Houston Rockets Logo PNG

Il tema del “razzo” è stato presente, in un modo o nell’altro, in ogni logo degli Houston Rockets finora. Eppure, è il logotipo attuale che è sicuramente il più sofisticato e moderno.

Significato e storia

storia Houston Rockets Logo


La storia del club di basket inizia nel 1967 a San Diego e durante il primo periodo la squadra non ebbe molto successo, anche se, dopo il suo trasferimento a Houston nel 1971, le cose iniziarono ad andare meglio.

L’identità visiva del club di basket degli Houston Rockets è famosa per i suoi loghi “Ketchup e Mustard”, che sono stati utilizzati dalla squadra per due decenni e sono ancora ricordati dai suoi fan.

1967 – 1971
Houston Rockets Logo 1967

Il primo distintivo è stato creato per i San Diego Rockets nel 1967 e presentava un pallone da basket arancione racchiuso in una spessa cornice circolare verde con un’iscrizione gialla attorno al perimetro. Il razzo volante blu è stato posizionato in diagonale sul basket, muovendosi in posizione verticale e simboleggiando il progresso e la crescita.

1971 – 1972
Houston Rockets Logo 1971

Dopo il trasferimento del club a Houston, nel 1971 fu disegnato il nuovo logo. Era una caricatura di un giocatore di basket con un razzo dietro la schiena. Il nuovo logo è stato eseguito in una tavolozza di colori giallo e rosso, che in seguito è stato soprannominato “Ketchup e senape”. Era un’immagine molto brillante e divertente anche se è rimasta con il club solo per un anno.

1972 – 1995

Houston Rockets Logo 1972
La riprogettazione del 1972 ha portato al club uno stemma più moderno. Era un pallone da basket giallo senape con linee bianche racchiuse in una cornice rossa liscia con una scritta bianca “Houston” nella parte superiore. Il marchio nero “Rockets” è stato scritto con un carattere sans-serif ristretto e corsivo proprio nella palla gialla. Questo emblema è rimasto invariato per più di vent’anni.

1995 – 2003
Houston Rockets Logo 1995

Nel 1995 è stato disegnato il nuovo logo per gli Houston Rockets ed è stata introdotta la nuova tavolozza dei colori. Era un pallone da basket rosso con una scritta “Rockets” in grassetto stilizzata eseguita in bianco e grigio in un doppio contorno rosso e blu. La palla era circondata da un’orbita blu liscia e aveva un buffo razzo spaventoso che volava sopra la scritta, a destra.

2003 – 2019

Houston Rockets Logo 2003
Il concetto dell’identità visiva degli Houston Rockets è stato cambiato nel 2003. Il nuovo logo presentava una lettera stilizzata “R” con le sue barre verticali allungate e biforcute, che ricordavano la fiamma di un razzo, circondate da un’orbita orizzontale. L’emblema è stato posizionato tra due parti del marchio, eseguito nello stesso colore rosso scuro, e un carattere tipografico personalizzato sans-serif con estremità leggermente allungate e ispessite di alcune lettere.

2019 – Oggi

Houston Rockets Logo

La “R” rossa razzo è stata posizionata in un pallone da basket grigio e nero nel 2019. La scritta sans-serif bianca è ora impostata su un’ampia orbita grigia e nera, che circonda la palla, e ha un aspetto moderno ma rigoroso e forte. La “R” con un’orbita può essere utilizzata anche da sola senza aggiunte, solo linee pulite e un’elegante sfumatura rossa.

Fonthouston razzi logo font

Le lettere distintive con molti angoli acuti (che ricordano un razzo) sono state disegnate appositamente per il logo.

Colore

Ci sono solo due colori nel logo regolare degli Houston Rockets: rosso (PMS 200) e bianco: la “R” rossa appare sullo sfondo bianco. Tuttavia, l’elenco dei colori della squadra include anche l’argento (PMS 877) e il nero (PMS Black). Le linee guida del brand, infatti, citano anche le seguenti versioni: la “R” bianca su fondo rosso, la lettera rossa su fondo grigio o nero, e la lettera nera su fondo bianco.

Colori degli Houston Rockets

ROSSO
PANTONE: 200
COLORE ESAGONALE: #CE1141;
RGB: (206,17,65)
CMYK: (0,100,65,15)

NERO
PANTONE: NERO
COLORE ESAGONALE: #000000;
RGB: (6,25,34)
CMYK: (30,0,0,100)

D’ARGENTO
PANTONE: 877
COLORE ESAGONALE: #C4CED4;
RGB: (196.206.211)
CMYK: (5,0,0,20)