Green Day logo PNG

I Green Day sono un gruppo punk rock americano fondato e guidato da Billie Armstrong. La band è nata nel 1986 e da allora ha venduto più di 85 milioni di dischi in tutto il mondo.

Significato e storia

storia del logo Green Day

L’identità visiva del gruppo rock americano ha subito diverse riprogettazioni nel corso degli anni, ma ciascuno degli emblemi creati era un riflesso dell’umore e della musica della band attuale. Non c’erano molti loghi progettati con elementi grafici, poiché i Green Day utilizzavano principalmente le insegne, basate sul logotipo.

1990 – 1992

Green Day logo 1992

Il logo originale della band è stato introdotto nel 1990, con l’uscita del loro album di debutto, “39 / Smooth”. Era uno sfondo nero a tinta unita dove era stato posizionato il segno luminoso in stile graffiti su due livelli. L’iscrizione era eseguita in un carattere tipografico in grassetto e aveva le lettere colorate di verde chiaro e delineate in bianco.

1992 – 1994

Green Day logo 1992

 

Il nuovo album e il nuovo logo sono stati creati nel 1992. Era un marchio più audace e aggressivo, che ora è stato eseguito in verde scuro e aveva un sottile contorno nero per un migliore contrasto con lo sfondo bianco. Le lettere del nuovo logotipo erano incollate l’una all’altra e alcune di esse addirittura unite.

1994 – 1995

 

Green Day logo 1994

Il logo dall’album “Dookie”, pubblicato nel 1994, presentava caratteri più accurati, che erano disposti su due livelli e arcuati. L’iscrizione verde e gialla aveva linee spesse e morbide intorno, a simboleggiare il fumo. Il marchio verbale scritto a mano aveva le sue lettere sans-serif extra-audaci e solide.

1995 – 1997

Green Day logo 1995

L’insegna, disegnata per l’album “Insomniac” della band, presentava uno stile completamente diverso. Era un’iscrizione bianca dattiloscritta posta su uno sfondo nero, che era collocata in un poster stilizzato, come se fosse un pezzo strappato.

1997 – 2000

Green Day logo 1997

Nel 1997 il logo dei Green Day era composto da una scritta bianca in grassetto e corsivo liscia, eseguita con un carattere sans-serif moderno e morbido e posizionata su uno sfondo nero con alcuni accenti gialli sfumati, che aggiungevano consistenza all’intera immagine.

2000 – 2004

Green Day logo 2000

La riprogettazione del 2000 ha portato un nuovo design di identità visiva, scrivendo il nome della band in un carattere sans-serif extra-grassetto con forme massicce e texture “screpolata”. Le calme lettere verdi erano collocate su uno sfondo fotografico monocromatico. Sebbene non ci fossero sfumature scure in questa versione, l’emblema sembrava cupo e un po ‘depressivo.

2004 – 2009

Green Day logo 2004

Il logo, disegnato per l’album “American Idiot” dei Green Day, pubblicato nel 2004, è stato il primo ad avere una grafica aggiuntiva. La nuova identità visiva consisteva in un logotipo nero ristretto e un emblema sopra di esso. L’emblema raffigurava una mano che reggeva una granata, stilizzata come un cuore. L’intera composizione presentava una tavolozza di colori in bianco e nero e sembrava elegante e moderna.

2009 – 2012

Green Day logo 2009

Il nuovo album, “21st Century Breakdown”, è stato introdotto nel 2009, insieme al nuovo logo. Era un badge monocromatico con logotipo sfocato e smorzato in un carattere tipografico personalizzato extra-grassetto, con il contorno delle lettere che gocciolava e la parte superiore della lettera “R” con una “X” bianca su di essa.

2012 – 2016

Green Day logo 2012

L’emblema, creato per i Green Day nel 2012, è rimasto con la band per quattro anni e può essere visto in tre dei loro album: “¡Uno!”, “¡Dos!” E “¡Tre!”, Che differisce solo per il colore principale delle lettere. Era un’iscrizione sans-serif ridotta, posta leggermente in diagonale, in direzione verticale. La versione originale presentava un’iscrizione rosa fucsia brillante su uno sfondo verde con motivi a erba. Per quanto riguarda i due seguenti emblemi, il secondo è stato eseguito in turchese e marrone, e il terzo – in giallo e turchese, con alcuni accenti neri.

2016 – Oggi

Green Day logo

Nel 2016 la band pubblica il suo 12 ° album, “Revolution Radio”, e il nuovo concetto di identità visiva è stato progettato per questo. Il moderno e luminoso logo dei Green Day è composto solo dal logotipo nero, posto su uno sfondo bianco, ma le lettere gocciolanti, eseguite in un carattere tipografico scritto a mano personalizzato con linee di peso medio e estremità arrotondate, sembrano progressive ed eleganti.

Forma

Nella maggior parte dei casi, la band usa il suo nome scritto in lettere nere su sfondo bianco o viceversa, come logo. Ad esempio, uno dei primi loghi era il nome con lettere nere che imitava uno script di graffiti.

Colori

Nel contesto punk, la combinazione di bianco e nero esprime l’atteggiamento selvaggio e fuori controllo di una persona nei confronti della vita.

Font

Questo atteggiamento è abbastanza osservabile nei numerosi tipi di carattere e nelle opzioni di stile delle lettere. Ad esempio, il logo sull’album Insomniac utilizza il carattere FF Trixie; American idiot presenta un logo con lettere Champion Gothic; in 21st Century Breakdown vediamo lettere gocciolanti.