FedEx Logo PNG 

Il logo FedEx è stato conosciuto come uno degli esempi di maggior successo commerciale dell’uso dello spazio negativo. A causa della freccia bianca che si può notare tra le lettere “E” e “X”, il logo ha ricevuto più di 40 premi per il design. Inoltre, è stato menzionato nella top 10 dei migliori emblemi dalla rivista Rolling Stone.

Significato e storia

FedEx Logo historia

Nel 1971, quando fu fondata la società, il suo nome ufficiale era Federal Express. Questo fatto si rifletteva nel primo logotipo. Sebbene fosse ben lungi dall’essere una leggenda del design, funzionava ancora bene. Il nome dell’azienda fu posto in una forma rettangolare divisa in due parti da una linea angolata. Il campo superiore era blu e conteneva la parola “Federal” (bianco), mentre il secondo campo era bianco, con la parola rossa “Express”.

1973 – 1994
FedEx Logo 1973

Il primo logo FedEx rifletteva il nome originale dell’azienda, Federal Express. Il motivo principale per cui Fred Smith, il fondatore, ha scelto questo nome era che voleva ottenere la Federal Reserve Bank come cliente. Inoltre, supponeva che la parola “federale” potesse dare un certo peso all’azienda sottolineando il patriottismo e il desiderio di contribuire all’economia del paese.
Il logo era un rettangolo suddiviso in due campi da una linea diagonale. Il campo superiore era viola, mentre il campo inferiore era arancione.
Lungo la linea, si poteva vedere il nome del marchio, con la parola “Federal” in bianco su sfondo viola e la parola “Express” in arancione su sfondo bianco. C’è da aggiungere che c’è stato un po’ di gioco con la tavolozza: potresti imbatterti in una versione in cui una tonalità di viola piuttosto scura e tenue era abbinata a un arancione attivo o una versione in cui il viola era molto luminoso e quasi blu, mentre la parola ” Express” era vicino al bordeaux.

1991 – 1994
FedEx Logo 1991

Con l’acquisto della rete Flying Tigers, Federal Express si è trasformata nella più grande compagnia aerea full-service all-cargo che effettua consegne in oltre venti paesi.
Il nuovo status ha chiarito che l’azienda aveva bisogno di un aggiornamento dell’identità del marchio. Una delle sue parti era il nuovo nome più breve, mentre il nuovo logo FedEx era un’altra parte essenziale.
Tra il logo originale e l’iconico marchio denominativo “freccia bianca”, l’azienda ha attraversato un periodo di tre anni di utilizzo di una versione di transizione che combinava gli elementi di entrambi. Da un lato, presentava già il nome abbreviato e non aveva il rettangolo, il che lo rendeva simile alla versione “freccia bianca”. D’altra parte, i designer sono rimasti fedeli alla tavolozza arancione più viola e al tipo arrotondato simile all’emblema originale. Ciò che è ancora più importante, non c’era ancora una freccia bianca.
Il tema diagonale scomparve lasciando sulla superficie bianca solo il nome dell’azienda. Sebbene questo logo non fosse molto impressionante, potrebbe essere considerato di transizione. Ha reso più facile per i clienti riconoscere il seguente logo e ha creato un collegamento tra il nuovo logo e il marchio con cui avevano già familiarità.

