Anche se a prima vista, il logotipo di Haier può sembrare in qualche modo semplice, se osservi più da vicino, noterai le caratteristiche uniche che lo rendono riconoscibile.

Logo di significato e storia

Il marchio originale introdotto nel 1991 sfoggiava un’accattivante sfumatura di rosa, per non dire altro. Il logo includeva solo il nome dell’azienda senza immagini, eppure l’ultima lettera sembrava più una svolta della strada che una “r”.

Il simbolo del 2013

Pur mantenendo l’aspetto generale del suo predecessore, il nuovo marchio denominativo includeva lettere leggermente modificate. La “r” è diventata più liscia, la “a” è diventata più grande, la “i” ha ottenuto un punto circolare anziché uno quadrato.

Colori dell’emblema

La tonalità scura e satura di blu del logo Haier si staglia sullo sfondo bianco.

Font

Il marchio sembra essere basato su ITC Avant Garde Demi Bold, che è particolarmente evidente nella prima parte della parola. La maggior parte delle lettere sono state modificate a mano, mentre la “r” è stata probabilmente disegnata da zero.