Bayer LogoBayer Logo PNG

Bayer è una multinazionale farmaceutica tedesca, una delle più grandi al mondo. L’azienda nasce a Barmen nel 1863 come fabbrica di coloranti. L’aspirina è stato il primo e più noto prodotto di Bayer.

Significato e storia

storia Bayer Logo

1881 – 1886

Bayer Logo 1881
Bayer non sviluppò un logo fino al 1881. Il primo logo Bayer era incentrato sull’illustrazione di un leone e si basava sullo stemma di Elberfeld, la città in cui all’epoca aveva sede l’azienda.

1886 – 1895

Bayer Logo 1986
Il logo del 1886 è un’incisione di molte cose diverse. È una palla di elementi illustrativi, tra cui lo stemma della città, un leone autonomo da quell’immagine, foglie, rami e altro fogliame.

1895 – 1904

Bayer Logo 1985
L’emblema del 1985 era un disegno più semplice ed elegante: un leone alato con una zampa posta su un globo e l’altra che stringeva lo scettro con i serpenti – un simbolo della medicina.

1904 – 1928

Bayer Logo 1904
Il nuovo logo Bayer è stato introdotto per la prima volta nel 1904 e consisteva in una “BAYER” orizzontale incrociata con una “BAYER” verticale, entrambe accomunate dalla lettera “Y” e racchiuse in un cerchio.
Il logo è uno dei marchi più conosciuti al mondo. È stato registrato nel registro dei brevetti nel 1904 per l’uso per “medicinali per persone e animali, disinfettanti, conservanti, coloranti di catrame e preparati chimici per scopi tintoriali e fotografici”. Dal 1914 è utilizzato anche per gli agrofarmaci dell’azienda.
Una pietra miliare nella popolarità del logo e un’idea di marketing intelligente è stata la decisione di stampare il nuovo logo sui tablet, in particolare sull’Aspirina. Dal 1910 questo protesse i prodotti farmaceutici dell’azienda dalla contraffazione e presto divenne noto ai consumatori come simbolo di qualità premium.
Il logo Bayer è rimasto quasi esattamente lo stesso per oltre un secolo e funziona ugualmente bene sia con dimensioni grandi che piccole, con o senza colore.

1929 – 1989

Bayer Logo 1929
Per molti decenni, questo logo è stato la base per altre versioni degli emblemi Bayer. È l’iconico anello con due parole “Bayer” scritte verticalmente e orizzontalmente e disposte a forma di croce. Molti logotipi successivi utilizzano questa struttura, ma con vari altri schemi di colori.

1989 – 2002

Bayer Logo 1989
Questo logo utilizzava lo stesso emblema, tranne che qui era posizionato a destra del pezzo centrale: un grande marchio “Bayer” in un carattere sans-serif diverso e banale. Sotto entrambi gli elementi, c’erano due linee di verde scuro e blu, i colori che presto divennero tipici di Bayer.

2002 – 2010

Bayer Logo 2002
Il marchio Bayer è stato aggiornato più volte da quando è stato creato. Nel 2002 la croce ha ricevuto una nuova veste. È stata la prima versione colorata della Bayer Cross nei colori aziendali blu e verde e simboleggiava la modernità e la freschezza del marchio.

2010 – 2017

Bayer Logo 2010
Rispetto allo stemma del 2002, questo simbolo è quasi identico. L’unica differenza è il colore delle lettere in questa versione: grigio scuro senza ombreggiature o illuminazione.

2017 – Oggi

Bayer logo
Dopo una modifica nel 2010 la Bayer Cross è stata leggermente ridisegnata nel 2017. Con questa evoluzione grafica è ora pronta per l’era digitale. Poiché non c’è un grande cambiamento, la differenza sta nel dettaglio. I gradienti di colore nel cerchio sono scomparsi e i colori sono stati modificati. Ciò facilita l’utilizzo del logo nei media digitali e conferisce al marchio un aspetto più moderno e aggiornato.