1994 – Oggi
FedEx Logo

Il leggendario logo “freccia bianca” è stato creato da Lindon Leader. All’epoca, ha lavorato nella società di consulenza del marchio Landor Associates come senior design director. La preferenza di Leader per i design puliti e ordinati è stata fortemente influenzata dai cataloghi degli anni ’80 di Smith & Hawken, uno dei marchi di lifestyle da giardino più popolari del suo tempo.
Da un lato, a molti clienti piacevano i suoi design minimalisti che includevano non meno del 30% di spazi bianchi. D’altra parte, quando Leader mostrava il suo lavoro ai clienti, sentiva spesso la stessa domanda: “Non c’è un modo per far funzionare lo spazio bianco?”
Durante il tentativo di risolvere questo problema, Leader si è imbattuto nel logo utilizzato dalla Northwest Orient Airlines. Qui puoi vedere due lettere, “N” e “W”, combinate in un unico glifo con l’aiuto dello spazio negativo.
Dovremmo aggiungere, tuttavia, che il momento “aha” che ha portato alla creazione del logo FedEx di successo è stato preparato da molte ore di duro lavoro e sperimentazione. Secondo FedEx, tre team di progettazione stavano lavorando alla nuova identità visiva del marchio, mentre il numero di versioni era di oltre duecento.
Molti di loro presentavano le frecce come simbolo di movimento e progresso e, naturalmente, il simbolo di ciò che fa FedEx. Tuttavia, nessuna delle frecce era formata dallo spazio negativo, come nella versione del Leader. Quando Leader ha presentato il suo progetto, la maggior parte dei dirigenti senior e dei designer dell’azienda che lavoravano all’attività non ha notato la freccia nascosta. Tra coloro che l’hanno notato c’era Fred Smith, il CEO e il global brand manager.
Per spremere la freccia, Leader ha dovuto usare due caratteri, Univers 67 e Futura Bold. La tavolozza combinava i colori dei loghi originali.
Oggi molti loghi utilizzano lo spazio negativo. All’epoca era un approccio rivoluzionario, grazie al quale il logo FedEx ha vinto oltre 40 premi in tutto il mondo.

Emblema attuale

La seconda versione dell’emblema è stata presentata nell’aprile del 1994. È stata creata da Lindon Leader, senior design director della società di consulenza del marchio Landor Associates.
freccia logo fedex

Come designer, Lindon ha ammirato lo spazio negativo e le sue incredibili possibilità. Il suo amore per le cose chiare ed eleganti era strettamente connesso al suo interesse per i cataloghi Smith & Hawken degli anni ’80. Presentando i suoi design semplici e puliti con il 30-40% di spazi bianchi, spesso ha dovuto affrontare le critiche dei suoi clienti. “Non possiamo sfruttare lo spazio?” avrebbero chiesto.

Uno dei loghi che ammirava era Northwest Orient Airlines. Qui, oltre alla “N” chiaramente visibile, è stato anche possibile notare una “W”, che è stata creata a causa dell’uso riuscito dello spazio negativo. Inoltre, l’immagine potrebbe essere interpretata come una bussola con un piccolo segno di spunta negativo, che punta a nord-ovest. Lindon ha deciso di utilizzare lo stesso approccio nel design del logo FedEx.

Come è stato creato il simbolo?

A quel tempo, la società era ancora chiamata Federal Express, ma il CEO, Fred Smith, accettò di cambiare il nome del marchio. C’erano due o tre squadre che lavoravano sul logo, sono state create oltre 200 versioni. Parecchi di essi comprendevano frecce, ma nessuna era nascosta.
logo terra fedex

È interessante notare che la maggior parte dei designer e dei dirigenti senior di FedEx non hanno nemmeno notato la freccia nascosta, mentre Fred Smith e il gestore del marchio globale erano tra le poche persone che l’hanno individuato.

Font

Il carattere tipografico è un mix personalizzato dei due caratteri: Univers 67 e Futura Bold. Lindon Leader ricorda che negli anni ’90 questi erano i suoi caratteri preferiti. Ha sperimentato molto con entrambi, modificando la distanza tra le lettere, usando lettere maiuscole e minuscole.

Ad un certo punto, notò una freccia negativa che compariva tra la “E” e la “X”. Lindon ha provato molte modifiche di entrambi i caratteri, ma non è stato in grado di creare una versione in cui la freccia apparisse come dovrebbe. Alla fine, decise di mescolare i due caratteri. Quindi, ha usato la “X” dell’Universo 67 e l’ha mescolata con il tratto di Futura Bold. Come risultato delle seguenti modifiche, è stata creata una forma letterale completamente nuova.

Colore

Luminosi e accattivanti in se stessi, le combinazioni di colori utilizzate nelle diverse versioni del logo identificano la parte dell’azienda a cui appartiene il logo. Ad esempio, se le lettere “Ex” sono arancioni, il logo si riferisce a FedEx express, un “Ex” verde si riferisce a FedEx Ground, mentre un “Ex” rosso si riferisce a FedEx Freight. Le altre due unità operative utilizzano un “Ex” blu (Office) e un “Ex” giallo (Trade Networks).