoosh” che comprende il nuovo slogan di Intel “Leap Ahead”. La lettera “e” è tornata al suo posto nella riga, il carattere è diventato più unico e intorno alla parola “Intel” è apparso uno “swoosh”.

2020 — Oggi

Intel logo
Il logo Intel è diventato più semplice a causa della scomparsa dello swoosh ovale. Inoltre, gli angoli arrotondati di “i” e “l” sono diventati quadrati. Ciò ha aggiunto stabilità e ha contribuito a trasmettere la promessa di “affidabilità” e “resistenza”.
Anche la “n” e la “e” sono state ridisegnate: sono diventate più larghe e hanno leggermente modificato la loro forma. Ad esempio, la “n” ora ha una forma più classica.
Nel complesso, le sottili modifiche che possiamo vedere nel logo puntano tutte verso un unico messaggio, che può essere interpretato come “tradizionale e affidabile”. Apparentemente, l’azienda ha deciso di enfatizzare la sua eredità come un vantaggio rispetto ai suoi concorrenti.

Emblema sonoro

Oltre all’emblema grafico, Intel ha anche un logo sonoro. Per creare il noto jingle xilofono/xilomarimba la compagnia ha commissionato a Walter Werzowa, che era un membro della band Edelweiss. Il jingle è stato prodotto dalla società di produzione musicale Musikvergnuegen con sede a Los Angeles. Il mnemonico audio è stato modificato nel tono dopo il lancio di Pentium 3, Pentium 4 e Core.

Font

Il carattere personalizzato sans-serif utilizzato nell’emblema ha diverse caratteristiche distintive. I caratteri “i” e “l” hanno entrambi un’estremità appuntita, mentre “i” ha anche un caratteristico quadrato in alto invece di un punto rotondo. La barra nel carattere “t” è più corta di quanto dovrebbe essere.

Colore del logo Intel

La tonalità azzurra presente nell’attuale versione del logo Intel simboleggia il potere dell’azienda nella mente delle persone. A differenza dei colori caldi come il rosso o l’arancione, che evocano emozioni, il blu “parla” all’intelletto e alla coscienza di una persona. Non sorprende che spesso venga scelto per promuovere prodotti ad alta tecnologia e innovazioni legate ai computer ea Internet. Inoltre, il blu simboleggia lealtà, saggezza e tranquillità. L’altro colore utilizzato nell’emblema, il bianco, è fondamentalmente solo un colore di sfondo negativo. Eppure, a pensarci bene, il bianco ha un suo significato simbolico, rappresentando purezza e nobiltà.