Haier LogoHaier Logo PNG

Sebbene a prima vista il logo Haier possa sembrare un po’ banale, se guardi più da vicino, noterai le caratteristiche uniche che lo rendono riconoscibile.

Significato e storia

storia Haier Logo


Il marchio originale introdotto nel 1991 sfoggiava un’accattivante sfumatura di rosa. Il logo includeva solo il nome dell’azienda senza immagini, ma l’ultima lettera in realtà sembrava più una svolta della strada che una “r”.

2004 — 2013

Haier Logo 2004
Il marchio originale era di una brillante tonalità di rosso. Sebbene questo colore rendesse il logo più accattivante di quello attuale, mancava anche della sensazione “cool”. Non è molto appropriato, quando il logo di un’azienda nota per i suoi frigoriferi e condizionatori d’aria sembra “caldo”. Il fatto che il rosso sia stato leggermente raffreddato da una sottile aggiunta di blu non ha aiutato: è rimasto comunque rosso (il colore associato alla fiamma e al calore). Quindi, il cambio di colore avvenuto nel 2013 appare perfettamente naturale.
Un’altra differenza notevole era la forma del punto sopra la “i” – era un quadrato. Ha reso il design più pesante e ha enfatizzato l’affidabilità dei prodotti Haier, mentre la forma attuale (cerchio) enfatizza l’aspetto elegante dei prodotti e la loro capacità di adattarsi a qualsiasi ambiente.

2013 — Oggi

Haier Logo
Pur preservando l’aspetto generale del suo predecessore, il nuovo wordmark includeva lettere leggermente modificate. La “r” è diventata più liscia, la “a” è diventata più grande, la “i” ha ottenuto un punto circolare invece di uno quadrato.

Colori dell’emblema

La tonalità di blu scuro e saturo del logo Haier risalta sullo sfondo bianco.

Font

Il marchio denominativo sembra essere basato sull’ITC Avant Garde Demi Bold, che è particolarmente evidente nella prima parte della parola. La maggior parte delle lettere è stata modificata a mano, mentre la “r” è stata probabilmente disegnata da zero.