Gatorade Logo PNG

Dalla riprogettazione degli anni ’70, il logo Gatorade non cambiò molto fino al 2008, quando fu introdotto un design completamente nuovo. Tuttavia, il fulmine, che è stato la caratteristica distintiva del logotipo per quasi tutta la sua storia, è rimasto.

Significato e storia

Il primo logo Gatorade (1965), che combina lettere nere in diversi caratteri tipografici, ora sembra totalmente vecchio stile. Non appena tra cinque anni, è stato introdotto il tema del design del fulmine arancione, che è stato presente sul logotipo da allora. Il primo fulmine era piuttosto grande; passava attraverso il nome della bevanda (nel colore acqua) e il testo sottostante (in blu). Nel 1986, il carattere utilizzato per il testo in blu è stato modificato.

Simbolo nel 1991-1998

L’iconico fulmine rimase lo stesso, mentre il nome della bevanda e la scritta “Sete quencher” erano posizionati non in orizzontale, ma ad angolo acuto. Nel 1994, l’angolazione e il carattere tipografico furono leggermente modificati. La versione dell’emblema Gatorade introdotta nel 1994 è la più riconoscibile.

L’emblema del 2008

Il logo è costruito attorno a una lettera maiuscola “G”. Il fulmine, che ha acquisito un aspetto più piatto, meno realistico, è diventato più piccolo. Ora, è stato inserito nella “G”.

Font

Tutte le versioni presentano un carattere serif personalizzato. Vi sono, tuttavia, diversi tipi di carattere che condividono qualcosa in comune con esso. Ad esempio, il logo internazionale ha somiglianze con il Linotype Rory Oblique. L’etichetta classica sfoggiava un carattere diverso, un bolt sans serif.

Colori

La versione internazionale del logo Gatorade combina grigio scuro (per la lettera), nero e due tonalità di arancione (per il fulmine) e bianco per il contorno. La palette del logo in edizione speciale lanciata in Nord America nel 2015 era più complessa. Oltre all’arancione, al grigio, al giallo, al nero e al bianco, includeva anche brillanti tonalità di verde.