Mentre il logo del Dipartimento dell’Interno e del governo locale ha tratto ispirazione dalla Bandiera delle Filippine, presenta immagini uniche che riflettono la sua missione.

Significato e storia

Una delle prime posizioni di governo del rivoluzionario governo filippino, che fu fondata nel 1897, fu il Dipartimento degli Interni. Un’altra istituzione con lo stesso nome fu creata nel 1901, in seguito all’occupazione americana.

L’organizzazione governativa fu abolita più volte nella sua storia, per la prima volta – all’inizio della seconda guerra mondiale. Nel 1942, riprese a lavorare sotto l’occupazione giapponese. In questo modo, è durato un anno in più.

Quando le Filippine si liberarono dalle forze giapponesi nel 1944, il Dipartimento dell’Interno fu resuscitato. Nel 1950 l’organizzazione cessò di esistere ancora una volta nella sua lunga storia, per essere restaurata solo 22 anni dopo sotto il nome di Dipartimento del governo locale e dello sviluppo della comunità.

Nel 1990, DILG è stata costituita a seguito della fusione di diverse istituzioni, tra cui la polizia.

Simbolo

Al centro del logo DILG, c’è la scritta “DILG” in maiuscolo nero. Dietro l’abbreviazione si può vedere la mappa delle Filippine. C’è un effetto gradiente, grazie al quale il design sembra evocare il calore e il bagliore del sole.

Puoi anche imbatterti in un’altra versione che descrive la mappa in un modo leggermente diverso. Puoi notare un effetto “sabbioso” a dimensioni inferiori, ma è solo a dimensioni maggiori che puoi capire perché appare. La mappa arancione presenta sottili linee bianche per i confini che separano le divisioni amministrative, le regioni e le province del paese. Come indicato dalle linee guida ufficiali del marchio, la mappa ci ricorda che il Dipartimento supervisiona tutto il territorio delle Filippine.

La mappa e l’abbreviazione sono circondate da un motivo rosso, che può essere difficile da “decifrare” a prima vista. Se guardi più da vicino, vedrai che il disegno è formato da scudi e figure umane tra loro (o almeno le parti superiori delle figure umane). Le persone rappresentano le 17 regioni delle Filippine. Gli scudi sono usati per simboleggiare i settori di sicurezza interna e pubblica. Inoltre, trasmette i concetti di pace e ordine. Il fatto che gli scudi e le figure umane siano usati alternativamente sottolinea che sono necessari sforzi comuni per stabilire la pace.
Il motivo rosso è circondato dal nome completo dell’organizzazione, il “Dipartimento degli interni e del governo locale”, mentre il testo “Repubblica delle Filippine” è visibile sotto. Il testo è inserito in un anello giallo. Il contorno del tondo è rosso fisso.

Evoluzione dell’emblema

Il nuovo emblema è stato probabilmente ispirato da quello vecchio: condividono diversi elementi di design e il significato. Anche la palette è piuttosto simile: è dominata anche da rosso, giallo e arancione, anche se le sfumature sono leggermente diverse. La marina della vecchia versione è stata sostituita dal nero in quella aggiornata, il che ha comportato un maggiore contrasto.

Mentre il precedente logo DILG presenta anche il tema dello scudo, esiste un solo scudo, non un motivo. Le figure umane sembrano in qualche modo diverse e ci sono anche stelle ispirate alla bandiera nazionale delle Filippine.

Nel complesso, la versione precedente appare leggermente meno professionale e di impatto di quella attuale.

Font

Le lettere seguono proporzioni tradizionali e sono perfettamente leggibili. Il carattere del testo principale, l’abbreviazione, assomiglia molto a Equip Bold pubblicato da Hoftype. Tuttavia, poiché i glifi non sono molto distintivi, può anche essere un carattere diverso. L’elenco di caratteri tipografici dello stesso stile include Quiet Sans Bold (di Dharma Type), Myriad® Hebrew Bold (di Adobe) e Motor Oil 1937 M54 Regular (di justme54s), per citarne solo alcuni.

Colori

La combinazione di giallo e rosso è stata ispirata dalla bandiera nazionale. Mentre le linee guida sull’identità del marchio menzionano il blu dalla bandiera come uno dei colori della tavolozza estesa, in realtà non appare nella versione corrente del logo. Al contrario, il logo DILG attuale utilizza il nero, il che crea un discreto contrasto con lo sfondo bianco.

Il rosso ha le seguenti coordinate: Pantone 1797C, esadecimale: # C9282D. Per quanto riguarda il giallo, dovrebbe essere usato il seguente tono: Pantone 107C, esadecimale: # FFDE15.

Ognuno dei colori ha un significato simbolico: la passione per il servizio (rosso), l’apertura all’innovazione (giallo), nonché l’onestà e la lealtà verso il popolo filippino (blu dalla gamma completa).