Bowl Championship Series logoBowl Championship Series logo PNG

Dal 1998 al 2013, la NCAA ha utilizzato le Bowl Championship Series come un modo per selezionare e formare cinque incontri di bowling composti da dieci delle migliori squadre della Division I FBS. Successivamente, è stato invece introdotto il College Football Playoff, che ha iniziato a servire allo stesso scopo.

Significato e storia

storia Bowl Championship Series logo

1998 – 2005

Bowl Championship Series logo 1998
Il primissimo logo della Bowl Championship Series è stato disegnato nel 1998 ed è rimasto invariato per quasi sette anni. Era un distintivo basato sul pallone da rugby orientato verticalmente in marrone scuro-nero con la tavolozza dei colori rosso e oro. La parte superiore della cresta presentava un nastro rosso con sei piccole stelle a cinque punte, mentre la parte inferiore – con cinque stelle, e quella centrale significativamente ingrandita. Al centro del logo è stato posizionato il banner dorato in un contorno rosso. Sopra e sotto lo stendardo, in oro, con una sottile ombra rossa, era scritto il marchio nero personalizzato “Championship” e la “Serie Bowl” in tutte le maiuscole di un carattere sans-serif audace e semplice.

2006 – 2009

Bowl Championship Series logo 2006

Gli emblemi introdotti nel 2006 si basavano sulla forma di uno scudo e presentavano una combinazione di rosso, nero, bianco e argento.

2010 – 2014
Bowl Championship Series logo

C’erano almeno tre versioni totalmente diverse del logo della Bowl Championship Series nel corso dei suoi 15 anni di storia. La prima versione era basata su una forma di calcio. Il pallone era in piedi su una delle sue estremità acuminate e le parole “Bowl”, “Championship”, “Serie” andavano dall’alto verso il basso, ciascuna in una riga separata.