DC Comics logoDC Comics logo PNG

DC Comics è il nome della casa editrice, di proprietà del Warner Bros. Group. Uno dei più antichi editori di fumetti è stato fondato nel 1934 e ha dato alla luce dozzine di personaggi leggendari, tra cui Batman, Joker e Superman.

Significato e storia

storia del logo DC Comics

DC, che sta per Detective Comics, che era il primo nome dell’iconica serie di Batman, è il marchio con una storia di identità visiva molto ricca e il suo distintivo semplice ma luminoso e riconoscibile, lo sappiamo tutti oggi, è il risultato di numerose riprogettazioni, tenuto durante gli ottant’anni di esistenza della DC Comics.

1940 – 1942

DC Comics logo 1940

Il logo originale, introdotto nel 1940 e posto sulla copertina del numero di Batman, era caratterizzato da un distintivo circolare bianco con ampi doppi contorni, dove la scritta “A Publication” in tutte le maiuscole di un carattere sans-serif arrotondato era posizionata lungo il perimetro. La scritta “DC” in un carattere serif delineato è stata posizionata al centro del badge, su un cerchio più piccolo.

1942 – 1949

DC Comics logo 1942

La riprogettazione del 1942 fu realizzata a causa del lancio della serie Superman, quindi il cambiamento principale dell’emblema riguardava la scritta attorno alla sua cornice, poiché ora presentava “A Superman Publication” nello stesso sans-serif arrotondato. Per quanto riguarda il monogramma “DC” al centro, i suoi contorni sono stati raffinati e rafforzati, e il lettering ha acquisito una delicata ombra nera.

1948 – 1970

DC Comics logo 1949

Il colore rosso è apparso sull’identità visiva della DC Comics nel 1948, quando la parte “Superman”, posta nella parte superiore del telaio, e la “DC” al centro erano colorate di rosso, e la parte inferiore nera del wordmark era composta di “National Comics” in nero.

Ora le due parti dell’iscrizione arcuata erano separate l’una dall’altra da due punti neri in grassetto, e il monogramma principale acquisiva un carattere tipografico più spesso e potente con un carattere forte e forme massicce.

1970 – 1972

DC Comics logo 1970

La riprogettazione del 1979 ha portato un’immagine di Superman stravagante nell’identità visiva della DC Comics. Disegnando il supereroe nel suo iconico costume blu e rosso e posizionandolo su uno sfondo circolare nero solido, il marchio aveva il suo marchio “DC Superman” in uno striscione rettangolare giallo, posto sotto l’emblema.

1972 – 1974

DC Comics logo 1972

Il nuovo logo è stato introdotto nel 1972, vantando un design moderno e minimalista, composto da un grassetto personalizzato “DC” lettering posto all’interno del cerchio bianco con un sottile contorno nero. Le lettere erano eseguite in un carattere geometrico sans-serif con numerosi angoli e linee spesse, dall’aspetto potente e futuristico, mentre la nuova tavolozza di colori rosso, bianco e nero rifletteva la passione, l’energia e la giocosità.

1974 – 1976

DC Comics logo 1974

Il logo è stato cambiato di nuovo nel 1975, aggiungendo più lettere attorno al perimetro del badge e cambiando il colore. Ora il monogramma “DC” era colorato di blu mentre “The Line of Superstars” in grassetto sans-serif utilizzava il colore rosso. Due parti dell’iscrizione erano separate da due audaci stelle rosse a cinque punte.

1976 – 2005

DC Comics logo 1976

Il badge, introdotto dall’azienda nel 1976, vi rimase per quasi trent’anni e presentava un emblema monocromo, dove il piccolo cerchio bianco veniva posto su uno nero più grande. Quattro stelle bianche a cinque punte erano collocate nella parte nera del badge, mentre il marchio “DC” in un sans-serif extra grassetto era posto diagonalmente su uno sfondo bianco, con un sottile doppio contorno bianco e nero. Il logo potente ed elegante è stato progettato da Milton Glaser ed è ancora altamente riconoscibile in tutto il mondo.

2005 – 2012

DC Comics logo 2005

Nel 2005 il logo DC Comics è stato ridisegnato da Josh Beatman e Richard Bruning, che hanno portato una nuova visione dell’identità visiva del marchio e hanno reso l’emblema elegante e moderno. Il nuovo logo presentava due lettere “DC” in un contorno blu uniforme, poste su un vortice ovale in due tonalità di blu, con una stella bianca nella parte inferiore. La nuova tavolozza di colori tenera sembrava chiara e croccante, mentre le lettere leggermente in corsivo e il vortice aggiungevano un senso di movimento e progresso.

2012 – 2016

DC Comics logo 2012

Il logo, creato per il marchio da Landor Associates nel 2012, presentava una lettera “C” nera in grassetto, sovrapposta a una “D” blu sfumata stilizzata, capovolta come la pagina di una rivista. Il marchio “DC Comics” in tutte le maiuscole di un carattere sans-serif di peso medio è stato impostato su due livelli e posto sotto il nuovo elegante emblema.

2016 – Oggi

DC Comics logo

Nel 2016 l’azienda ridisegna nuovamente il suo logo, assumendo uno degli uffici di design più rinomati, Pentagram. Il nuovo badge, basato sulla versione del logo degli anni ’70, presentava una scritta “DC” stilizzata e nitida racchiusa in una cornice sottile. La tavolozza dei colori azzurro e bianco del nuovo badge lo rende fresco e croccante, evocando una sensazione progressiva e vivace.

Font

Il marchio in tutte le maiuscole è eseguito in un carattere serif personalizzato in grassetto, con linee riconoscibili uniche e contorni giocosi della parte interna di entrambe le lettere. Ci sono curve strette e delicate, che riflettono energia, innovazioni e coraggio.