Gazprom logoGazprom logo PNG

PJSC Gazprom è una società energetica con sede a San Pietroburgo, Russia. Oltre il 50% delle sue azioni appartiene allo Stato.

Significato e storia

storia Gazprom logo
Le origini del gruppo possono essere fatte risalire al 1943, quando il governo sovietico sviluppò un’industria nazionale del gas. Nell’estate del 1989, il Ministero dell’Industria del Gas adottò un nuovo nome, State Gas Concern Gazprom.

199? — fine anni ’90
Gazprom logo 1990

Le foto d’archivio dell’assemblea annuale degli azionisti nel 1995 mostrano una vecchia versione del logo Gazprom. È dato in russo. La parte più importante del design è la parola “ГАЗ” (“Gas” in russo). La “A” centrale è una piramide blu scuro e bianca con sopra una fiamma stilizzata azzurra. La piramide simboleggia il deposito del gas naturale, mentre la fiamma simboleggia la combustione del gas naturale.
Sotto, puoi vedere la parola “Пром” (traslitterato come “Prom”) in lettere più piccole.

Fine anni ’90 — presente
Gazprom logo

Il concetto del logo è stato introdotto da Rem Vyakhirev, che è stato CEO di Gazprom dal 1992 al 2001. La caratteristica distintiva del logo è la “G” con una fiamma. Accanto c’è il nome dell’azienda in caratteri sans serif.
Secondo la spiegazione ufficiale, la “G” simboleggia il calore che l’azienda porta in ogni casa.

2001 (alternativa)
Gazprom logo 2001

Alexey Miller, il nuovo CEO, ha incaricato la società Typo Graphic Design di creare un nuovo logo. Una delle versioni fornite dall’azienda mostrava un triangolo blu che simboleggiava il deposito di gas naturale (la piramide è spesso usata come simbolo del deposito di gas naturale sulle mappe). Il logo alternativo è stato utilizzato per un breve periodo, ma poi l’azienda è tornata alla vecchia versione.

Font

Il tipo è un sans piuttosto audace. La differenza negli spessori dei tratti è abbastanza notevole.

Colori

Il blu, che è vicino al colore del gas in fiamme, è l’unico colore utilizzato nel logo Gazprom, a parte lo sfondo bianco.