Deutsche Bank Logo PNG

Dal 1870, anno in cui è stata fondata Deutsche Bank, ha subito una successione di logotipi che riflettono il cambiamento del nome, della struttura e dei proprietari dell’azienda.

Significato e storia

storia Deutsche Bank Logo

1870 – 1918
Deutsche Bank Logo 1970

L’emblema originale in primo piano e l’aquila imperiale. Fu utilizzato per quasi mezzo secolo con un’unica variante (una diversa forma dello scudo sul petto dell’aquila).

1919 – 1928

Deutsche Bank Logo 1919
Il logo della Deutsche Bank, creato nel 1919, era un medaglione circolare audace ed elegante con un monogramma intrecciato al centro. Le lettere “DG” sono state eseguite in un carattere tipografico personalizzato con una coda leggermente allungata e appuntita della “G”, che era bilanciata da una doppia cornice circolare. Anche la coda della “G” somigliava a una freccia, indicava il futuro e mostrava l’approccio progressivo della banca e la sua disponibilità a muoversi e progredire.

1929 – 1930
Deutsche Bank Logo 1929

Quando Deutsche Bank si è fusa con Disconto-Gesellschaft nel 1929, l’aquila è stata aggiornata. L’uccello ha adottato una forma più pulita e minimalista. Ora sembrava meno un’aquila di uno stemma medievale. Non possiamo quasi notare alcuna influenza sull’identità visiva di Disconto-Gesellschaft, che presentava le lettere “D” e “G” ad incastro all’interno di uno spesso anello bianco con finiture nere.

1930 – 1946
Deutsche Bank Logo 1930

L’aquila era sparita. Invece, l’azienda ha adottato un logo ellittico che ospita le lettere ad incastro “D” e “B”. La “B”, che era più grande, si vedeva in prima linea, mentre la “D” era posta dietro.

1947 – 1952
Deutsche Bank Logo 1947

Durante la seconda guerra mondiale, la Deutsche Bank incorporò diverse banche dell’Europa orientale che caddero nelle mani dei tedeschi. Ha anche fornito servizi bancari per la Gestapo. Nel 1948, la banca fu costretta a suddividersi in dieci banche più piccole, ciascuna responsabile di una determinata area.
I loro loghi erano basati sull’ovale “DB” utilizzato negli anni ’30. Quattro dei loghi presentavano due lettere. In questo caso, una delle lettere era posizionata in primo piano, mentre l’altra era posta dietro. Tutti gli altri emblemi presentavano tre lettere dello stesso tipo serif e della stessa dimensione in piedi l’una accanto all’altra.

1952 – 1957
Deutsche Bank Logo 1952

Il logo della Deutschland Bank, introdotto nel 2010, è completamente basato sulla versione precedente, progettata nel 2010, ma è più laconico e luminoso. Il logo è composto da uno stemma quadrato in un fitto contorno blu con una linea diagonale all’interno, eseguito nella stessa tonalità di blu. Lo stemma, divenuto ormai iconico, non ha nemmeno bisogno di scritte per essere riconoscibile e memorabile. È una rappresentazione di forza, stabilità e competenza. La tavolozza dei colori blu e bianco nel logo della banca è sinonimo di affidabilità e lealtà, mostrando i punti di forza dell’organizzazione finanziaria.

1957 – 1973
Deutsche Bank Logo 1957

Le tre banche sono state consolidate in Deutsche Bank AG. La società è tornata al logo della Deutsche Bank del 1957.

1974 – 2009
Deutsche Bank Logo 1957

Il logo soprannominato “Slash in a Square” è stato sviluppato dal pittore e artista grafico Anton Stankowski.

2010 – Oggi

Il logo della Deutschland Bank, introdotto nel 2010, è completamente basato sulla versione precedente, progettata nel 2010, ma è più laconico e luminoso. Il logo è composto da uno stemma quadrato in un fitto contorno blu con una linea diagonale all’interno, eseguito nella stessa tonalità di blu. Lo stemma, divenuto ormai iconico, non ha nemmeno bisogno di scritte per essere riconoscibile e memorabile. È una rappresentazione di forza, stabilità e competenza. La tavolozza dei colori blu e bianco nel logo della banca è sinonimo di affidabilità e lealtà, mostrando i punti di forza dell’organizzazione finanziaria.

Emblema

L’attuale logo è stato creato tra il 1972 e il 1974 dal pittore e grafico Anton Stankowski. L’azienda lo ha scelto tra una varietà di emblemi sviluppati da otto artisti grafici. In origine, l’emblema consisteva in una barra in un quadrato insieme al marchio denominativo, ma nel 2010 la scritta è stata rimossa.

Logo della Deutsche Bank 2010

Nel 2010 la Banca ridisegna il suo iconico logo, creato da Anton Stankowski. La forma e il concetto rimangono intatti, anche se il colore blu intenso sostituisce la tavolozza monocromatica e ora l’emblema sembra più vivido e potente. Il colore blu qui è sinonimo di professionalità e affidabilità, aggiungendo allo stesso tempo un senso di servizi di alta qualità. L’attuale logo è un tributo all’eredità dell’azienda, elevata a un nuovo livello.

Font

In effetti, il logo Deutsche Bank non include lettere, poiché il simbolo della barra si trova da solo. Tuttavia, l’azienda ha un logo. Il tipo utilizzato è Univers Next 630 Basic Bold sviluppato da Adrian Frutiger.

Colore

Per la maggior parte della sua storia, il logotipo è stato dato in bianco e nero. Tuttavia, la versione attuale presenta il simbolo blu scuro su sfondo bianco.