Chicago Cubs LogoChicago Cubs Logo PNG

Una delle squadre di baseball più antiche della National League, i Chicago Cubs hanno avuto più di 15 loghi in oltre 40 anni di storia. Alcuni degli emblemi sono assolutamente diversi tra loro, ma ciò che quasi tutti hanno in comune è la lettera stilizzata “C”.

Significato e storia

storia Chicago Cubs Logo


Sebbene l’identità visiva del club di baseball dei Chicago Cubs abbia subito più di una dozzina di riprogettazioni nel corso degli anni, sono stati tutti supportati da un simbolo principale, la lettera “C”, che è stata utilizzata da sola all’inizio, e in seguito ottenne alcune aggiunte, cambiando di anno in anno.

1903 — 1905
Chicago Cubs Logo 1903

Il logo iniziale dei Chicago Cubs era composto da una singola “C” blu scritta a mano in stile gotico con linee spesse e arrotondate. Era un emblema semplice ma luminoso, che rifletteva il carattere del club e la sua competenza.

1906
Chicago Cubs Logo 1906

Nel 1906 la “C” fu ridisegnata con un tradizionale carattere serif e una tonalità di blu più scura, con la linea rotonda pulita della lettera e un massiccio serif rettangolare sul bordo superiore.

1907
Chicago Cubs Logo 1907

Nel 1907 i Chicago Cubs adottarono una lettera “C” in stile quadrilatero come logo principale e cambiarono leggermente la tonalità del blu, rendendolo un po’ più leggero e calmo. Il nuovo stemma sembrava elegante e modesto, ma mostrava l’umore e lo spirito del club di baseball.

1908 — 1915
Chicago Cubs Logo 1908

La riprogettazione del 1908 ha portato nuovi simboli all’identità visiva dei Chicago Cubs. Era la sagoma spezzata di un orso in piedi che reggeva la mazza da baseball. L’immagine è stata inserita all’interno di una lettera “C” in grassetto e ordinata scritta in un moderno sans-serif, utilizzando un colore blu scuro.

1911
Chicago Cubs Logo 2011

Nel 1911 l’orso divenne blu navy, proprio come la lettera “C”, avvolta attorno all’animale. L’immagine ora sembrava più lucida ed equilibrata. E la nuova tavolozza di colori blu e bianca semplificata evocava un senso di stabilità, professionalità e qualità. Qualità in tutto, dal gioco all’identità visiva. Inoltre, senza il contorno crema chiaro, l’orso ha i suoi contorni più puliti e distinti, il che ha aggiunto potenza e mascolinità al logo generale.

1916
Chicago Cubs Logo 1916

Nel 1916 l’orso fu ridisegnato in blu e ora camminava con le sue quattro zampe all’interno di una “C” a quadrilatero rosso con uno spesso contorno blu. La nuova tavolozza di colori sembrava potente e aggiungeva un senso di pericolo e determinazione all’identità del club, mentre l’orso rappresentava il carattere e l’approccio fondamentale dei Cubs al gioco.

1917
Chicago Cubs Logo 1917

La riprogettazione del 1917 ha semplificato il logo dei Chicago Cubs in un logotipo a due livelli eseguito in blu calmo utilizzando un carattere tipografico quadrato e moderno. La “Chicago” in maiuscolo era arcuata sopra la linea retta di “Cubs” con tutte le lettere maiuscole. Era un logo semplice ma eseguito professionalmente, che rimase con il club solo per pochi mesi.

1918
Chicago Cubs Logo 1918

Nel 1918 il club introdusse un nuovo stemma: una “C” quadrata delineata con le sue barre orizzontali allungate e piegate verso il centro e una “UBS” in blu posta al suo interno. Il lettering è stato eseguito in un sans-serif quadrato liscio con ampie forme solide delle lettere.

1919 — 1926
Chicago Cubs Logo 1919

La “C” a quadrilatero torna all’identità visiva dei Cubs nel 1919. Essendo delineata in blu, la lettera aveva una “UBS” scritta a mano in grassetto in linee spesse e lisce poste al centro. Il blu dell’iscrizione bilanciava il blu del contorno della “C” e rendeva la composizione completa e armonizzata.

1927 — 1936
Chicago Cubs Logo 1927

Nel 1927 la scritta “UBS” fu sostituita dalla sagoma di un orso azzurro, proprio come quella della versione del 1908, con la mazza da baseball in mano, ma dai contorni puliti e raffinati e di dimensioni più ridotte.

1937 — 1940
Chicago Cubs Logo 1937

Il predecessore dell’attuale logo dei Chicago Cubs è stato creato per il club nel 1937, sulla base di diverse versioni precedenti. Il nuovo badge era composto da una lettera “C” rossa in grassetto in un delicato contorno blu con la scritta “UBS” blu posta al suo interno. La “C” è stata eseguita con un semplice carattere sans-serif e presentava una forma circolare perfetta. Per quanto riguarda il lettering aggiuntivo, anche questo era scritto in sans-serif, con spesse linee blu e contorni leggermente squadrati.

1941 — 1956
Chicago Cubs Logo 1941

Tutti gli elementi del logo sono stati colorati di rosso nel 1941. La composizione è stata posta su uno sfondo bianco e delineata in blu sottile, ripetendo i contorni degli elementi. Per quanto riguarda il carattere tipografico e lo stile della “C” e il lettering sono cambiati sono rimasti pressoché invariati.

1957 — 1978

Chicago Cubs Logo 1957

Nel 1957 il contorno diventa circolare, il che rende il logo più equilibrato e più sicuro. La combinazione rossa e bianca, racchiusa in una sottile cornice blu, sembra potente ed evoca un senso di professionalità, energia e determinazione.

1979 — Oggi
Chicago Cubs Logo

Le linee del logo dei Chicago Cubs sono state affinate nuovamente nel 1979. Mantenendo le forme e lo stile della versione precedente, tutti i contorni di tutti gli elementi sono stati ispessiti e ora il contorno blu si è trasformato in un’ampia cornice solida, e la scritta all’interno del “ C” è stato ingrandito e incoraggiato.

Emblema

Il simbolo del 1918 fu l’inizio di una nuova era. È stato il primissimo logo dei Chicago Cubs in cui le lettere “UBS” sono state collocate all’interno di una grande lettera “C”. Sebbene siano state apportate alcune modifiche alla forma e alle dimensioni di tutte le lettere, nel complesso l’idea è rimasta la stessa fino ad ora. Gli unici periodi in cui è stato utilizzato un altro logo sono stati dal 1927 al 1936 e dal 1941 al 1945.

Font

La parola “Cubs” è data in un semplice carattere in grassetto dall’aspetto pulito e solido. C’erano molti altri caratteri tipografici utilizzati nelle versioni precedenti del logo.

Colore

Sia il logo della squadra che le insegne del berretto presentano la stessa combinazione di colori tra cui blu, rosso e bianco. La prima volta che la combinazione è apparsa nel logo della squadra è stata nel 1916. Tuttavia, i loghi non sono stati coerenti in termini di scelta del colore, quindi ci sono stati diversi emblemi con una tavolozza diversa.