Dairy Queen LogoDairy Queen Logo PNG

Dairy Queen è il nome della catena americana di fast food, fondata in Illinois nel 1940. Oggi la catena di ristoranti, la cui specialità sono gelati, frappè e cose comuni da fast food, come hot dog e patatine fritte, ha oltre quattromila punti in tutto il paese, e anche di più, in tutto il mondo.

Significato e storia

storia Dairy Queen Logo


Per i primi vent’anni della sua esistenza, la famosa catena di fast food ha utilizzato un semplice logo nero come unici elementi della sua identità visiva e solo nel 1960 il marchio ha trovato il suo stile unico e speciale, che ancora può essere visto su gli striscioni in tutto il mondo.

1940 – 1960
Dairy Queen Logo 1940

Il logo originale di Dairy Queen era composto da un’iscrizione nera in grassetto con sottili linee bianche che attraversavano ogni lettera. Il marchio denominativo è stato eseguito con un carattere sans-serif personalizzato con alcuni angoli arrotondati e alcuni – acuti. Il logo sembrava modesto ma aveva qualcosa di forte e accattivante.

1960 – 2007
Dairy Queen Logo 1960

La riprogettazione del 1969 ha introdotto un logo, che è diventato la base per tutte le successive riprogettazioni di Dairy Queen. Era un’iscrizione bianca posta su due livelli su una spiaggia rossa, che sembrava un petalo liscio e mirava a simboleggiare le labbra che si baciano. La targhetta è stata scritta nel case del titolo di un forte e moderno carattere sans-serif, simile a quello della versione precedente.

2001 – 2007
Dairy Queen Logo 2001

 

Nel 2001 le lettere sul logo sono state accorciate solo alle maiuscole “DQ”, che sono state ingrandite e scritte in sans-serif lisci e audaci con angoli arrotondati e tagli distinti dei bordi. La tavolozza dei colori è stata leggermente modificata, rendendo il colore rosso scarlatto più calmo e più vicino al rosa. Questo logo è stato in uso attivo per sei anni, ma è ancora visibile in alcuni ristoranti.

2007 – Oggi
Dairy Queen Logo

Nel 2007 l’identità visiva di Dairy Queen ottiene un’altra riprogettazione. La scritta sull’iconico distintivo a labbro ha cambiato il suo carattere tipografico in uno con grazie in corsivo e “D” viene incollato a “Q”. La calma tonalità rosa della versione precedente viene sostituita da un rosso brillante e sull’emblema compaiono due dettagli aggiuntivi: una linea arcuata arancione nella parte superiore del logo e blu nella parte inferiore.

Carattere e colore

Il monogramma “DQ” del badge ufficiale Dairy Queen è eseguito in un carattere tipografico con grazie elegante e forte, che è molto simile a caratteri come New June Serif ExtraBold Italic e Trada Serif Black Italic ma con la coda della “Q” modificata. Le lettere minuscole della versione completa del wordmark sembrano più vicine a Bodrum Sans 19 Black Italic, con forme pulite e di classe.

La tavolozza dei colori rosso e bianco dell’identità visiva Dairy Queen rappresenta l’amore e la carezza della catena di ristoranti ai suoi clienti, accentuando anche la professionalità e la lealtà dell’azienda. E gli elementi aggiuntivi arancioni e blu del badge del nuovo marchio elevano il look, aggiungendo energia e sicurezza e rappresentando crescita e alta qualità.