Buffalo Bisons LogoBuffalo Bisons Logo PNG

Una squadra chiamata Buffalo Bisons iniziò a suonare a Buffalo, New York.

Significato e storia

storia Buffalo Bisons Logo


È perfettamente naturale che l’animale presente sul logo della squadra di baseball dei Buffalo Bisons sia un bisonte. Ma in che modo la creatura è unica e come si è evoluta negli anni?

1985 — 1987

Buffalo Bisons Logo 1985


Il primo stemma dei Buffalo Bisons è stato disegnato nel 1985 ed è rimasto con il club per un paio di anni. Era una caricatura di un bisonte con l’uniforme e il berretto del club, con la mazza da baseball in mano. L’animale mirava a colpire una palla, disegnata alla sua destra in contorni sottili, con quattro linee orizzontali che ne uscivano a destra. Il marchio “Bison Baseball” è stato impostato sopra quelle linee in due livelli, con quello superiore ingrandito, scritto in blu scuro, e quello inferiore in rosso, eseguito in un carattere giocoso, in minuscolo.

1988

Buffalo Bisons Logo 1988


La palla, la scritta e la sua sottolineatura sono state rimosse dall’identità visiva dei Bisons nel 1988. Nel logo è rimasto solo l’animale dai contorni blu. Un’altra modifica è stata apportata al berretto del bisonte: nella versione originale era bianco con una scritta “Biz” blu, e ora è cambiato in un berretto blu con una visiera rossa e una “B” maiuscola al centro.

1989 — 1997

Buffalo Bisons Logo 1989


Il corpo del bisonte e della mazza da baseball hanno cambiato colore in marrone nel 1989. Ora l’animale ha di nuovo un’iscrizione a due livelli alla sua destra: il “Buffalo” in maiuscolo blu di un moderno carattere sans-serif e la scritta ingrandita “Bisonti” in rosso con doppia sagoma bianca e blu. Era un logo molto brillante e fantasioso, che rimase con il club per quasi dieci anni.

1998 — 2008

Buffalo Bisons Logo 1998
La riprogettazione del 1998 ha introdotto un’immagine completamente nuova come logo ufficiale del club. Il bisonte è stato ridisegnato in modo più moderno. Ora l’animale giaceva sotto il forte marchio in grassetto “Bisonti” in tutte le maiuscole con la prima “B” ingrandita. Il lettering è stato eseguito in un forte carattere quadrato, con le lettere rosse con un sottile contorno dorato e un’ombra verde muschio.

2009 — 2012

Buffalo Bisons Logo 2009
Un’altra versione è stata creata per il club nel 2009. Era un distintivo arrotondato, con un baseball bianco e arancione come base. Sulla parte superiore bianca dello stemma, c’era un’immagine molto dettagliata e realistica del bisonte in marrone e nero, mentre la parte inferiore della palla presentava un motivo blu, che ripeteva il paesaggio della città. Sotto il bisonte è stato impostato il marchio denominativo in due righe: un serif arancione inclinato “Buffalo” in un carattere con grazie quadrato e un grande “Bisons” azzurro e bianco sotto di esso.

2013 — Oggi
Buffalo Bisons Logo

 

Come il bisonte sul logo dei Buffalo Bisons del 1985, anche quello attuale tiene un pipistrello tra le zampe, ma questa volta la testa è meno inclinata e, a causa di questo semplice dettaglio, l’impressione generale è molto diversa.

Parte della International League, oggi i Buffalo Bisons sono conosciuti come l’affiliato Triple-A dei Toronto Blue Jays.