Colgate iniziò a New York nel 1806 come un piccolo negozio che vendeva sapone, amido e candele. Fu aperto da William Colgate, un chimico inglese. Oggi è uno dei migliori marchi di collutori al mondo.

Significato e storia

Fu solo nel 1873 che la società virò verso la produzione di dentifricio. È successo grazie a Washington Sheffield, un dentista, che ha promosso il dentifricio come un nuovo prodotto avanzato per l’igiene dentale.
Nel corso della sua storia, l’azienda ha utilizzato il marchio denominativo Colgate come logo e ha subito alcune modifiche. Più specificamente, ha cambiato carattere e colori. L’attuale versione è stata accettata nel 2001.

Forma

Oggi, il logo Colgate è il marchio scritto in lettere minuscole bianche su un rettangolo rosso.

Colori

Il logo Colgate è rappresentato da due colori: rosso e bianco. Il rosso riflette il ritmo dinamico ed energico del marchio e il vigore ininterrotto. Il bianco è sinonimo di sincerità e purezza. Questa combinazione crea un mix ottimistico e vivido, che riflette molto il successo del marchio.

Font

Il carattere utilizzato nel logo Colgate appartiene al gruppo FreeSet sviluppato da Manvel Shmavonyan e Tagir Safayev (1992).