Mentre il logo della squadra di calcio italiana Crotone è stato senza dubbio ispirato dallo stemma della sua città natale, è tutt’altro che una replica. Il logo FC Crotone rimodella il simbolo della città trasformandolo in un distintivo di calcio unico e immediatamente identificabile.

Logo di significato e storia

Uno dei primi emblemi del club è solo una copia dell’emblema araldico della sua città natale. Nel 1986, questo distintivo fu sostituito da uno stendardo a tre punte, dove l’emblema della città era posizionato sopra un pallone da calcio. Lo sfondo presentava strisce blu e rossastre.

Evoluzione del simbolo

Mentre il logo Crotone del 2000 sfoggiava il treppiede d’argento dallo stemma della città, qui aveva un design e uno stile completamente diversi. Inoltre, al posto dei due serpenti sul treppiede, ora c’erano due squali, che erano posizionati a destra e a sinistra. Sotto il treppiede, si poteva vedere un’onda stilizzata del mare, mentre il nome del club era posto sopra. Lo sfondo, ancora una volta, presentava strisce blu e rosse.

Emblema attuale

Il logo attuale è solo una modifica di quello sopra descritto. Questa volta, la forma complessiva dell’emblema è un ovale anziché lo scudo originale, mentre i campi e le lettere gialli sono stati sostituiti da quelli bianchi.

Colori

Le strisce rosse e blu che sono state un modello ricorrente sul logo del club provengono dall’uniforme dei giocatori. I colori delle camicie, a loro volta, furono presi in prestito dalla cresta della città di Crotone.