Google Calendar LogoGoogle Calendar Logo PNG

Google Calendar è la piattaforma di coordinamento gratuita di Google, progettata nel 2006 ed è diventata disponibile nel pacchetto originale nel 2009. Il software è adatto sia per uso personale che di gruppo e ti consente di creare più calendari per diversi tipi di eventi e iscriverti ai tuoi amici ‘ e calendari dei colleghi.

Significato e storia

storia Google Calendar Logo
Google Calendar si distingue tra i suoi colleghi con una vasta gamma di varie funzionalità aggiuntive. Questa piattaforma di Google offre gli strumenti di gestione del tempo più versatili del momento per tutti, senza eccezioni, dai principianti assoluti agli appassionati attivi.

Per iniziare a utilizzare Calendar, devi creare un account Google. Se hai già un account, accedi. Il sito funziona direttamente nel tuo browser, quindi non devi scaricare alcuna app sul tuo PC. È impossibile creare un nuovo calendario da un dispositivo mobile, in un browser, senza un’app, ma puoi utilizzare facilmente quello esistente.

Poiché il servizio non è nuovo, ci sono state diverse riprogettazioni dell’identità visiva nel corso degli anni, in stili e composizioni diversi.

2006 – 2009
Google Calendar Logo 2006

Il primo vero logo di Google Calendar è stato creato nel 2006 ed è rimasto in uso dall’azienda per quasi tre anni. Era un badge basato sul logotipo ufficiale di Google in lettere serif tridimensionali, accompagnato da una sottolineatura sans-serif “Calendar” o da un emblema grafico a sinistra. Nel caso dello stemma, era disegnato in bianco e blu, con un quadrato delineato in rosso.

2009 – 2010
Google Calendar Logo 2009

Il restyling del 2009 ha rimosso la parte grafica dal badge, rendendolo semplice laconico e professionale. Ora il “Calendario” blu sans-serif in minuscolo è stato posizionato subito dopo il logotipo di Google, eseguito in stile aziendale, con le lettere in blu, rosso, giallo e verde. Questo concetto minimalista è stato utilizzato solo per pochi mesi.

2010 – 2013
Google Calendar Logo 2010

Nel 2010 il logo, realizzato nel 2009, è stato accompagnato dall’emblema grafico, utilizzato da solo, come icona del software. Era l’immagine di un calendario in bianco e blu, disegnato in modo tridimensionale e con l’angolo della prima pagina piegato. La pagina aveva un “31” in grassetto. Nello stesso periodo, un altro emblema è stato utilizzato anche da Google Calendar. Un quadrato blu scuro posizionato in diagonale con due punti pieni in alto e un “31” bianco al centro.

2013 – 2015
Google Calendar Logo 2013

Il calendario blu è stato ridisegnato nel 2013, essendo posizionato dritto e piegato nell’angolo in basso a destra. I contorni dell’immagine sono stati perfezionati e la tavolozza dei colori migliorata, quindi l’intero badge ha iniziato a sembrare molto moderno e professionale. Nessuna scritta è stata utilizzata nel nuovo concept, solo un’icona.

2015 – 2020
Google Calendar Logo 2015

La riprogettazione del 2015 ha introdotto una nuova versione tridimensionale del logo di Google Calendar. Era ancora un’immagine blu e bianca, ma questa volta non l’angolo del foglio ma l’intera pagina era leggermente piegata, con l’inclinazione in avanti. Questo elemento grigio chiaro è apparso sullo sfondo, con due punti bianchi pieni posizionati lungo il bordo superiore.

2020 – Oggi
Google Calendar Logo

Nel 2020 è stato creato un logo colorato e fresco per Google Calendar. Il nuovo concept si basa sull’identità visiva aziendale di Google, con la cornice colorata ma rigorosa e laconica, disposta attorno a un quadrato bianco con il “31” blu su di esso. La cornice, formata da quattro elementi (blu, giallo, verde e rosso), ha tre angoli arrotondati e quello in basso a destra tagliato in diagonale.