Chrome logo

Chrome logo PNG

Come ogni prodotto Google, Chrome ha un logotipo distintivo che enfatizza alcune delle sue proprietà principali. Nel caso del logo Chrome, è la semplicità dell’esperienza web dell’utente.

Significato e storia

storia del logo Chrome

Il browser Google Chrome è stato molto coerente con la sua identità visiva e, una volta introdotto nel 2008, il suo iconico simbolo a spirale multicolore è diventato sinonimo del browser e non ha bisogno di essere cambiato in nessun’altra icona.

2008 – 2011

Chrome Logo 2008

L’emblema, adottato dal browser nel 2008, vantava una figura tridimensionale arrotondata, composta da tre segmenti uguali e una sfera blu al centro. Ciascuno dei segmenti aveva i lati tagliati diagonalmente, il che creava un senso di vortice e movimento, aggiungendo un senso di velocità e dinamica. I tre segmenti presentavano il colore rosso, giallo e verde, che in combinazione con il blu creava la tavolozza dei colori, riflettendo la sua affiliazione con la società Google e mostrando le infinite possibilità del browser ai suoi utenti.

2011 – 2014

Chrome Logo 2011

L’icona è stata semplificata nel 2011, e ora l’effetto tridimensionale e le superfici lucide erano sparite. Il logo è diventato piatto, ma aveva ancora ombre chiare, creando un senso di rotazione. Il cerchio blu al centro è stato eseguito in sfumature sfumate e la sua trama opaca assomiglia a un globo.

2014 – Oggi

logo Chrome

Nel 2014 il logo è stato ulteriormente semplificato sostituendo il cerchio blu sfumato con uno azzurro chiaro. Il contorno passò dal grigio al bianco e divenne più ampio. Per quanto riguarda i segmenti colorati, anche i loro contorni e le ombre erano leggermente rifiniti.

Emblema originale

A partire dalla primissima versione, l’icona di Chrome ha utilizzato i colori estratti da ogni lettera del wordmark di Google. Quindi, per quanto ci sono quattro colori nel wordmark di Google, il numero di colori nella tavolozza di Chrome è lo stesso (più i bordi bianchi).

Simbolo attuale

Mentre il simbolo Chrome originale presentava un effetto 3D, la versione 2011 sfoggiava un design 2D. Secondo un post nel blog aziendale scritto dal designer Steve Rura, il logo è stato semplificato in modo da sottolineare che Chrome rende la nostra esperienza web “facile e disordinata”.

Nel 2014, il logo Chrome è stato leggermente modificato.

Font

Qualcuno che non comprende il ragionamento alla base dello sviluppo del browser Chrome potrebbe definire il carattere tipografico troppo semplice e apertamente generico. Ha molto in comune con caratteri semplici come Verdana o Myriad Pro. Tuttavia, prendendo in considerazione il concetto di prodotto, è ovvio che il carattere tipografico è semplice per un motivo.

Colore

L’icona è composta dai quattro colori primari, se non si prendono in considerazione i bordi bianchi all’interno del cerchio.