Caterpillar Logo PNG

Caterpillar è il nome del produttore americano di macchine edili, fondato nel 1925 in California. Oggi l’azienda è uno dei leader mondiali nel suo segmento, distribuendo i suoi prodotti in tutto il mondo. Essendo una delle liste Fortune100, la società fornisce ai propri clienti anche servizi assicurativi e finanziari.

Significato e storia

Caterpillar logo storia

L’identità visiva dell’azienda produttrice di macchinari ha una storia lunga e colorata. L’evoluzione del suo logo riflette il progresso e la crescita del marchio, mostrando come si sia trasformato da piccola impresa a grande player internazionale.

Alcuni dei loghi erano un’interpretazione grafica del nome dell’azienda, mentre altri erano completamente estranei al nome, ma rappresentavano un marchio potente e professionale.

1925 — 1931

Caterpillar logo 1925

Il primo vero logo dell’azienda era composto da un marchio denominativo in due varianti di colore: nero su bianco o rosso su grigio. L’iscrizione era agitata, simile alla sagoma di un bruco e le doppie punte delle lettere rappresentavano le gambe della creatura. Il logo è rimasto con l’azienda per un periodo piuttosto breve ed è stato solo il primo tentativo nell’elenco di numerosi loghi ed emblemi.

1931 — 1932

Caterpillar logo 1931

La prima riprogettazione è stata effettuata dall’azienda nel 1931. Il logotipo dell’onda è stato sostituito da uno più rigoroso e più tradizionale. L’iscrizione rossa sulla maiuscola del titolo in un elegante carattere serif con barre orizzontali arrotondate di entrambe le lettere “R”, era basata su un carattere tradizionale, come NoraPen Medium o Gianotten Pro, ma con alcune linee modificate.

La combinazione di colori rosso e bianco simboleggia la forza, la passione e l’energia della giovane azienda, mostrando la sua volontà di crescere e fornire ai propri clienti nuovi prodotti.

1932 — 1939

Caterpillar logo 1932

Il colore del logotipo è stato cambiato in nero nel 1932. E da allora fino al 1957, l’azienda ha avuto circa tre diverse versioni della scritta, tutte in bianco e nero e più o meno lo stesso stile, ma nel 1957 la scritta ha guadagnato un font sans-serif più stretto e compatto, che sembrava moderno e forte. Il carattere era vicino a Polyphonic condensato, ma con tutte le barre orizzontali accorciate.

1939 — 1941

 

Caterpillar logo 1939
La maggior parte dei clienti probabilmente non si sarebbe accorta dell’aggiornamento se non avesse confrontato le due versioni fianco a fianco. Per cominciare, le proporzioni delle lettere erano leggermente diverse. Ciò che era ancora più notevole era che in molti casi le estremità arrotondate venivano sostituite da quelle squadrate.

1941 — 1957

 

Caterpillar logo 1941
Ancora una volta lo stile generale è rimasto invariato, ma è stata modificata la forma dei glifi. Le lettere ora erano più strette e c’era più spazio per respirare tra di loro.

1957 — 1967

Caterpillar logo 1957

La riprogettazione del 1957 cambiò completamente lo stile del logo Caterpillar. L’iscrizione nera in tutte le maiuscole era ora scritta con un carattere sans-serif extra-grassetto, che è molto simile al Filmotype Ford, con le sue linee spesse e contorni distinti. Il lettering sembra potente e professionale, riflettendo l’autorità e l’esperienza dell’azienda, mentre la tavolozza dei colori monocromatica simboleggia l’approccio tradizionale e i valori del gruppo.

1967 — 1989

Caterpillar logo 1967

Il restyling del 1967 ha portato il primo emblema all’identità visiva dell’azienda. Ora il logotipo era accompagnato da un quadrato verde muschio con un cerchio bianco su di esso. Il cerchio aveva due linee, toccalo attraverso: una verticale, che lo divide in due parti uguali, e quella orizzontale, che divide in due la metà destra. Tre segmenti bianchi sullo sfondo verde formavano una lettera “C” stilizzata.

Quanto al marchio denominativo, è ancora scritto tutto in maiuscolo, ma con un carattere tipografico diverso. Ora l’iscrizione è eseguita in un font sans-serif liscio ed elegante, simile a Eurostile Unicase Pro Regular.

In alcune versioni lo stemma, posto a sinistra del logotipo, era eseguito in una tavolozza di colori in bianco e nero, bilanciando perfettamente il lettering.

1989 — Oggi

Caterpillar logo

Il logo che tutti conosciamo oggi è stato progettato nel 1989. È composto da un marchio denominativo completamente nuovo con all’interno un elemento grafico delicato ma forte. L’iscrizione in tutte le maiuscole è eseguita in un carattere sans-serif audace e pulito, che è molto vicino a CG Triumvirate Inserat e Nimbus Sans L Cond black.

L’ampio triangolo giallo copre la parte inferiore delle prime tre lettere, creando un accento luminoso e rendendo il logo unico e riconoscibile.

Per l’icona l’azienda utilizza solo la scritta “CAT” con un triangolo, eseguita in una tavolozza di colori nero, bianco e giallo, a simboleggiare forza, fiducia ed energia.

Emblemi

Uno dei concetti di logo più interessanti è stato creato più di un decennio prima dell’introduzione del logo Caterpillar “strisciante”. Presentava la parola “Tracklayers” all’interno di un cingolo. Perché i “tracklayer”? Questo è esattamente il modo in cui la C.L. Best Tractor Co. chiamava le loro macchine, mentre Hi vecchi chiamavano i loro “bruchi”.

Simbolo aziendale

È interessante notare che l’azienda non aveva un logo aziendale ufficiale fino al 1967. Fu allora che fu introdotto il cosiddetto emblema Block C. Non comprendeva il nome dell’azienda, ma solo una “C” bianca stilizzata su sfondo nero. La lettera era composta da tre parti (mezzo cerchio e due quarti di cerchio).

Logo del bruco a forma di forma
Il logo Caterpillar di oggi è lo stesso vecchio nome dell’azienda con un triangolo giallo che sostiene la lettera “a” (la prima). Un’altra versione presenta solo la prima sillaba: “CAT” con il triangolo. Il memorabile logo “CAT” appare sui prodotti dell’azienda e ha praticamente contribuito al suo successo.

Colori

Il triangolo giallo esprime ottimismo, sostegno, energia e gioia. Il colore nero simboleggia perfezione, eleganza e potenza.

Font

Il logo utilizza il font ahevletica., che ha subito una piccola modifica.