Burger King logo

Burger King logo PNG

Burger King è una catena di ristoranti fast-food, fondata nel 1953 negli Stati Uniti. La catena è famosa per i suoi hamburger e patatine fritte e oggi è uno dei marchi di fast food più popolari in tutto il mondo con quasi 18 sedi in tutto il mondo. L’azienda è di proprietà di Restaurant Brands International, con sede in Florida, e conta quasi 35mila dipendenti.

Significato e storia

storia del logo Burger King

L’identità visiva della famosa catena di fast food al mondo ha subito cinque riprogettazioni durante la storia dell’azienda. Il marchio ha impiegato 16 anni per trovare il suo stile distintivo e tre diversi loghi sono stati creati dal 1953 al 1969. Tuttavia, dopo il successo del 1969, la catena ha solo rifinito e modificato l’emblema iconico, mantenendo la tavolozza dei colori e le composizioni quasi intatte.

Il logo di Burger King è un riflesso di un’azienda moderna e potente, che valorizza la tradizione e l’eredità. Il suo emblema riflette perfettamente la natura e lo scopo dell’azienda, immediatamente riconoscibile in tutto il mondo.

1953 – 1954

Burger King-1953-logo

L’azienda, conosciuta come Insta Burger King per il primo anno della sua esistenza, ottenne il suo primo logo nel 1953. Era un marchio in grassetto maiuscolo con la metà del sole che sorgeva da esso. Un emblema luminoso e amichevole, che è rimasto con il marchio solo per un anno.

1954 – 1957

Burger King-1954-logo

Il nome fu cambiato in Burger King nel 1954, dopo l’acquisizione dei ristoranti da parte di David Edgerton e James McLamore. Il logo è stato modificato in un’iscrizione in grassetto minimalista in un carattere sans-serif personalizzato, con bordi irregolari delle lettere. Era un logotipo semplice, senza dettagli aggiuntivi, che è stato il simbolo del marchio per tre anni.

1957 – 1969

Burger King-1955-logo

Il carattere tipografico e la tavolozza dei colori del logo furono cambiati nel 1957. Ora la scritta rossa era posizionata su uno sfondo ocra chiaro, apparendo brillante e memorabile. Il carattere è stato cambiato in uno più audace e ordinato, era qualcosa di simile al carattere TILT, un moderno sans-serif con lettere giocose.

Il nuovo logo presentava un delicato slogan “Home of the Whopper”, in cui tutte le lettere tranne “Whopper” erano nere.

1969 – 1994

Burger King-1969-logo

Il prototipo dell’iconico logo Bun è stato creato nel 1969. La scritta in grassetto rosso è stata collocata su due livelli tra le due metà del panino, colorata in ocra. La tavolozza dei colori è stata presa dalla versione precedente del logo, ma lo stile, la composizione e la forma erano completamente diversi.

L’iscrizione era ora eseguita in un grassetto sans-serif arrotondato con linee levigate. La parte “Re” è stata ampliata, al fine di creare un migliore equilibrio tra gli strati.

1994 – 1999

Burger King-1994-logo

L’azienda ha perfezionato il logo nel 1994. Il carattere è ora più tradizionale e solido, mentre l’ocra dei panini è stata cambiata in arancione brillante, rendendo il logo più energico e forte. La tavolozza dei colori rosso e arancione simboleggia la passione e il giovane spirito libero, mostrando il pubblico principale dell’azienda.

Il marchio in tutte le maiuscole è eseguito in un grassetto sans-serif arrotondato, che è simile al carattere VAG Rounded ExtraBold, ma con la lettera “G” e le code di entrambe le “R” appiattite, il che rende l’iscrizione più solida e sicura .

Questo logo è ancora in uso dalla catena di ristoranti in alcuni paesi ed è riconoscibile come quello nuovo.

1999 – Oggi

logo Burger King

Nel 1999 il logo Burger King è stato ridisegnato dall’agenzia Sterling Brands. Il marchio denominativo tra le metà dei panini era ora posizionato in diagonale, con i panini colorati di giallo con alcuni tratti bianchi. La scritta rossa è ora ingrandita ed eseguita in un nuovo carattere moderno sans-serif con linee eleganti e angoli acuti.

La versione odierna del logo ha una forma arrotondata, a differenza delle precedenti. L’emblema ha una linea blu a forma di C, incorniciata a sinistra, un accento, che rende il logo più luminoso e professionale, aggiungendo sicurezza e un senso di competenza.

Il logo Burger King è uno dei design di identità visiva più iconici della storia, è perfettamente bilanciato in termini di colore e forme ed evoca un’atmosfera amichevole e accogliente.

2021 – Oggi

Burger King logo

Nel 2021 l’identità visiva di Burger King riceve un nuovo design da Jones Knowles Ritchie. Il nuovo logo è composto da una scritta rossa in grassetto posta tra due panini arancioni. Lo sfondo crema chiaro dell’immagine fa anche da cornice all’emblema, rendendolo più caldo e accogliente. Il colore blu viene completamente rimosso dalla tavolozza del marchio.

Simbolo

Il logo Burger King utilizza tre colori: rosso, giallo e blu, che creano un mix estremamente attraente e allettante. Ti fa venire voglia di correre al ristorante Burger King più vicino indipendentemente dal tuo sesso, età, confessione, occupazione, ecc.