Disneyland LogoDisneyland Logo PNG

Disneyland è il nome del parco divertimenti più famoso del mondo, fondato nel 1955 da Walt Disney. Il primo parco è stato costruito in California e oggi ci sono diverse località in tutto il mondo, inclusa la seconda famosa Disneyland a Parigi.

Significato e storia
Disneyland Logo historia

L’originale Disneyland ad Anaheim, in California, è ancora considerato “The Main” tra diversi parchi Disney in tutto il mondo. Questo è l’unico parco, costruito sotto la supervisione dello stesso Walt Disney. L’uomo leggendario iniziò a lavorare sulla prospettiva del parco negli anni ’40 dopo aver visitato il Griffith Park e, infine, nel 1955 fu aperto Disneyland.

All’inizio c’erano solo 16 attrazioni nel parco e il biglietto d’ingresso era di appena 1 dollaro. A partire da ora, i visitatori sono stati accolti all’ingresso da Topolino, Biancaneve e la Bella Addormentata. Successivamente sono stati raggiunti da Pinocchio e Winnie the Pooh.

Disneyland divenne rapidamente un punto di riferimento degli Stati Uniti e uno dei preferiti dalle famiglie. Il parco ha immediatamente ottenuto un soprannome ufficiale, “The Happiest Place on Earth”.

Disneyland è una favola, un luogo favoloso dove i visitatori di tutte le età hanno l’opportunità di tornare all’infanzia e rivivere le piacevoli emozioni dell’incontro con i loro personaggi preferiti dei cartoni animati Disney. Naturalmente, i parchi sono progettati in primo luogo per i bambini, ma anche lì i genitori non si annoiano mai.

Ogni Disneyland è diverso e ognuna è divisa in diverse zone. L’originale Anaheim Disneyland è composto da nove aree o terre. E ognuno dei tipi ha il suo tema.

Cos’è Disneyland?

Disneyland è il nome dei parchi di divertimento Disney World, che si trovano in diverse città del mondo. Il primo parco è stato aperto ad Anaheim, in California, nel 1955, sotto la supervisione di Walt Disney. Dalla sua fondazione, più di 500 milioni di ospiti hanno visitato Disneyland, inclusi reali, presidenti e celebrità.

Per quanto riguarda l’identità visiva, Disneyland è semplice e modesta. L’azienda utilizza ancora il logotipo originale, disegnato per i parchi nel 1955, ma nel 2000 è stata adottata la tavolozza dei colori alternativa. Il logotipo è spesso accompagnato dall’iconico emblema Disney, il castello della principessa.

1955 – Oggi
Disneyland Logo 1955

Il logo originale di Disneyland era composto da un logotipo audace ed elegante in una custodia del titolo e da un emblema grafico, che veniva utilizzato di volta in volta. Entrambi gli elementi erano disegnati in nero pieno e non avevano accenti di colore. L’iscrizione era incastonata in un carattere gotico, con linee morbide e code appuntite e allungate delle lettere ristrette. Il carattere, utilizzato nelle insegne di Disneyland, è personalizzato e sembra un mix di un JF alpino supergotico e un Wu Bold moderno e liscio.

2000 – Oggi
Disneyland Logo

La riprogettazione del 2000 ha cambiato il colore del logo di Disneyland in azzurro e ha aggiunto un piccolo “Parco” sans-serif sotto le ultime tre lettere, poiché il nome del parco è stato ufficialmente cambiato in “Disneyland Park”. Il carattere tipografico è rimasto lo stesso, ma nel nuovo colore le linee e le forme hanno iniziato a sembrare più eleganti e ariose. Con il cambio del colore del logotipo, anche il castello della principessa nera è diventato blu.