Dragon Ball LogoDragon Ball Logo PNG

Dragon Ball è il nome di un franchise manga giapponese, uscito per la prima volta a metà degli anni ’80. Il manga è stato creato da Akira Toriyama ed è stato pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Jump per i primi due anni (dal 1984).

Significato e storia

Dragon Ball Logo historia
Dragon Ball è composto da cinque stagioni e 807 episodi. Questo incredibile numero di episodi racconta la storia del viaggio di Goku dall’infanzia mentre si allena per diventare più forte alla ricerca delle sette sfere del drago che esaudiscono i desideri.

Durante il suo viaggio, Goku incontra Bulma. Bulma viaggia per il mondo alla ricerca delle mistiche Perle del Drago. Chiunque raccolga tutte e sette le perle insieme può evocare Shenlong, il grande signore dei draghi, che esaudirà un desiderio. e insieme intraprendono un viaggio pericoloso: Bulma per raccogliere tutte e sette le perle ed esprimere un desiderio, e Goku per diventare più forte.

Cos’è Dragon Ball?
Dragon Ball è un manga giapponese, pubblicato per la prima volta nel 1984, e la serie anime è stata pubblicata già nel 1986. Oggi il franchise, creato da Akira Toriyama, è conosciuto in tutto il mondo in diverse forme: fumetti, serie, film d’animazione.

In termini di identità visiva, il franchise ha utilizzato loghi diversi nel corso degli anni: nuovi design per ogni nuovo volume di anime e manga. Dopo il 2003 il franchise ha rilasciato diversi nuovi prodotti: Dragon Ball Z, GT, Z Kai, Super e Super Dragon Ball Heroes, e ognuno di essi ha un distintivo diverso.

1986 – 1989
Dragon Ball Logo 1986

Il primo logo di Dragon Ball è stato creato nel 1986, per la serie manga originale. Era un’iscrizione in ombra blu e rossa in maiuscolo di un carattere tipografico sans-serif pulito e leggermente ristretto. La scritta era delineata in nero e poteva essere impostata su uno o due livelli, accompagnata dal nome giapponese del franchise, scritto su sette cerchi gialli. Questo logo è rimasto in uso per i primi tre anni.

1995
Dragon Ball Logo 1995

La riprogettazione del 1995 ha introdotto una versione del logo più vivida e colorata per Dragon Ball. Questa volta il logotipo, disegnato con un carattere personalizzato, era accompagnato da un’immagine di Goku, l’eroe principale di Dragon Ball. Il badge è stato eseguito in una tavolozza di colori arancione e rosso e impostato su uno sfondo sfumato da viola a blu, che ha aggiunto freschezza alla composizione.

1996 – 1998
Dragon Ball Logo 1996

Per la serie Blue Water di Dragon Ball, il nuovo logo è stato progettato nel 1996. Si trattava di un audace marchio arancione inscritto in un’immagine molto ornata e colorata di un drago, che intrecciava il suo corpo allungato con ogni lettera del logotipo. Il badge verde e arancione sembrava giocoso e curioso, promettendo ai potenziali punti di vista un’esperienza molto interessante.

2001 – 2003
Dragon Ball Logo

La versione Funimation del badge Dragon Ball è stata introdotta nel 2001. Il concetto si basava su una tavolozza di colori super brillante e intensa: una combinazione di lettere gialle, rosse e arancioni in un contorno nero audace. La parte “Dragon” era incastonata in giallo, con la “O” arancione, e una stella rossa a cinque punte al centro; la palla è stata impostata in rossonero, senza comparse.

Cosa significa il logo di Dragon Ball?
Il logo del franchise manga giapponese Dragon Ball rappresenta il nome del brand ed evoca un senso di energia e dinamismo grazie all’uso di una tavolozza di colori super brillante e intensa, composta da rosso, giallo e arancione.

Cosa significano i simboli di Goku?
Goku è il personaggio principale del franchise di Dragon Ball, e in ogni episodio della serie animata, Goku indossa uniformi con simboli diversi. Questi sono i segni dell’affiliazione dell’uomo con diversi gruppi o scuole e un omaggio ai suoi insegnanti.

Qual è il messaggio di Dragon Ball?
La trama del famoso franchise manga e anime giapponese, Dragon Ball, è basata su un classico romanzo cinese popolare in Giappone, “Viaggio in Occidente”. L’idea principale è quella di raccogliere sette oggetti magici chiamati Dragon Pearls, o Dragon Balls. Secondo la leggenda, esaudiscono qualsiasi desiderio se li raccogli in un luogo.

Perché Dragon Ball è stato bandito?
Il franchise di Dragon Ball è bandito in diverse città in tutto il mondo, principalmente a causa delle scene violente, dei podtext sessisti e di alcuni contenuti vietati ai minori, visti in alcuni episodi. È interessante notare che il franchise è vietato non solo in India, a Valencia (la regione nel sud della Spagna) e nella contea di Wicomico negli Stati Uniti, ma anche su Reddit.