Bayern München Logo PNG

Il logo della squadra di calcio Bayern München e.V., più spesso chiamato FC Bayern München, ha subito molteplici modifiche nel corso dei suoi quasi 120 anni di storia.

Significato e storia

storia Bayern München Logo
L’identità visiva di una delle più famose squadre di calcio spagnole ha una storia piuttosto intensa. È stato un percorso davvero lungo e colorato dal primissimo logo, disegnato nel 1903, a quello che tutti conosciamo oggi.

Sebbene per la maggior parte delle volte il club abbia utilizzato lo stemma, basato su quello creato nel 1917, ci sono stati diversi esperimenti e riprogettazioni nel corso degli anni.

L’identità visiva della squadra di calcio del Bayern Monaco è stata ridisegnata circa otto volte durante la storia della squadra, ma lo stile e il concetto del logo non sono cambiati molto dall’inizio degli anni ’60. Tuttavia, le prime due versioni del design del badge del club erano diverse ma piuttosto buone e attuali per i loro tempi.

1923 — 1954
Bayern München Logo 1923

La versione originale del logo è stata disegnata nel 1923 ed è rimasta con il club per più di trent’anni, il che è molto. Si trattava di uno stemma circolare blu, composto da quattro lettere stilizzate “FCBM”, dove la “C” sostituiva la cornice, e sotto era posta la “M”, con la sua barra destra che si fondeva nella parte inferiore della “C”.

Il distintivo aveva un sottile e delicato contorno marrone dorato, che permetteva di collocarlo su vari sfondi, anche se il bianco era quello che veniva usato più spesso.

1954 — 1961
Bayern München Logo 1954

Nel 1954 il logo fu completamente cambiato. Era una versione piuttosto minimalista ma luminosa, in cui la scritta bianca “FC Bayern” era posizionata su un cerchio rosso solido in un doppio contorno bianco e rosso.

La tavolozza dei colori del nuovo logo simboleggia l’energia e il patrono, mentre le linee pulite e semplici della scritta indicano l’approccio professionale e fondamentale della squadra.

1961 — 1965
Bayern München Logo 1961

La nuova era dell’identità visiva del Bayern Monaco è iniziata negli anni ’60, con il primo logo disegnato nel 1961. Era un ovale rosso brillante posizionato verticalmente con lettere dorate e un semicerchio blu e bianco al centro.

La parte blu e bianca presentava un motivo araldico a rombo ed era bilanciata da un moderno carattere sans-serif dell’iscrizione “Bayern Munchen”. Il logo è rimasto con il club solo per quattro anni, ma è diventato una base per tutti i progetti successivi.

1965 — 1970
Bayern München Logo 1965

Nel 1965 fu presentato un logo molto elegante: lo stesso motivo ovale e romboidale, ma la tavolozza dei colori era più interessante – il blu e il bianco furono sostituiti da due tonalità di blu e il classico rosso – da un marrone bordeaux, un reale e colore lucido. La parte “Munchen” del marchio è stata rimossa e il “Bayern” è stato ora eseguito in un sans-serif unico e personalizzato con un’atmosfera art-deco.

1970 — 1979
Bayern München Logo 1970

Il prototipo del logo che tutti conosciamo oggi è stato creato per l’FC Bayern Munchen EV nel 1970. Un cerchio con un motivo a rombi bianco e blu è stato posizionato all’interno di un cerchio rosso più grande con un sottile contorno giallo. La targhetta era scritta in sans-serif giallo e posta lungo il perimetro dello stemma, nella sua parte rossa.

1979 — 1996
Bayern München Logo 1979

Nel 1979 gli elementi gialli del logo sono stati cambiati in bianchi e il badge è diventato più luminoso e ha acquisito un aspetto più professionale. La parte bianca e okie dell’emblema è diventata più piccola ora e quella rossa presentava un doppio contorno bianco e rosso.

Per quanto riguarda l’iscrizione, è stata eseguita in un tradizionale carattere sans-serif con linee pulite e contorni distinti di lettere leggermente estese.

1996 — 2002
Bayern München Logo 1996

La riprogettazione del 1996 ha portato una nuova tonalità di blu al motivo a rombi. È diventato più leggero e ha aggiunto più freschezza e un senso di libertà e velocità all’intera immagine. Un’altra modifica notturna è stata apportata alla targhetta: il carattere tipografico è stato cambiato in uno più audace e solido. L’intero badge è ora delineato in blu.

2002 — 2017
Bayern München Logo 2002

Il contorno blu è diventato un po’ più spesso e la tavolozza dei colori – più calma e più chiara, come per le scritte, è rimasta la stessa, ma la parte “EV” è stata rimossa.

2017 — Oggi
Bayern München Logo

L’attuale versione dell’identità visiva del Bayern Monaco è stata creata nel 2017 e sostanzialmente ripete la versione precedente, ma ha una tavolozza di colori più luminosa e distinta.

La combinazione rossa, blu e bianca mostra la squadra di calcio come una squadra potente e professionale, con una ricca esperienza e autorità.

Dimensione dell’emblema

Lo stemma può essere riprodotto in una varietà di dimensioni purché le proporzioni rimangano invariate. In altre parole, la cresta dovrebbe mantenere la sua forma circolare. Alcuni degli esempi delle dimensioni disponibili possono essere il logo 512×512 o il logo 256×256.

Font

Le lettere presenti sul logo del Bayern Monaco sembrano appartenere al font Vectora Black, sviluppato nel 1990 da Adrian Frutiger.

Colore

La tavolozza comprende solo tre colori: rosso, blu e bianco. Blu e bianco sono t