Daraz LogoDaraz Logo PNG

Daraz è stata fondata in Pakistan nel 2012. Oggi è il principale mercato online e società di logistica del paese, che opera in diversi mercati dell’Asia meridionale e del sud-est asiatico. Fondata da Rocket Internet, Daraz è stata acquistata dal colosso cinese Alibaba Group nel 2018.

Significato e storia

Daraz Logo storia
Sebbene il logo Daraz non indichi esplicitamente in quale settore lavora l’azienda, dà una sorta di suggerimento su temi come “diversità”, “luminosità” e “stravaganza”. Questo si riferisce sia alla versione originale che a quella introdotta nel 2018.

2012 – 2018
Daraz Logo 2012

Ciò che ha reso insolito il primo logo era che era dominato dal nero. Il nome del marchio è stato inserito all’interno di una lastra nera pura. La parte sinistra del piatto può essere descritta come un rettangolo con angoli arrotondati, mentre la parte destra era più di un ellissoide. Il wordmark bianco era dato in lettere piuttosto sottili e per questo non aveva molto peso e lasciava che lo sfondo nero governasse il design.

Tuttavia, c’era anche un punto luminoso sul lato destro del logo. Consisteva di diversi cerchi sovrapposti in diversi colori, in particolare verde, giallo e rosso.

Cos’è Daraz
Daraz è un portale di e-commerce, dove puoi acquistare qualsiasi cosa, dall’abbigliamento ai dispositivi elettronici, agli elettrodomestici e ai prodotti per la cura della bellezza. Con sede in Pakistan, serve anche Bangladesh, Myanmar, Nepal e Sri Lanka.

Possiamo supporre che la parte in bianco e nero del logo dovrebbe rappresentare l’eleganza classica e lo chic degli abiti venduti sul mercato online. Gli ampi spruzzi di colore nella parte destra, a loro volta, sono un’ode agli oggetti funky che anche gli amanti del rischio possono facilmente trovare in offerta.

2018 – presente
Daraz Logo

L’aggiornamento è stato introdotto lo stesso anno in cui Daraz è stata acquisita da Alibaba Group.

Sebbene il logo Daraz abbia subito una revisione completa, possiamo vedere che i suoi autori hanno cercato di preservare almeno parte del suo patrimonio. E il tentativo si rivela abbastanza riuscito.

L’unico elemento del design è il wordmark in un austero sans. Sebbene la forma delle lettere sia abbastanza simile a quella precedente, sono un po’ più pesanti, il che è necessario per fornire un’adeguata leggibilità.

A differenza del logo originale, il secondo non è dominato dal nero drammatico. Inoltre, la sua tavolozza conserva l’essenza del suo predecessore utilizzando praticamente lo stesso linguaggio visivo.

Per cominciare, il nero è stato sostituito dal blu navy. Questa volta, i colori vividi vengono spostati all’inizio della parola e vengono utilizzati per formare la lettera “d”. Sono rimasti piuttosto luminosi, anche se l’insieme dei colori è leggermente più vario ora, a causa dell’aggiunta di blu e viola. Anche la parte luminosa della tavolozza è più semplice in quanto ci sono meno sfumature degli stessi colori rispetto alla versione precedente.

Colori e carattere

Il colore è la chiave per il logo Daraz. Questa palette non è stata utilizzata solo per il suo aspetto, ma trasmette un certo messaggio che fa riferimento alla promessa del marchio.

L’azienda ha utilizzato il carattere tipografico come pilastro della propria identità. Anche quando il logo ha subito una revisione completa nel 2018, ha mantenuto lo stesso carattere solo rendendolo leggermente più pesante per migliorare la leggibilità. In questo modo, hanno reso più morbido il passaggio da un logo all’altro. Quando i cambiamenti sono più drammatici, questo può lasciare i clienti confusi in quanto riduce la riconoscibilità.